Leone Abbacchio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Leone Abbacchio
Nome orig.レオーネ アバッキオ (Reōne Abakkio)
Lingua orig.Giapponese
AutoreHirohiko Araki
EditoreShūeisha
1ª app.1987 – 2005
Editore it.Star Comics
Specieumano
SessoMaschio
Luogo di nascitaItalia
Data di nascita25 marzo 1980
Abilità
  • Moody Blues, potere stand

Leone Abbacchio (アバッキオ レオーネ Abakkio Reōne?) è un personaggio della quinta serie de "Le bizzarre avventure di JoJo" e fa parte dell'organizzazione criminale "Passione".

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Leone è un tipo sospettoso e poco fiducioso, caratteristiche che non si preoccupa di nascondere nei confronti di Giorno Giovanna, il nuovo arrivato della banda. Più volte contesta l'atteggiamento di Giorno, il quale si rifiuta di comportarsi rispettosamente verso i membri più anziani. Ha la tendenza a eseguire gli ordini pensando solo alla buona riuscita della missione; nonostante non sia insensibile nei confronti dei compagni lasciati indietro, cerca di essere razionale e non si fa troppi scrupoli ad andare avanti ed eseguire gli ordini prima di salvare i compagni.

In passato era un poliziotto che un giorno si lasciò corrompere da un criminale. In seguito lo stesso criminale uccise il compagno di Abbacchio durante uno scontro a fuoco. Travolto dal senso di colpa e ritenendosi solo un rifiuto, trovò una nuova ragione di vita nel diventare un sottoposto di Bruno Bucciarati ed entrò a far parte di Passione. Abbacchio è il primo della banda ad unirsi a Bucciarati e Giorno quando questi annunciano di voler disertare da Passione. Perderà la vita in Sardegna per mano del boss Diavolo, per evitare che tramite il suo stand risalisse alla sua vera identità.

Stand[modifica | modifica wikitesto]

Il suo Stand si chiama Moody Blues; è un essere umanoide che ha sulle mani, sulle spalle e al posto degli occhi dei microfoni simili a quelli di una cornetta telefonica ed un timer sulla fronte. Ha il potere di trasformarsi in una persona qualsiasi e mimare perfettamente le azioni che questa ha compiuto per un determinato periodo di tempo, in modo simile alla riproduzione di una videocassetta. Mentre Moody Blues "riproduce" le azioni di una persona non può fare altro, non può essere nemmeno disattivato né richiamato; torna ad essere attivo solo una volta che ha finito di "riprodurre". Il tempo rimanente viene mostrato dal display sulla fronte, che rimane visibile anche quando assume altre sembianze.

Citazioni[modifica | modifica wikitesto]

Lo stand di Abbacchio richiama nel nome l'omonima band Moody Blues.