Canzonissima 1961

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Canzonissima 1961
Paese Italia
Anno 1961 - 1962
Genere musicale
Durata 13 puntate
Lingua originale italiano
Crediti
Conduttore Sandra Mondaini, Paolo Poli, Toni Ucci, Carletto Sposito, Tino Buazzelli, Alberto Bonucci, Enzo Garinei
Regia Eros Macchi
Rete televisiva Programma Nazionale

Canzonissima 1961 è una trasmissione musicale, andata in onda dal 10 ottobre del 1961 al 6 gennaio del 1962.

Il programma[modifica | modifica wikitesto]

Quest'edizione di Canzonissima fu condotta da Sandra Mondaini, Paolo Poli, Toni Ucci, Carletto Sposito, Tino Buazzelli, Alberto Bonucci, Anna Maria Gambineri ed Enzo Garinei. Gli autori erano Giulio Scarnicci e Renzo Tarabusi, la regia era affidata ad Eros Macchi e la direzione musicale a Franco Pisano.

A differenza degli anni precedenti, in cui i cantanti presentavano brani musicali già conosciuti, in quest'edizione furono presentate solo canzoni inedite (in tutto 56, poi ridotte a 55 perché un brano non risultò inedito).

La gara fu vinta da Tony Dallara con la canzone Bambina bambina; al secondo posto si classificò Adriano Celentano con la canzone Nata per me.

Brani in gara[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]