Canzonissima 1961

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Canzonissima 1961
PaeseItalia
Anno1961 - 1962
Generemusicale
Durata13 puntate
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreSandra Mondaini, Paolo Poli, Toni Ucci, Carletto Sposito, Tino Buazzelli, Alberto Bonucci, Enzo Garinei
RegiaEros Macchi
Rete televisivaProgramma Nazionale

Canzonissima 1961 è una trasmissione musicale, andata in onda dal 10 ottobre del 1961 al 6 gennaio del 1962.

Il programma[modifica | modifica wikitesto]

Quest'edizione di Canzonissima fu condotta da Sandra Mondaini, Paolo Poli, Toni Ucci, Carletto Sposito, Tino Buazzelli, Alberto Bonucci, Anna Maria Gambineri ed Enzo Garinei. Gli autori erano Giulio Scarnicci e Renzo Tarabusi, la regia era affidata ad Eros Macchi e la direzione musicale a Franco Pisano.

A differenza degli anni precedenti, in cui i cantanti presentavano brani musicali già conosciuti, in quest'edizione furono presentate solo canzoni inedite (in tutto 56, poi ridotte a 55 perché un brano non risultò inedito).

La gara fu vinta da Tony Dallara con la canzone Bambina bambina; al secondo posto si classificò Adriano Celentano con la canzone Nata per me.

Brani in gara[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]