Nazionale di calcio femminile dell'Argentina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Argentina Argentina
Argentina national football team logo.png
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Sport Football pictogram.svg Calcio
Federazione AFA
Confederazione CONMEBOL
Codice FIFA ARG
Soprannome Albicelestes
Selezionatore Argentina Carlos Borrello
Record presenze Gabriela Lacobellis (120)
Capocannoniere Gabriela Lacobellis (88)
Ranking FIFA N/A
Esordio internazionale
Argentina Argentina 3-2 Cile Cile
Santiago del Cile, Cile, 3 dicembre 1993
Migliore vittoria
Argentina Argentina 12-0 Bolivia Bolivia
Minas Gerais, Brasile, 12 gennaio 1995
Peggiore sconfitta
Germania Germania 11-0 Argentina Argentina
Shanghai, Cina, 10 settembre 2007
Campionato del mondo
Partecipazioni 3 (esordio: 2003)
Miglior risultato Fase a gironi nel 2003, 2007, 2019
Campionato sudamericano
Partecipazioni 6 (esordio: 1995)
Miglior risultato Campione, 2006
Torneo Olimpico
Partecipazioni N/A

La nazionale di calcio femminile dell'Argentina è la rappresentativa calcistica femminile internazionale dell'Argentina, gestita dalla Federazione calcistica dell'Argentina (Asociación del Fútbol Argentino - AFA).

In base alla classifica emessa dalla Fédération Internationale de Football Association (FIFA) il 24 giugno 2016, la nazionale femminile è fuori dal FIFA/Coca-Cola Women's World Ranking, essendo rimasta inattiva per più di 18 mesi[1].

Come membro della Confederación sudamericana de Fútbol (CONMEBOL) partecipa a vari tornei di calcio internazionali, come al Campionato mondiale FIFA, al Campionato sudamericano di calcio femminile, ai Giochi olimpici estivi e ai tornei a invito come il Torneio Internacional de Futebol Feminino, l'Algarve Cup o la Cyprus Cup.

Partecipazioni ai tornei internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazioni al Campionato mondiale[modifica | modifica wikitesto]

  • 1991: non istituita
  • 1995: non qualificata
  • 1999: non qualificata
  • 2003: fase a gironi
  • 2007: fase a gironi
  • 2011: non qualificata
  • 2015: non qualificata
  • 2019: fase a gironi

Partecipazioni al Campionato sudamericano[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le rose[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo FIFA 2003
Ferro, 2 Huber, 3 Ricotti, 4 Gonsebate, 5 Gerez, 6 López, 7 Alvariza, 8 Gatti, 9 Arrien, 10 Gómez, 11 M. Medina, 12 Correa, 13 Díaz, 14 Vallejos, 15 Gaitán, 16 A. Medina, 17 Cotelo, 18 Coronel, 19 Barbitta, 20 Villanueva, CT: Borrello
Coppa del Mondo FIFA 2007
Ferro, 2 González, 3 Cotelo, 4 Chávez, 5 Brusca, 6 Barbitta, 7 Manicler, 8 Huber, 9 Gatti, 10 Mendieta, 11 Gómez, 12 Correa, 13 Quiñones, 14 Pérez, 15 Mandrile, 16 Ojeda, 17 Vallejos, 18 Potassa, 19 Almeida, 20 Pereyra, 21 Minnig, CT: Borrello
Coppa del Mondo FIFA 2019
Correa, 2 Barroso, 3 Stábile, 4 Sachs, 5 Santana, 6 Cometti, 7 Oviedo, 8 Bravo, 9 Jaimes, 10 Banini, 11 Bonsegundo, 12 Garton, 13 Gómez, 14 Mayorga, 15 Potassa, 16 Benítez, 17 Coronel, 18 Chávez, 19 Larroquette, 20 Ippólito, 21 Juncos, 22 Menéndez, 23 Pereyra, CT: Borrello

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

Calcio ai Giochi Olimpici Estivi 2008
Calello, 2 González, 3 Arrien, 4 Mandrile, 5 Gerez, 6 Chávez, 7 Manicler, 8 Mendieta, 9 Potassa, 10 Coronel, 11 Vallejos, 12 Cardone, 13 Quiñones, 14 Ojeda, 15 Pereyra, 16 Blanco, 17 Almeida, 18 Correa, CT: Borrello

Campionato sudamericano[modifica | modifica wikitesto]

Campionato sudamericano femminile 2018
Correa, 2 Barroso, 3 Stábile, 4 Sachs, 5 Santana, 6 Chávez, 7 Urbani, 8 Bravo, 9 Jaimes, 10 Bonsegundo, 11 Banini, 12 Oliveros, 13 Coronel, 14 Otazú, 15 Potassa, 16 Cámara, 17 Juncos, 18 Oviedo, 19 Larroquette, 20 Cometti, 21 Rodríguez, 22 Gartón, CT: Borrello


Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Lista delle 23 calciatrici convocate dal selezionatore Carlos Borrello per il campionato mondiale di calcio femminile 2019[2].

