Karlslunds Idrottförening Örebro Damfotbollsförening

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Karlslunds Idrottförening Örebro Damfotbollsförening
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Blu e Rosso.png Blu e rosso
Dati societari
Città Örebro
Nazione Svezia Svezia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Sweden.svg SvFF
Campionato Damallsvenskan
Fondazione 1980
Presidente Svezia Åsa Johansson
Allenatore Svezia Georgios Papachristou
Stadio Behrn Arena
(13 500 posti)
Sito web www.kiforebro.se
Palmarès
Trofei nazionali 1 Coppa di Svezia
Si invita a seguire il modello di voce

Il Karlslunds Idrottförening Örebro Damfotbollsförening, indicato anche come KIF Örebro DFF (precedentemente indicata come Karlslunds IF) è una squadra di calcio femminile, divisione femminile di calcio della società polisportiva svedese Karlslunds idrottsförening con sede a Örebro. La società è affiliata alla Örebro Läns Fotbollförbund, un'associazione calcistica che gestisce il calcio nella contea di Örebro[1].

Fondata formalmente nel 1980 con la denominazione eredita le tradizioni calcistiche della precedente Karlslunds IF istituita nel 1971. A partire dalla stagione 2005 ha la corrente denominazione di KIF Örebro DFF.

Il KIF Örebro DFF è attualmente iscritto alla Damallsvenskan, il massimo livello del campionato di calcio femminile svedese, e disputa le partite casalinghe al Behrn Arena, impianto che divide con l'Örebro Sportklubb, principale squadra di calcio maschile della città che gioca nell'Allsvenskan (massimo livello del campionato di calcio svedese).

Tra le giocatrici celebri che hanno militato nel club, allenato da Pia Sundhage, nel 2004 ci furono le statunitensi Kristine Lilly, Christie Welsh e Kate Markgraf.

Nel 2010 il KIF Örebro DFF ha vinto la coppa di Svezia, battendo nella finale giocata a Stoccolma il Djurgårdens IF per 4-1[2].

Nel 2014 la squadra ha raggiunto il migliore risultato dalla sua fondazione conquistando il secondo posto che le ha permesso di partecipare, per la prima volta nella sua storia, alla UEFA Women's Champions League 2015-2016.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria del KIF Örebro DFF
  • 1980 - Il Karlslunds Idrottförening viene fondato.

...

  • 1998 - 6º in Division 1 Mellersta.
  • 1999 - ? in Division 1 Mellersta.
  • 2000 - 2º in Division 1 Mellersta.
  • 2001 - 2º in Division 1 Norrettan.
Quarto turno in Coppa di Svezia.
Semifinalista in Coppa di Svezia.
  • 2003 - 8º in Damallsvenskan.
Quarti di finale in Coppa di Svezia.
  • 2004 - 7º in Damallsvenskan.
Quarti di finale in Coppa di Svezia.
  • 2005 - La società cambia la propria denominazione in KIF Örebro DFF.
  • 2005 - 7º in Damallsvenskan.
Quarti di finale in Coppa di Svezia.
  • 2006 - 6º in Damallsvenskan.
Semifinalista in Coppa di Svezia.
  • 2007 - 7º in Damallsvenskan.
Semifinalista in Coppa di Svezia.
  • 2008 - 7º in Damallsvenskan.
Quarti di finale in Coppa di Svezia.
  • 2009 - 5º in Damallsvenskan.
Semifinalista in Coppa di Svezia.
Vince la Coppa di Svezia. (1º titolo)
Semifinalista in Coppa di Svezia.
Ottavi di finale in Coppa di Svezia.
Semifinalista in Coppa di Svezia 2013-2014.
Semifinalista in Coppa di Svezia 2014-2015.
Ottavi di finale in Coppa di Svezia 2015-2016.
Ottavi di finale in UEFA Women's Champions League 2015-2016.
Quarti di finale in Coppa di Svezia 2016-2017.

Calciatrici[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatrici del K.I.F. Örebro D.F.F.

Giocatrici celebri[modifica | modifica wikitesto]

Lista non esaustiva di calciatrici che hanno disputato una fase finale di campionati continentali, mondiali o Olimpiadi con le loro nazionali.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

2010

Risultati nelle competizioni UEFA[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Competizione Fase Avversario Risultato
andata ritorno aggregato
2015-16 Champions League sedicesimi di finale Grecia PAOK Salonicco 3-0 5-0 8-0
sedicesimi di finale Francia Paris Saint-Germain 1-1 0-0 1-1 (g.f.c.)

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Rosa 2017[modifica | modifica wikitesto]

Rosa campionato aggiornata al 10 aprile 2017[3]

N. Ruolo Giocatore
4 Svezia D Frida Svensson
6 Svezia D Marina Pettersson-Engström
7 Svezia C Lisa Dahlkvist
8 Svezia D Hanne Gråhns
9 Svezia C Emma Jansson
10 Svezia C Linda Hallin
11 Svezia C Fanny Andersson
12 Svezia D Emma Östlund
13 Svezia C Maja Regnås
14 Svezia A Adelisa Grabus
N. Ruolo Giocatore
15 Svezia D Emelie Andersson
16 Svezia C Freja Olofsson
17 Svezia C Jenny Hjohlman
18 Svezia C Michelle De Jong
19 Svezia C Lejla Basic
20 Svezia A Julia Spetsmark
21 Svezia P Carola Söberg
23 Svezia C Emma Lindén
24 Svezia D Hanna Terry
94 Svezia P Mimmi Paulsson-Febo

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (SV) Kontaktuppgifter och tävlingar 2015 - Örebro Läns Fotbollförbund, su www.svenskfotboll.se.
  2. ^ (SV) KIF Örebro vann Svenska Cupen, su www.svenskfotboll.se.
  3. ^ (SV) Truppen, su KIF Örebro DFF A-laget. URL consultato il 10 aprile 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]