Monteroduni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Monteroduni
comune
Monteroduni – Stemma Monteroduni – Bandiera
Monteroduni – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Molise-Stemma.svg Molise
Provincia Provincia di Isernia-Stemma.png Isernia
Amministrazione
Sindaco Custode Russo (lista civica) dall'08/06/2009, rieletto il 26/05/2014
Territorio
Coordinate 41°31′N 14°10′E / 41.516667°N 14.166667°E41.516667; 14.166667 (Monteroduni)Coordinate: 41°31′N 14°10′E / 41.516667°N 14.166667°E41.516667; 14.166667 (Monteroduni)
Altitudine 468 m s.l.m.
Superficie 37,22 km²
Abitanti 2 204[1] (31-12-2013)
Densità 59,22 ab./km²
Frazioni Campo Fiorito, Campo La Fontana, Carpinete, Guado Largo, Limate, Pagliara, San Nazzaro, Sant'Eusanio, Selvotta, Socce, Starze
Comuni confinanti Capriati a Volturno (CE), Colli a Volturno, Gallo Matese (CE), Longano, Macchia d'Isernia, Montaquila, Pozzilli, Sant'Agapito
Altre informazioni
Cod. postale 86075
Prefisso 0865
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 094030
Cod. catastale F601
Targa IS
Cl. sismica zona 1 (sismicità alta)
Cl. climatica zona D, 1 903 GG[2]
Nome abitanti monterodunesi
Patrono san Michele Arcangelo
Giorno festivo 29 settembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Monteroduni
Monteroduni
Posizione del comune di Monteroduni nella provincia di Isernia
Posizione del comune di Monteroduni nella provincia di Isernia
Sito istituzionale

Monteroduni è un comune italiano di 2.204 abitanti della provincia di Isernia nel Molise. Situato su un colle a circa 460 metri spicca per il suo Castello Pignatelli. Nel corso degli ultimi decenni si è sviluppato nella valle sottostante. È situato a metà strada tra Isernia e Venafro e a pochi chilometri dal nucleo industriale di Pozzilli-Venafro.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Monteroduni è un paese di origine antichissime, sicuramente coinvolto nelle guerre sannitiche a causa della sua posizione di passaggio. Fu saccheggiato dai vandali nel 456.

Toponimo[modifica | modifica wikitesto]

Il nome del paese deriva dall'antico nome del Volturno, Olotronus.

Patrimonio storico[modifica | modifica wikitesto]

Castello dei Pignatelli[modifica | modifica wikitesto]

Ha pianta rettangolare con torri angolari cilindriche. Fu costruito nel IX secolo dai Longobardi, e ristrutturato nel periodo del Contado del Molise nel Duecento. Qui il castello conobbe il massimo splendore sotto il dominio della famiglia D'Evoli. Dopo il Trecento la struttura passò ai Pignatelli, ed attualmente è sede del municipio, ma visitabile.

Chiesa di San Michele Arcangelo[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa attuale fu costruita dopo il terremoto del 1805. La facciata è in neogotico con arcate a sesto acuto, stesso per il portale. L'interno è a navata unica, decorata da affreschi policromi.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Calcio[modifica | modifica wikitesto]

La principale squadra di calcio della città è Monteroduni 2011 Calcio che milita nel girone A molisano di 2ª Categoria. È nato nel 2011.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2013.
  2. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

http://www.monteroduni.eu/comune_di_monteroduni.html

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN248265931
molise Portale Molise: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di molise