N. Pos. Giocatore Data nascita (età) Pres. Reti Squadra
1 P Vanina Correa 14 agosto 1983 (35 anni) 31 0 Argentina Rosario Central
2 D Agustina Barroso 20 maggio 1993 (26 anni) 36 0 Spagna Madrid CFF
3 D Eliana Stábile 26 novembre 1993 (25 anni) 13 2 Argentina Boca Juniors
4 D Adriana Sachs 25 dicembre 1993 (25 anni) 24 0 Argentina UAI Urquiza
5 C Vanesa Santana 3 settembre 1990 (28 anni) 31 0 Spagna Logroño
6 D Aldana Cometti 3 marzo 1996 (23 anni) 32 3 Spagna Siviglia
7 A Yael Oviedo 22 maggio 1992 (27 anni) 24 2 Spagna Rayo Vallecano
8 C Ruth Bravo 6 marzo 1992 (27 anni) 18 1 Spagna Tacón
9 A Sole Jaimes 20 gennaio 1989 (30 anni) 21 5 Francia Olympique Lione
10 C Estefanía Banini 21 giugno 1990 (28 anni) 32 9 Spagna Levante
11 A Florencia Bonsegundo 14 luglio 1993 (25 anni) 34 10 Spagna Huelva
12 P Gaby Garton 27 maggio 1990 (29 anni) 2 0 Argentina Sol de Mayo (SL)
13 D Virginia Gómez 26 febbraio 1991 (28 anni) 8 0 Argentina Rosario Central
14 C Miriam Mayorga 20 novembre 1989 (29 anni) 9 0 Argentina UAI Urquiza
15 A María Belén Potassa 12 dicembre 1988 (30 anni) 28 7 Argentina UAI Urquiza
16 C Lorena Benítez 3 dicembre 1998 (20 anni) 2 0 Argentina Boca Juniors
17 C Mariela Coronel 20 giugno 1981 (37 anni) 34 2 Spagna Granada
18 D Gabriela Chávez 9 aprile 1989 (30 anni) 18 0 Argentina River Plate
19 A Mariana Larroquette 24 ottobre 1992 (26 anni) 36 8 Argentina UAI Urquiza
20 C Dalila Ippólito 24 marzo 2002 (17 anni) 1 0 Argentina River Plate
21 D Natalie Juncos 28 dicembre 1990 (28 anni) 6 0 Svincolata
22 A Milagros Menéndez 23 marzo 1997 (22 anni) 3 0 Argentina UAI Urquiza
23 P Solana Pereyra 5 aprile 1999 (20 anni) 0 0 Argentina UAI Urquiza

Confronti con le altre nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornato al 21 dicembre 2014, sono incluse solo le partite con le nazionali A.

Giocate Vinte Nulle Perse GF GS DG
Australia Australia 1 0 0 1 0 7 −7
Bolivia Bolivia 5 5 0 0 34 0 +34
Brasile Brasile 12 2 1 9 9 40 −31
Canada Canada 4 0 0 4 1 11 −10
Cile Cile 12 5 3 4 17 16 +1
Cina Cina 3 1 0 2 1 3 −2
Colombia Colombia 5 2 2 1 9 3 +6
Costa Rica Costa Rica 3 1 1 1 8 7 +1
Danimarca Danimarca 1 0 0 1 0 1 −1
Ecuador Ecuador 5 3 0 2 10 5 +5
Inghilterra Inghilterra 1 0 0 1 1 6 −6
El Salvador Slovenia 1 1 0 0 6 0 +6
Germania Germania 2 0 0 2 1 17 −16
Guatemala Guatemala 1 1 0 0 5 0 +5
Giappone Giappone 4 0 0 4 0 12 −12
Messico Messico 6 1 0 5 8 16 −8
Nuova Zelanda Nuova Zelanda 1 0 0 1 0 1 −1
Nicaragua Nicaragua 1 1 0 0 9 0 +9
Panama Panama 1 1 0 0 2 0 +2
Paraguay Paraguay 6 5 1 0 17 3 +14
Perù Perù 5 3 2 0 7 3 +4
Corea del Sud Corea del Sud 2 0 0 2 1 4 −3
Svezia Svezia 1 0 0 1 0 1 −1
Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago 1 1 0 0 2 0 +2
Stati Uniti Stati Uniti 3 0 0 3 1 22 −21
Uruguay Uruguay 7 7 0 0 25 3 +22
Total 94 40 10 44 174 181 −7

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) FIFA/Coca-Cola Women's World Ranking, in FIFA.com, http://www.fifa.com/index.html, 24 giugno 2016. URL consultato il 1º luglio 2016.
  2. ^ (ES) Las 23 elegidas para la Copa del Mundo, su afa.com.ar, 22 maggio 2019. URL consultato il 23 maggio 2019.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]