Linköpings Fotboll Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Linköpings F.C.
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Blu-rosa
Dati societari
Città Linköping
Nazione Svezia Svezia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Sweden.svg SvFF
Campionato Damallsvenskan
Fondazione 2003
Presidente Svezia Christer Mård
Allenatore Svezia Olof Unogård
Stadio Linköping Arena
(8 500 posti)
Sito web www.linkopingfc.com/
Palmarès
Titoli nazionali 3 Damallsvenskan
Trofei nazionali 5 Svenska Cupen damer
2 Supercupen
Dati aggiornati al 19 agosto 2018
Si invita a seguire il modello di voce

Il Linköpings Fotboll Club è una squadra di calcio femminile svedese con sede a Linköping. La società è affiliata alla Östergötlands Fotbollförbund, un'associazione calcistica che gestisce il calcio nella contea di Östergötland[1]. Il club, fondato nel 2003, milita nella Damallsvenskan, la massima serie del campionato svedese di calcio femminile.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il club venne fondato nel 2003 quando la sezione di calcio femminile della società polisportiva Bollklubben Kenty decise di staccarsi per fondersi con il Linköpings HC, squadra di hockey su ghiaccio che militava nella Elitserien (primo livello del campionato nazionale), con il nuovo nome di Linköpings FC.

Ha militato sempre in Damallsvenskan, conquistando il titolo nella stagione 2009. Nella stessa stagione vince anche la coppa di Svezia, battendo in finale per 2-0 l'Umeå[2]. Oltre all'edizione 2009 il Linköpings FC ha conquistato la coppa di Svezia per altre quattro volte (2006[3], 2008[4], 2013-2014[5][6] e 2014-2015[7]). Ha partecipato per tre volte alla UEFA Women's Champions League nelle stagioni 2009-2010, 2010-2011 e 2014-2015, raggiungendo i quarti di finale per due volte.

Al termine della stagione 2016, con 56 punti realizzati e nessuna sconfitta in campionato, conquista il suo secondo titolo di campione di Svezia grazie anche all'apporto nel reparto offensivo della danese Pernille Harder, che con 19 reti siglate si aggiudica la classifica marcatori del torneo, e della nazionale svedese Stina Blackstenius (18 reti).

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria del Linköpings FC
Quarto turno di Coppa di Svezia.
  • 2005 - 4º in Damallsvenskan.
  • 2006 - 3º in Damallsvenskan.
Vince la Coppa di Svezia. (1º titolo)
  • 2007 - 6º in Damallsvenskan.
Quarti di finale in Coppa di Svezia.
Finalista di Supercupen
  • 2008 - 2º in Damallsvenskan.
Vince la Coppa di Svezia. (2º titolo)
  • 2009 - Campione di Svezia. (1º titolo)
Vince la Coppa di Svezia. (3º titolo)
Vince la Supercupen. (1º titolo)
Ottavi di finale di UEFA Women's Champions League 2009-2010.
Semifinalista in Coppa di Svezia.
Vince la Supercupen. (2º titolo)
Quarti di finale di UEFA Women's Champions League 2010-2011.
Semifinalista in Coppa di Svezia.
Ottavi di finale in Coppa di Svezia.
Vince la Coppa di Svezia 2013-2014. (4º titolo)
Vince la Coppa di Svezia 2014-2015. (5º titolo)
Quarti di finale di UEFA Women's Champions League 2014-2015.
Finale di Coppa di Svezia 2015-2016.
Finale di Supercupen
In finale di Coppa di Svezia 2016-2017.
In finale di Coppa di Svezia 2017-2018.

Calciatrici[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatrici del Linköpings F.C.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

2009, 2016, 2017
2006, 2008, 2009, 2013-2014, 2014-2015
2009, 2010

Statistiche e record[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazione ai campionati[modifica | modifica wikitesto]

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Damallsvenskan 15 2004 2018 15

Risultati nelle competizioni UEFA[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Competizione Fase Avversario Risultato
andata ritorno aggregato
2009-10 Champions League girone di qualificazione Moldavia Roma Calfa 11-0
Irlanda del Nord Glentoran United 3-0
Romania Clujana 6-0
sedicesimi di finale Svizzera Zurigo 2-0 3-0 5-0
ottavi di finale Germania Duisburg 1-1 0-2 1-3
2010-11 Champions League sedicesimi di finale Slovenia Krka 7-0 5-0 12-0
ottavi di finale Rep. Ceca Sparta Praga 2-0 1-0 3-0
quarti di finale Inghilterra Arsenal 1-1 2-2 3-3(gfc)
2014-15 Champions League sedicesimi di finale Inghilterra Liverpool 1-2 3-0 4-2
ottavi di finale Russia Zvezda Perm' 5-0 0-3 5-3
quarti di finale Danimarca Brøndby 0-1 1-1 1-2
2017-18 Champions League sedicesimi di finale Cipro Apollōn Lemesou 1-0 3-0 4-0
ottavi di finale Rep. Ceca Sparta Praga 1-1 3-0 4-1
quarti di finale Inghilterra Manchester City 0-2 3-5 3-7

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Rosa 2018[modifica | modifica wikitesto]

Rosa e numeri aggiornati al 12 settembre 2018[8].

N. Ruolo Giocatore
1 Canada P Stephanie Labbé
2 Svezia P Matilda Haglund
3 Danimarca D Janni Arnth
4 Danimarca D Maja Kildemoes
5 Svezia D Lisa Lantz
6 Svezia D Elin Landström
8 Svezia D Wilma Thörnkvist
9 Svezia A Lina Hurtig
10 Svezia C Emma Lennartsson
11 Svezia C Tove Almqvist
12 Svezia D Linn Bogren
N. Ruolo Giocatore
13 Danimarca C Johanna Rasmussen
14 Inghilterra A Emma Jones
14 Finlandia C Emmaliina Tulkki
15 Norvegia C Frida Leonardsen Maanum
17 Danimarca A Dajan Hashemi
18 Svezia C Kosovare Asllani
19 Svezia C Filippa Angeldahl
20 Svezia D Anna Oscarsson
21 Svezia A Alva Selerud
22 Canada A Marie-Yasmine Alidou
Svezia P Hilda Carlén

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (SV) Kontaktuppgifter och tävlingar 2015 - Östergötlands Fotbollförbund, su www.svenskfotboll.se.
  2. ^ (SV) Sv Cupen dam: Linköping mästare - igen, su www.svenskfotboll.se.
  3. ^ (SV) Linköpings första titel, su www.svenskfotboll.se.
  4. ^ (SV) SvC: "Jossan" cuphjälte för Linköpings FC, su www.svenskfotboll.se.
  5. ^ (SV) Fjärde cupguldet för Linköping, su http://svenskfotboll.se/, 7 agosto 2014. URL consultato l'8 agosto 2014.
    «Linköping har spelat fyra finaler i Svenska Cupen och vunnit samtliga. På torsdagskvällen kom fjärde cupguldet efter finalseger hemma mot Kristianstad med 2-1.».
  6. ^ (SV) Linköping svenska cupmästare, su http://www.aftonbladet.se/, 7 agosto 2014. URL consultato l'8 agosto 2014.
    «Fjärde finalen – fjärde titeln. Linköping gjorde som vanligt – vann cupfinalen. På fyra försök har nu blivit fyra titlar.».
  7. ^ (SV) Ännu en cuptitel för Linköping, su www.svenskfotboll.se.
  8. ^ (SV) Rosa 2018, su linkopingfc.com. URL consultato il 12 settembre 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]