Lina Hurtig

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lina Hurtig
LinaHurtig.jpg
Hurtig nel 2013
Nazionalità Svezia Svezia
Altezza 178 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante, centrocampista
Squadra Arsenal
Carriera
Giovanili
????-2011non conosciuta Avesta AIK
Squadre di club1
2011Gustafs GoIF19 (14)
2012-2016Umeå IK88 (24)
2017-2020Linköping65 (20)
2020-2022Juventus29 (10)
2022-Arsenal0 (0)
Nazionale
2010-2011Svezia Svezia U-1715 (4)
2012-2014Svezia Svezia U-1930 (8)
2013-Svezia Svezia59 (19)
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Argento Tokyo 2020
FIFA Women's World Cup.svg Mondiali di calcio femminile
Bronzo Francia 2019
Transparent.png Europei di calcio femminile Under-19
Oro Turchia 2012
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 18 agosto 2022

Lina Mona Andréa Hurtig (Avesta, 5 settembre 1995) è una calciatrice svedese, attaccante o centrocampista dell'Arsenal e della nazionale svedese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

All'età di 15 anni, dopo aver giocato nelle giovanili dell'Avesta AIK, viene ingaggiata dal Gustafs GoIF, squadra militante nel terzo livello del campionato svedese di calcio femminile[1]. A fine stagione colleziona 20 presenze, 14 reti e 4 assist con il club[2].

Nella stagione successiva viene acquistata dall'Umeå, club militante nella Damallsvenskan, la massima lega femminile svedese[3]. Rimane con la società fino al termine della stagione 2016, congedandosi con 24 reti siglate su 88 presenze[4].

Nel novembre 2016 si trasferisce al Linköpings[5], dove rimane per il succesivo trioennio vincendo la Damallsvenskan 2017.

Lascia per la prima volta in carriera la Svezia nell'agosto 2020 per trasferirsi in Italia, accordandosi con la Juventus[6]. Nelle due stagioni in bianconero vince altrettanti campionati di Serie A e tutti i restanti trofei del calcio femminile italiano[7].

Nell'agosto 2022 viene ingaggiata dall'Arsenal, trasferendosi in Inghilterra per la cifra di 125 mila euro[8].

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Hurtig è stata convocata per la prima volta nella nazionale Under-17 per giocare gli Europei 2010, dove la Svezia supera solo il primo round qualificatorio.

La giocatrice viene poi scelta a far parte della formazione Under-19, per disputare gli Europei 2012 di categoria. La ragazza giocò anche nella vittoriosa finale contro la nazionale spagnola, finita dopo i tempi supplementari.

Nel dicembre 2012 Pia Sundhage, responsabile tecnica della nazionale maggiore, decide di convocarla a uno stage di preparazione a Bosön al fine di valutarne un suo inserimento in rosa[9]. Il 19 giugno 2013, viene nuovamente convocata, senza entrare in campo, per disputare un'amichevole contro la nazionale brasiliana, finita in parità 1-1[10]. Nonostante l'interesse nei suoi confronti, Hurtig non viene inserita da Sundhage nella formazione che affronta gli Europei casalinghi del 2013.

Benché non avesse schierato la giocatrice, nemmeno nell'amichevole giocata contro la Norvegia, in una dichiarazione Sundhage ha citato Hurtig come una potenziale giocatrice di livello mondiale[11].

Torna nella nazionale Under-19 per gli Europei 2014, dove la Svezia perdendo contro le nazionali spagnola e la irlandese non riesce a qualificarsi per il Mondiale Under-20 di Canada 2014.

Il debutto in nazionale maggiore avviene il 27 novembre 2014, in occasione dell'amichevole pareggiata 1-1 con le avversarie del Canada, sostituendo Emma Lund al 46'[12].

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornate al 22 maggio 2022.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2011 Svezia Gustafs GoIF D1 19 14 CS - - - - - - 19 14
2012 Svezia Umeå IK DS 14 2 CS 1 0 - - - - 15 2
2013 DS 21 10 CS 4 9 - - - - 25 19
2014 DS 18 6 CS 3 1 - - - - 21 7
2015 DS 18 4 CS - - - - - - 18 4
2016 DS 17 2 CS - - - - - - 17 2
Totale Umeå IK 88 24 8 10 - - - - 96 34
2016 Svezia Linköping DS - - CS 3 3 - - - - 3 3
2017 DS 21 5 CS 3 0 - - - - 24 5
2018 DS 11 5 CS 3 0 - - - - 14 5
2019 DS 22 8 CS 1 0 - - - - 23 8
2020 DS 11 2 CS - - - - - - 11 2
Totale Linköping 65 20 10 3 - - - - 75 23
2020-2021 Italia Juventus A 15 7 CI 4 1 UWCL 2 1 SI 2 0 23 9
2021-2022 A 19 4 CI 4 2 UWCL 11 4 SI 2 0 36 10
Totale Juventus 34 11 8 3 13 5 4 0 59 19
2022-2023 Inghilterra Arsenal WSL . . . . UWCL . . . . . .
Totale carriera 206 69 26 16 13 5 4 0 249 90

