McLaren MCL33

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
McLaren MCL33
Vandoorne McLaren MCL33 Testing Barcelona.jpg
Vandoorne alla guida della MCL33 nei test prestagionali di Barcellona
Descrizione generale
Costruttore Regno Unito  McLaren
Squadra McLaren F1 Team
Progettata da Tim Goss
Peter Prodromou
Matt Morris
Sostituisce McLaren MCL32
Sostituita da McLaren MCL34
Descrizione tecnica
Meccanica
Telaio Monoscocca a nido d'ape in fibre di carbonio e materiali compositi
Motore Renault R.E.18, V6 1600 cc turbo ibrido
Trasmissione McLaren sequenziale semiautomatico, 8 rapporti + retromarcia
Dimensioni e pesi
Larghezza 2000 mm
Altezza 950 mm
Altro
Carburante Petrobras
Pneumatici Pirelli
Avversarie Vetture di Formula 1 2018
Risultati sportivi
Debutto Australia Gran Premio d'Australia 2018
Piloti 14. Spagna Fernando Alonso
2. Belgio Stoffel Vandoorne
Palmares
Corse Vittorie Pole Giri veloci
21 0 0 0

La McLaren MCL33 è una monoposto di Formula 1, costruita dalla casa inglese automobilistica McLaren per partecipare al Campionato mondiale di Formula 1 2018. È la prima monoposto del team ad essere motorizzata dalla Renault.

Livrea[modifica | modifica wikitesto]

La livrea abbandona quasi completamente il nero utilizzato nelle più recenti stagioni, in favore della storica colorazione arancione della casa inglese. Inserti color blu elettrico connotano l'ala anteriore e posteriore, oltre alla pinna del cofano motore.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Vista laterale della MCL33 di Alonso nelle prove libere del Gran Premio di Cina 2018

Il muso rappresenta una evoluzione rispetto a quello adottato sulla McLaren MCL32, con le "branchie" sui supporti dell'ala, che somigliano a quelle adottate anche sulla Ferrari SF71H. L'apparato sospensivo è di tipo push rod all'anteriore e pull rod al posteriore. Le aperture dei radiatori sono invece molto ridotte, così come ridotta è anche la sezione dell'airscop, caratteristica in realtà presente su tutte le monoposto motorizzate Renault. L’adozione della Power Unit francese ha ribadito una sezione del cofano piuttosto ridotta, soprattutto se confrontata con le soluzioni di Mercedes e Ferrari.

Non è stata adottata, almeno al momento della presentazione della vettura, nessuna appendice aerodinamica su Halo. Infine, anche l'ala posteriore è piu che altro un'evoluzione di quella usata sulla MCL32, con la presenza di paratie verticali con aperture di soffiaggio.

Carriera agonistica[modifica | modifica wikitesto]

Test[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Test F1 2018.

La vettura del team di Woking ha girato per la prima volta il 23 febbraio in occasione del filming day tenutosi sul Circuito di Navarra.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Campionato mondiale di Formula 1 2018.

Piloti[modifica | modifica wikitesto]

Piloti ufficiali
Nazione Nome Numero
Spagna Fernando Alonso 14
Belgio Stoffel Vandoorne 2
Piloti di riserva
Nazione Nome
Regno Unito Lando Norris

Risultati in Formula 1[modifica | modifica wikitesto]

Anno Team Motore Gomme Piloti Flag of Australia.svg Flag of Bahrain.svg Flag of the People's Republic of China.svg Flag of Azerbaijan.svg Flag of Spain.svg Flag of Monaco.svg Flag of Canada.svg Flag of France.svg Flag of Austria.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Hungary.svg Flag of Belgium.svg Flag of Italy.svg Flag of Singapore.svg Flag of Russia.svg Flag of Japan.svg Flag of the United States.svg Flag of Mexico.svg Flag of Brazil.svg Flag of the United Arab Emirates.svg Punti Pos.
2018 McLaren Renault P Spagna Alonso 5 7 7 7 8 Rit Rit 16 8 8 16 8 Rit Rit 7 14 14 Rit Rit 17 11 62
Belgio Vandoorne 9 8 13 9 Rit 14 16 12 15 11 13 Rit 15 12 12 16 15 11 8 14 14

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Formula 1 Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1