Partitissima

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Canzonissima.

Partitissima-Canzonissima 1967
EdizioneXII
Periodo23 settembre 1967 - 6 gennaio 1968
SedeTeatro delle Vittorie di Roma
PresentatoreAlberto Lupo
Trasmissione TVTV + Radio
VincitoreDalida con Dan dan dan
Cronologia
19661968

Partitissima è un programma televisivo andato in onda nel 1967 sul Programma Nazionale, abbinato alla Lotteria di Capodanno.

Il programma[modifica | modifica wikitesto]

Gli spettacoli abbinati alla Lotteria Italia, originariamente intitolati Canzonissima, dal 1963 al 1967 prendono titoli diversi e cambiano format ogni anno, per tornare al titolo originale a partire dal 1968.

Partitissima è concepito come gioco musicale a squadre, che si incontrano a due a due in un torneo, in cui al voto delle giurie si sommano i voti delle cartoline inviate dagli spettatori. Rispetto alla gara dell'anno precedente nel programma Scala reale non è prevista l'eliminazione diretta, ma le squadre sono destinate ad incontrarsi tutte tra di loro.

Il programma era condotto da Alberto Lupo; nel cast figuravano un gran numero di cantanti. Le squadre partecipanti erano capitanate da Domenico Modugno, Claudio Villa, Dalida, Rita Pavone, Bobby Solo e Ornella Vanoni; in ogni puntata i capitani erano affiancati da due gregari, che cambiavano in ogni puntata. Ospiti fissi erano Franco & Ciccio (famoso il tormentone "Soprassediamo").

Lo spettacolo era diretto da Romolo Siena, scritto da Castellano e Pipolo, direzione dell'orchestra di Mario Migliardi, coreografie di Gino Landi, costumi di Danilo Donati, scene di Enrico Tovalieri ed Enzo Celone. La canzone iniziale era Il motivo che piace di più (Castellano, Pipolo, Migliardi); la canzone finale, Mezzanotte fra poco (Castellano, Pipolo, Migliardi), era cantata da Gianni Morandi.

La finalissima del 6 gennaio 1968 (in cui i capitani dovevano presentare un brano inedito) fu vinta da Dalida con la canzone Dan dan dan, che grazie al voto della giuria di esperti superò i favoriti Rita Pavone e Claudio Villa[1].

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

  • Dalida (Dan Dan Dan)
  • Claudio Villa (Concerto alla vita)
  • Rita Pavone (Tu cuore mio)
  • Domenico Modugno (Meraviglioso)
  • Bobby Solo (Siesta)
  • Ornella Vanoni (Non finirà)

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]