Chiauci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chiauci
comune
Chiauci – Stemma Chiauci – Bandiera
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Molise-Stemma.svg Molise
Provincia Provincia di Isernia-Stemma.png Isernia
Amministrazione
Sindaco Domenico Di Pilla (Vicesindaco reggente) (lista civica) dal 14/06/2015
Territorio
Coordinate 41°41′N 14°23′E / 41.683333°N 14.383333°E41.683333; 14.383333 (Chiauci)Coordinate: 41°41′N 14°23′E / 41.683333°N 14.383333°E41.683333; 14.383333 (Chiauci)
Altitudine 868 m s.l.m.
Superficie 15,85 km²
Abitanti 257[1] (31-12-2013)
Densità 16,21 ab./km²
Comuni confinanti Civitanova del Sannio, Pescolanciano, Pietrabbondante, Sessano del Molise
Altre informazioni
Cod. postale 86090
Prefisso 0865
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 094015
Cod. catastale C620
Targa IS
Cl. sismica zona 2 (sismicità media)
Nome abitanti chiaucesi
Patrono san Giorgio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Chiauci
Chiauci
Posizione del comune di Chiauci nella provincia di Isernia
Posizione del comune di Chiauci nella provincia di Isernia
Sito istituzionale

Chiauci è un comune italiano di 257 abitanti della provincia di Isernia nel Molise.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

È situato nella zona dell'Alto Molise, ovvero la parte settentrionale della Regione Molise e della stessa Provincia di Isernia.

Idrografia[modifica | modifica wikitesto]

Il territorio è attraversato dal fiume Trigno che è stato sbarrato per far posto alla diga di Chiauci inaugurata il 4 aprile 2011e serve comuni molisani e abruzzesi.

Le grosse risorse idriche di questo territorio trovano conferma nella presenza sullo stesso dell'acquedotto molisano in grado di servire numerosi comuni di diverse regioni limitrofe.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Stazione meteorologica di Chiauci.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Turismo[modifica | modifica wikitesto]

I boschi incontaminati e la quiete eleggono Chiauci luogo ideale per il relax e per un soggiorno all'insegna della natura e delle passeggiate, ne è un esempio il Bosco di Sant'Onofrio con la sua chiesa, a pochi chilometri dal centro abitato, che rappresenta ormai da diversi anni una tappa fissa della splendida passeggiata ecologica che si svolge nella settimana precedente a ferragosto. Al suo interno è presente anche un Parco Avventura, il primo ad essere aperto in Molise. Chiauci è uno dei pochi luoghi al mondo dove si può trovare, presso la chiesa di San Giovanni Apostolo, una copia in dimensioni reali della Sacra Sindone.[2]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Paese con antiche origini feudali, basa la sua storia sull'agricoltura e la pastorizia.

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Feste e tradizioni[modifica | modifica wikitesto]

Le feste popolari più sentite sono quelle dedicate a Sant'Antonio (13 giugno) e San Giorgio, abitualmente ricordato con una festa ad agosto, periodo in cui i molti oriundi chiaucesi fanno ritorno per le vacanze estive.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Calcio[modifica | modifica wikitesto]

La principale squadra di calcio della città è Chiauci Calcio che milita nel girone B molisano di 2ª Categoria.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Dal 16 giugno 2015 il comune è guidato dal Vicesindaco reggente Domenico Di Pilla per la lista civica "Insieme per Chiauci".

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2013.
  2. ^ Una copia della Sacra Sindone donata alla comunità di Chiauci, «Il giornale del Molise», 16 agosto 2013
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

molise Portale Molise: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di molise