Cronologia delle presenze e delle reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Svezia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
27-11-2014 Göteborg Svezia Svezia 1 – 1 Canada Canada Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
17-9-2015 Orhei Moldavia Moldavia 0 – 3 Svezia Svezia Qual. Euro 2017 -
22-9-2015 Göteborg Svezia Svezia 3 – 0 Polonia Polonia Qual. Euro 2017 1 Uscita al 66’ 66’
1-3-2017 Albufeira Australia Australia 0 – 1 Svezia Svezia Algarve Cup 2017 - Ingresso al 72’ 72’
3-3-2017 Vila Real de Santo António Cina Cina 0 – 0 Svezia Svezia Algarve Cup 2017 - Ingresso al 61’ 61’
6-3-2017 Lagos Svezia Svezia 0 – 1 Paesi Bassi Paesi Bassi Algarve Cup 2017 - Ingresso al 63’ 63’
6-4-2017 Trelleborg Svezia Svezia 0 – 1 Canada Canada Amichevole - Uscita al 46’ 46’
19-9-2017 Varaždin Croazia Croazia 0 – 2 Svezia Svezia Qual. Mondiali 2019 1 Ingresso al 88’ 88’
24-10-2017 Borås Svezia Svezia 5 – 0 Ungheria Ungheria Qual. Mondiali 2019 1
30-8-2018 Göteborg Svezia Svezia 3 – 0 Ucraina Ucraina Qual. Mondiali 2019 - Ingresso al 78’ 78’
4-9-2018 Viborg Danimarca Danimarca 0 – 1 Svezia Svezia Qual. Mondiali 2019 - Ingresso al 90+2’ 90+2’
11-11-2018 Rotherham Inghilterra Inghilterra 0 – 2 Svezia Svezia Amichevole - Ingresso al 79’ 79’
27-2-2019 Faro Svezia Svezia 4 – 1 Svizzera Svizzera Algarve Cup 2019 - Ingresso al 63’ 63’
1-3-2019 Albufeira Portogallo Portogallo 2 – 1 Svezia Svezia Algarve Cup 2019 - Ingresso al 62’ 62’ Ammonizione al 79’ 79’
6-3-2019 Faro (Portogallo) Canada Canada 0 – 0 dts
(6 – 5 dtr)
Svezia Svezia Algarve Cup 2019 - Finale 3/4 posto - Uscita al 65’ 65’
6-4-2019 Solna Svezia Svezia 1 – 2 Germania Germania Amichevole - Ingresso al 86’ 86’
9-4-2019 Maria Enzersdorf Austria Austria 0 – 2 Svezia Svezia Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
31-5-2019 Göteborg Svezia Svezia 1 – 0 Corea del Sud Corea del Sud Amichevole - Uscita al 67’ 67’
11-6-2019 Rennes Cile Cile 0 – 2 Svezia Svezia Mondiali 2019 - Ingresso al 65’ 65’
16-6-2019 Nizza Svezia Svezia 5 – 1 Thailandia Thailandia Mondiali 2019 1
20-6-2019 Le Havre Svezia Svezia 0 – 2 Stati Uniti Stati Uniti Mondiali 2019 - Ingresso al 79’ 79’
24-6-2019 Parigi Svezia Svezia 1 – 0 Canada Canada Mondiali 2019 - Ottavi di finale - Ingresso al 89’ 89’
29-6-2019 Rennes Germania Germania 1 – 2 Svezia Svezia Mondiali 2019 - Quarti di finale - Ingresso al 90+5’ 90+5’
3-7-2019 Lione Paesi Bassi Paesi Bassi 1 – 0 dts Svezia Svezia Mondiali 2019 - Semifinali - Ingresso al 79’ 79’
6-7-2019 Nizza Inghilterra Inghilterra 1 – 2 Svezia Svezia Mondiali 2019 - Finale 3/4 posto - Ingresso al 27’ 27’
3-9-2019 Liepāja Lettonia Lettonia 1 – 4 Svezia Svezia Qual. Euro 2022 - Uscita al 57’ 57’
4-10-2019 Miskolc Ungheria Ungheria 0 – 5 Svezia Svezia Qual. Euro 2022 - Ingresso al 73’ 73’
8-10-2019 Göteborg Svezia Svezia 7 – 0 Slovacchia Slovacchia Qual. Euro 2022 1 Uscita al 71’ 71’
8-11-2019 Columbus Stati Uniti Stati Uniti 3 – 2 Svezia Svezia Amichevole - Uscita al 82’ 82’
7-3-2020 Lagos Svezia Svezia 1 – 2 Danimarca Danimarca Algarve Cup 2020 1 Uscita al 77’ 77’
10-3-2020 Faro Portogallo Portogallo 0 – 2 Svezia Svezia Algarve Cup 2020 - Ingresso al 63’ 63’
17-9-2020 Göteborg Svezia Svezia 8 – 0 Ungheria Ungheria Qual. Euro 2022 2
22-9-2020 Reykjavík Islanda Islanda 1 – 1 Svezia Svezia Qual. Euro 2022 -
22-10-2020 Göteborg Svezia Svezia 7 – 0 Lettonia Lettonia Qual. Euro 2022 1 Uscita al 36’ 36’
19-2-2021 Paola Austria Austria 1 – 6 Svezia Svezia Amichevole 1 Uscita al 78’ 78’
23-2-2021 Paola Malta Malta 0 – 3 Svezia Svezia Amichevole - Ingresso al 63’ 63’
10-4-2021 Solna Svezia Svezia 1 – 1 Stati Uniti Stati Uniti Amichevole 1 Uscita al 77’ 77’
13-4-2021 Łódź Polonia Polonia 2 – 4 Svezia Svezia Amichevole 1 Ingresso al 83’ 83’
21-7-2021 Tokyo Svezia Svezia 3 – 0 Stati Uniti Stati Uniti Olimpiadi 2020 - 1º turno 1 Ingresso al 64’ 64’
24-7-2021 Saitama Svezia Svezia 4 – 2 Australia Australia Olimpiadi 2020 - 1º turno 1
27-7-2021 Kashima Nuova Zelanda Nuova Zelanda 0 – 2 Svezia Svezia Olimpiadi 2020 - 1º turno - Ingresso al 64’ 64’
30-7-2021 Saitama Svezia Svezia 3 – 1 Giappone Giappone Olimpiadi 2020 - Quarti di finale - Ingresso al 75’ 75’
2-8-2021 Yokohama Australia Australia 0 – 1 Svezia Svezia Olimpiadi 2020 - Semifinali - Ingresso al 90+4’ 90+4’
6-8-2021 Tokyo Svezia Svezia 1 – 1 dts
(2 – 3 dtr)
Canada Canada Olimpiadi 2020 - Finale - Ingresso al 75’ 75’
17-9-2021 Košice Slovacchia Slovacchia 0 – 1 Svezia Svezia Qual. Mondiali 2023 -
21-9-2021 Solna Svezia Svezia 4 – 0 Georgia Georgia Qual. Mondiali 2023 -
21-10-2021 Dublino Irlanda Irlanda 0 – 1 Svezia Svezia Qual. Mondiali 2023 - Ammonizione al 52’ 52’ Uscita al 61’ 61’
26-10-2021 Paisley Scozia Scozia 0 – 2 Svezia Svezia Qual. Mondiali 2023 - Uscita al 89’ 89’
25-11-2021 Solna Svezia Svezia 2 – 1 Finlandia Finlandia Qual. Mondiali 2023 1
30-11-2021 Malmö Svezia Svezia 3 – 0 Slovacchia Slovacchia Qual. Mondiali 2023 1 Uscita al 76’ 76’
20-2-2022 Faro Portogallo Portogallo 0 – 4 Svezia Svezia Algarve Cup 2022 - 1º turno - Uscita al 62’ 62’
Totale Presenze 51 Reti 16

