Longano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Longano
comune
Longano – Stemma Longano – Bandiera
Longano – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Molise-Stemma.svg Molise
ProvinciaProvincia di Isernia-Stemma.png Isernia
Amministrazione
SindacoAntonio D'Itri (lista civica) dall'08/06/2009
Territorio
Coordinate41°31′N 14°15′E / 41.516667°N 14.25°E41.516667; 14.25 (Longano)Coordinate: 41°31′N 14°15′E / 41.516667°N 14.25°E41.516667; 14.25 (Longano)
Altitudine700 m s.l.m.
Superficie27,38 km²
Abitanti677[1] (30-9-2017)
Densità24,73 ab./km²
Comuni confinantiCastelpizzuto, Gallo Matese (CE), Isernia, Monteroduni, Pettoranello del Molise, Roccamandolfi, Sant'Agapito
Altre informazioni
Cod. postale86090
Prefisso0865
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT094024
Cod. catastaleE669
TargaIS
Cl. sismicazona 1 (sismicità alta)
Nome abitantilonganesi
PatronoSant'Antonio di Padova
Giorno festivo13 giugno
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Longano
Longano
Longano – Mappa
Posizione del comune di Longano nella provincia di Isernia
Sito istituzionale

Longano (Lungànë in molisano[2]) è un comune italiano di 677 abitanti della provincia di Isernia in Molise.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Longano sorge a circa 700 metri sul livello del mare[3], sulle pendici del Matese, su di un colle situato sulla riva destra del torrente Lorda, un affluente del Volturno.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Le prime notizie storiche della città risalgono al Medioevo[4], precisamente all'anno 1269. Dopo una serie di passaggi di proprietà tra i vari nobili del luogo, il paese nel XIX secolo fece parte del Contado del Molise[4]. In questo periodo la città, come gran parte dell'italia meridionale, ha subito il fenomeno del brigantaggio; originario della zona era un celebre brigante, Salvatore Fiocca[4].

Il paese dal 1928 fu accorpato al comune di Isernia per poi diventare comune a sé nel 1934[4].

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Architetture religiose[modifica | modifica wikitesto]

  • Chiesa di San Bartolomeo Apostolo, che si trova in cima al centro abitato. Fu edificata nell'XI secolo e ha subito molti cambiamenti, con l'aggiunta di altre due navate nel 1893. Accanto alla chiesa vi sono una fontana e una torre medievale.
  • Chiesa di San Rocco.

Architetture civili[modifica | modifica wikitesto]

  • Castello medievale, di cui rimangono pochissime rovine in piedi, difficilmente databile.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[5]

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Eventi[modifica | modifica wikitesto]

  • festa di Sant'Antonio di Padova il 13 giugno,
  • festa di San Donato il 7 agosto,
  • Sagra della salsiccia longanese i giorni 10, 11 e 12 agosto,
  • festa di San Rocco il 16 agosto,
  • festa di San Pio il 23 settembre.

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Il paese è collegato con Isernia dalla strada provinciale SP 19 Longano-Isernia, con Castelpizzuto dalla strada provinciale SP 75 volturno pentrica. Inoltre ci sono dei collegamenti con i centri di Monteroduni, Roccamandolfi e Gallo Matese.

Longano ha una stazione ferroviaria a 7 km dal centro della città, in comune con la città di Sant'Agapito.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 30 settembre 2017.
  2. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Milano, GARZANTI, 1996, p. 360.
  3. ^ Il Paese di Longano, su comune.longano.is.it. URL consultato il 19 agosto 2011 (archiviato dall'url originale il 17 novembre 2013).
  4. ^ a b c d Storia [collegamento interrotto], su comune.longano.is.it. URL consultato il 19 agosto 2011.
  5. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28 dicembre 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Molise Portale Molise: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Molise