Canzonissima 1959

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Canzonissima.

Canzonissima 1959
Edizione IV
Periodo 21 ottobre 1959 - 6 gennaio 1960
Sede Teatro Massimo di Cagliari
Presentatore Delia Scala, Paolo Panelli, Nino Manfredi e Don Lurio
Trasmissione TV TV
Partecipanti 48
Vincitore Joe Sentieri con Piove
Cronologia
1958 1960
Canzonissima 1959
Paese Italia
Anno 1959 - 1960
Genere musicale
Durata 13 puntate
Lingua originale italiano
Crediti
Conduttore Delia Scala, Paolo Panelli, Nino Manfredi e Don Lurio
Regia Antonello Falqui
Rete televisiva Rai 1

Canzonissima 1959 è una trasmissione musicale, andata in onda dal 21 ottobre del 1959 al 6 gennaio del 1960. Fu condotta da Delia Scala affiancata da Paolo Panelli e da Nino Manfredi con la partecipazione speciale di Don Lurio.

Questa quarta edizione di Canzonissima fu quella che ottenne il maggiore gradimento da parte del pubblico e il maggiore favore dei critici televisivi. Il successo fu dovuto soprattutto alla bravura di Delia Scala, capace al tempo stesso di presentare, recitare, cantare e ballare. Nino Manfredi inventò il personaggio del barista ciociaro Bastiano, il cui intercalare (fusse ca fusse la vorta bbona) divenne famoso. Molto apprezzati furono anche i duetti canori, in cui i cantanti si alternavano nell'interpretazione della stessa canzone; degno di nota fu il duetto tra Wilma De Angelis e la debuttante Mina nell'interpretazione della canzone Nessuno.

Il vincitore della gara fu Joe Sentieri con il brano Piove; al secondo posto si classificò il brano Arrivederci di Umberto Bindi, interpretato da Miranda Martino.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • A.A.V.V., Enciclopedia della televisione, Garzanti, 2008

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]