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Linköping: 2017
Juventus: 2020-2021, 2021-2022
Juventus: 2020, 2021
Juventus: 2021-2022

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

2012
Tokyo 2020

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (SV) Lina Hurtig från Avesta redo för landslagsläger, su sverigesradio.se, 4 gennaio 2013. URL consultato il 7 novembre 2014.
  2. ^ (SV) Lina Hurtig skrev på för tre år i Umeå, su damfotboll.com, 29 dicembre 2011. URL consultato il 7 novembre 2014 (archiviato dall'url originale il 15 ottobre 2013).
  3. ^ (SV) Lina Hurtig tränade med Umeå, su avestatidning.com, 22 dicembre 2011. URL consultato il 7 novembre 2014 (archiviato dall'url originale il 15 ottobre 2013).
  4. ^ (SV) Lina Hurtig på svenskfotboll, su svenskfotboll.se, 18 agosto 2015. URL consultato il 24 agosto 2015.
  5. ^ (SV) Lina Hurtig klar för LFC, su linkopingfc.com, 8 novembre 2016. URL consultato il 7 aprile 2017.
  6. ^ Lina Hurtig è bianconera!, su juventus.com, 31 agosto 2020. URL consultato il 31 agosto 2020.
  7. ^ Grazie di tutto e buona fortuna, Lina!, su juventus.com, 18 agosto 2022.
  8. ^ Lina Hurtig all'Arsenal per 125mila euro: con la Juve il mercato diventa donna, su repubblica.it, 18 agosto 2022.
  9. ^ (SV) Sundhage tar med 17-åring på lägret, su expressen.se, 17 dicembre 2012. URL consultato il 7 novembre 2014.
  10. ^ (SV) Lina Hurtig i Sundhages trupp, su dt.se, 5 giugno 2013. URL consultato il 7 novembre 2014.
  11. ^ (SV) Lina Hurtig fick ingen plats, su avestatidning.com, 15 maggio 2013. URL consultato il 7 novembre 2014 (archiviato dall'url originale il 7 novembre 2014).
  12. ^ (SV) Oavgjort för Sverige när Hurtig debuterade, su vk.se, 27 novembre 2014. URL consultato il 20 dicembre 2014 (archiviato dall'url originale l'11 dicembre 2014).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]