McLaren MP4-22

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
McLaren MP4-22
Lewis Hamilton 2007 Canada.jpg
Descrizione generale
Costruttore bandiera  McLaren
Categoria Formula 1
Squadra McLaren Mercedes
Progettata da Mike Coughlan
Neil Oatley
Pat Fry
Sostituisce McLaren MP4-21
Sostituita da McLaren MP4-23
Descrizione tecnica
Meccanica
Telaio McLaren, monoscocca in fibra di carbonio
Motore Mercedes FO108T, V8 2.4
Trasmissione Cambio longitudinale a 7 rapporti + retromarcia
Dimensioni e pesi
Peso 600 kg
Altro
Carburante Mobil
Pneumatici Bridgestone
Avversarie Ferrari F2007
Risultati sportivi
Debutto Gran Premio d'Australia 2007
Piloti 1. Fernando Alonso
2. Lewis Hamilton
Palmares
Corse Vittorie Pole Giri veloci
17 8 8 5

La McLaren MP4-22 è un'automobile monoposto di Formula 1 che ha gareggiato nel 2007.

Questa vettura aveva l'importante compito di riportare i titoli piloti e costruttori alla McLaren rispettivamente dopo otto e nove anni; obiettivo non raggiunto, dato che sia il titolo piloti sia quello costruttori saranno vinti dalla Scuderia Ferrari e la Ferrari F2007.[1]

Presentazione[modifica | modifica wikitesto]

È stata presentata il 15 gennaio 2007 a Valencia, dove in seguito ha svolto un'esibizione notturna su un circuito cittadino appositamente costruito.

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

La vettura è il risultato della collaborazione tra Neil Oatley, il progettista, e Mike Coughlan, capo progettista.

Scheda tecnica[modifica | modifica wikitesto]

Caratteristiche tecniche - McLaren MP4-22
McLarenmp422.jpg
Configurazione
Carrozzeria: monoposto Posizione motore: posteriore Trazione: posteriore
Dimensioni e pesi
Ingombri (lungh.×largh.×alt. in mm): non divulgata × non divulgata × non divulgata Diametro minimo sterzata:
Interasse: Carreggiate: anteriore non divulgata - posteriore non divulgata mm Altezza minima da terra:
Posti totali: 1 Bagagliaio: Serbatoio: 141 l
Masse / in ordine di marcia: 600 (compresi pilota, acqua, olio e telacamera) kg
Meccanica
Tipo motore: Mercedes-Benz tipo FO108T V8 90° Cilindrata: 2400 cm³
Distribuzione: pneumatica Alimentazione: iniezione elettronica digitale Mobil 1
Accensione: elettronica Magneti Marelli statica Impianto elettrico: Magneti Marelli
Frizione: multidisco Cambio: longitudinale, quickshift, 7 marce e retromarcia (comando semiautomatico sequenziale a controllo elettronico)
Telaio
Corpo vettura in materiali compositi, a nido d'ape con fibre di carbonio
Sospensioni anteriori: indipendenti a tirante e molla di torsione anteriore/posteriore / posteriori: indipendenti a tirante e molla di torsione anteriore/posteriore
Freni anteriori: a disco autoventilanti in carbonio / posteriori: a disco autoventilanti in carbonio
Pneumatici Bridgestone / Cerchi: O.Z. da 13 in

Carriera agonistica[modifica | modifica wikitesto]

(Legenda) (I risultati in Grassetto indicano una pole position; i risultati in Corsivo indicano un giro più veloce)

Anno Team Motore Gomme Piloti Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Bahrain.svg Flag of Spain.svg Flag of Monaco.svg Flag of Canada.svg Flag of the United States.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Europe.svg Flag of Hungary.svg Flag of Turkey.svg Flag of Italy.svg Flag of Belgium.svg Flag of Japan.svg Flag of the People's Republic of China.svg Flag of Brazil.svg Punti Pos.
2007 McLaren Mercedes Mercedes FO 108T B Spagna Alonso 2 1 5 3 1 7 2 7 2 1 4 3 1 3 Rit 2 3 0 SQ
Gran Bretagna Hamilton 3 2 2 2 2 1 1 3 3 9 1 5 2 4 1 Rit 7

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Scandalo in Formula 1: la McLaren esclusa dal mondiale costruttori.
Formula 1 Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1