Djurgårdens Idrottsförening Fotboll Dam

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Djurgårdens Idrottsförening Fotboll Dam
Calcio Football pictogram.svg
Djurgårdens IF Logo.png
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali
Dati societari
Città Stoccolma
Nazione Svezia Svezia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Sweden.svg SvFF
Campionato Damallsvenskan
Fondazione 2003
Presidente Svezia Lars-Erik Sjöberg
Allenatore Svezia Yvonne Ekroth
Stadio Stockholms Stadion
(14 417 posti)
Sito web www.dif.se/damer-2/
Palmarès
Titoli nazionali 2 Damallsvenskan
Trofei nazionali 3 Coppe di Svezia
Si invita a seguire il modello di voce

Il Djurgårdens Idrottsförening Fotboll Dam, meglio noto come Djurgårdens IF o semplicemente Djurgården, è una squadra di calcio femminile svedese, sezione di calcio femminile della società polisportiva Djurgårdens Idrottsförening con sede a Stoccolma. La società è affiliata alla Stockholms Fotbollförbund, un'associazione calcistica che gestisce il calcio nella contea di Stoccolma[1].

Gioca le partite casalinghe in diverse strutture, all'aperto nello Stockholms Stadion o nel meno capiente Kristinebergs IP, e al coperto nel Johan Björkmans hall o nel meno capiente Bosön Vinnarhallen.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La squadra venne fondata nel 2003 quando la sezione di calcio femminile del Djurgårdens IF decise di fondersi con quella dell'Älvsjö Allmänna Idrottsklubb (Älvsjö AIK), iscrivendosi alla Damallsvenskan, il massimo livello del campionato svedese di calcio femminile, assumendo la denominazione Djurgården/Älvsjö. La nuova squadra comprendeva giocatrici provenienti sia dal Djurgården sia dall'Älvsjö, come Victoria Svensson, Elin Flyborg, Linda Fagerström, Ulrika Björn e Jane Törnqvist, con Thomas Dennerby come allenatore[2]. All'esordio in Damallsvenskan nella stagione 2004 il Djurgården/Älvsjö centrò la vittoria del campionato, ripetendosi l'anno seguente. Partecipò alla UEFA Women's Cup 2004-2005 arrivando in finale, ma venendo sconfitta dalle tedesche del Turbine Potsdam sia nella partita di andata (0-2) sia nella partita di ritorno (1-3). Nell'edizione successiva di UEFA Women's Cup arrivò sino alle semifinali, dove viene sconfitta nuovamente dal Turbine Potsdam. Nel triennio 2003-2005 la squadra, oltre ai due campionati, conquistò anche due Coppe di Svezia (portando a tre il palmarès della società che era riuscita a vincerla con la precedente denominazione).

A partire dalla stagione 2007 la società cambiò la propria denominazione in Djurgårdens IF DFF[3]. Negli anni successivi iniziò il lento declino, occupando posizioni di rincalzo in Damallsvenskan fino alla retrocessione patita al termine della stagione 2012. La società è iscritta da allora all'Elitettan, secondo livello del campionato femminile svedese.

Alla fine del 2013 la società diventò la sezione femminile del Djurgårdens Idrottsförening Fotboll[4].

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria del Djurgårdens IF
  • 2003 - Il Djurgården/Älvsjö viene fondato come fusione di Djurgårdens IF e Älvsjö AIK, iscrivendosi alla Damallsvenskan.
  • 2003 - 1° in Damallsvenskan. (1º titolo)
Semifinali di Coppa di Svezia.
  • 2004 - 1° in Damallsvenskan. (2º titolo)
Vince la Coppa di Svezia. (1º titolo)
Finalista di UEFA Women's Cup 2004-2005.
  • 2005 - 3° in Damallsvenskan.
Vince la Coppa di Svezia. (2º titolo)
Semifinalista di UEFA Women's Cup 2005-2006.
  • 2006 - 2° in Damallsvenskan.
Quarti di finale in Coppa di Svezia.
  • 2007 - La società cambia la propria denominazione in Djurgårdens IF.
  • 2007 - 2° in Damallsvenskan.
Ottavi di finale in Coppa di Svezia.
  • 2008 - 5° in Damallsvenskan.
Semifinalista in Coppa di Svezia.
  • 2009 - 6° in Damallsvenskan.
Semifinalista in Coppa di Svezia.
Finalista in Coppa di Svezia.
Ottavi di finale in Coppa di Svezia.
Ottavi di finale in Coppa di Svezia.
  • 2013 - 9° in Elitettan.
Secondo turno in Coppa di Svezia 2013-14.
  • 2014 - 4° in Elitettan.
Quarti di finale in Coppa di Svezia 2014-15.
  • 2015 - 2° in Elitettan. Promosso in Damallsvenskan.
Secondo turno in Coppa di Svezia 2015-16.
Semifinale di Coppa di Svezia 2016-17.

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Allenatori del Djurgårdens IF
  • 2003-2004 Thomas Dennerby
  • 2005 Mikael Söderman
  • 2005-2007 Benny Persson
  • 2008-2009 Anders Johansson
  • 2010 Daniel Kalles Pettersson
  • 2011-2012 Patrik Eklöf
  • 2013 Marcelo Fernández
  • 2014 Carl-Åke Larsen
  • 2015 Mauri Holappa
  • 2016 Yvonne Ekroth

Calciatrici[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatrici del Djurgården/Älvsjö A.B.
Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatrici del Djurgårdens Idrottsförening Fotboll Dam‎

Giocatrici celebri[modifica | modifica wikitesto]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

2003*, 2004*
1999-2000, 2004*, 2005*

le edizioni con l'asterisco come Djurgården/Älvsjö

Statistiche e record[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazione ai campionati[modifica | modifica wikitesto]

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Damallsvenskan 12 2003 2017 12
Elitettan 3 2013 2015 3

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Rosa 2017[modifica | modifica wikitesto]

Rosa campionato aggiornata al 10 aprile 2017[5]

N. Ruolo Giocatore
1 Islanda P Guðbjörg Gunnarsdóttir
2 Islanda D Hallbera Guðný Gísladóttir
3 Svezia D Kim Sundlöv
4 Paesi Bassi D Michaela van den Bulk
5 Svezia D Elin Borg
6 Finlandia C Annika Kukkonen
7 Germania C Katrin Schmidt
8 Germania C Michelle Wörner
9 Svezia A Mia Jalkerud
10 Svezia A Madeleine Stegius
11 Svezia A Alexandra Höglund
12 Svezia C Emilia Appelqvist
N. Ruolo Giocatore
13 Svezia D Petronella Ekroth
14 Svezia A Hanna Lundqvist
15 Svezia P Petra Kümin
16 Svezia C Tempest-Marie Norlin
17 Svezia D Sandra Lindkvist
18 Svezia C Patrycja Jerzak
19 Svezia D Filippa Petterson
20 Svezia C Johanna Rytting Kaneryd
21 Svezia D Lisa Moazzeni
22 Svezia A Julia Westergren
24 Svezia D Freja Hellenberg

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (SV) Kontaktuppgifter och tävlingar 2015 - Stockholms Fotbollförbund, su www.svenskfotboll.se.
  2. ^ (SV) Drömmen om ett starkt lag, su www.dn.se.
  3. ^ (SV) DIF damfotbolls historia, su www.difdam.se.
  4. ^ (SV) DIF:s damer går ihop med herrarna, su www.stockholmdirekt.se.
  5. ^ (SV) Damtruppen 2017, su dif.se. URL consultato il 10 aprile 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]