Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Episodi de Le bizzarre avventure di JoJo (prima stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La prima stagione dell'anime Le bizzarre avventure di JoJo è composta da 26 episodi, andati in onda in Giappone dal 5 ottobre 2012 al 5 aprile 2013, con cadenza settimanale, sui canali Tokyo MX, TX Network, e Animax. La stagione ripercorre i primi due archi narrativi del manga originario: in Phantom Blood viene mostrato lo scontro tra Jonathan Joestar e suo fratello adottivo Dio Brando nell'Inghilterra di fine Ottocento; in Battle Tendency la lotta tra Joseph Joestar e gli Uomini del pilastro tra Stati Uniti, Messico, Italia e Svizzera nel 1938. La stagione è stata resa disponibile in simulcast con sottotitoli in diverse lingue sulla piattaforma Crunchyroll.

La sigla di apertura della prima parte è JoJo (Sono chi no sadame) (ジョジョ~その血の運命~?), cantata da Hiroaki Tominaga, mentre quella della seconda è Bloody Stream, cantata dal gruppo Coda[1]. La sigla di chiusura unica per i primi 26 episodi è il singolo del 1972 degli Yes Roundabout, scelto perché era una delle canzoni che Hirohiko Araki ha rivelato di ascoltare più frequentemente durante la stesura di Phantom Blood[2].

Lista episodi[modifica | modifica wikitesto]

Phantom Blood[modifica | modifica wikitesto]

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giapponese[4]
1Dio, l'invasore
「侵略者ディオ」 - Shinryakusha Dio
5 ottobre 2012[3]

Adattato da: capitoli 1-5 vol. 1
Liverpool, Inghilterra, 1880, un giovane ragazzo di nome Jonathan Joestar, conosciuto come Jojo, ha sempre vissuto una vita spensierata nella sua tenuta insieme al padre George, fin quando un altro ragazzo di nome Dio Brando non viene adottato da loro dopo aver perso il padre, Dario. George prende con sé Dio poiché crede di dovere la sua vita a Dario. Anni prima, infatti, l'uomo fu vittima di un incidente, nel quale sua moglie Mary perse la vita. Dario Brando, alla vista dei due coniugi indifesi e feriti pensò di approfittarne per derubarli, ma appena si avvicinò George aprì gli occhi e fraintese le intenzioni dell'uomo, credendolo un eroe venuto in suo soccorso. Dal momento in cui Dio Brando entra a far parte della vita dei Joestar mette in atto il suo piano malvagio: ferire l'animo di Jojo e diventare l'unico erede della fortuna di George. Per tormentare Jojo, Dio approfitta di un incontro di boxe per picchiarlo violentemente e lo ridicolizza davanti ai suoi amici, presentandosi come un gentiluomo migliore di lui. Jojo trova conforto solo nella relazione con l'amata Erina Pendleton, ma Dio prepotentemente le ruba il suo primo bacio. È proprio questa la goccia che fa traboccare il vaso, Jojo si ribella e affronta apertamente Dio, picchiandolo ferocemente. Dio si rende conto che Jonathan è più forte di quello che pensava e, dopo aver bruciato il cane di Jojo, Danny, per vendetta, decide che il modo migliore di portare a termine il suo piano è quello di guadagnarsi la fiducia di Jonathan.

2Una lettera dal passato
「過去からの手紙」 - Kako kara no tegami
12 ottobre 2012[5]

Adattato da: capitoli 6-11 vol. 1-2
Otto anni dopo, nel 1888, Jonathan e Dio sono diventati ottimi studenti e stanno per diplomarsi nei loro rispettivi campi, mentre George si è ammalato ed è da tempo costretto a rimanere a riposo. Jojo inizia a insospettirsi della troppa cura che Dio riserva al padre, temendo che dietro tutta quella premura si celino secondi fini. I sospetti di Jonathan crescono nel momento in cui trova una lettera scritta sul letto di morte dal padre di Dio a George, in cui gli chiedeva di prendersi cura del figlio. In questa lettera Dario descrive i sintomi della sua malattia, molto simili a quelli che affliggono George. A questo punto Jonathan è convinto che Dio abbia avvelenato il suo stesso padre e che ora stia facendo lo stesso con George. Jojo decide di parlare a Dio dei suoi sospetti, il quale pianifica di sbarazzarsi di Jonathan prima che la verità venga a galla.

3Gli anni con Dio
「ディオとの青春」 - Dio to no seishun
19 ottobre 2012[6]

Adattato da: capitoli 11-16 vol. 2
Dopo aver trovato un antidoto, che ha dato a George, Jonathan si prepara a consegnare Dio alla polizia. Dio tenta di abbassare la guardia di Jonathan per usare il suo sangue sulla maschera fingendo il rammarico mentre offre di farsi consegnare lui stesso. Ma l'uomo che indossa la bombetta, da Ogre Street, presentandosi come Robert E. O. Speedwagon, rivela a Jonathan che Dio è il male puro e porta il farmacista Wang Chen che ha venduto a Dio il veleno. George, dopo aver sentito l'intera cosa, permette a Jonathan e ai poliziotti di fare quello che devono. Mentre JoJo cerca di ammanettarlo, Dio cerca di colpirlo e finisce per uccidere George e usa la maschera su sè stesso, mentre viene ucciso da un colpo a fuoco. Morendo, George dà a Jonathan l'anello della madre tardiva mentre il capo della polizia rivela che George ha appreso della natura di Dario prima di adottare Dio. George chiede a Jonathan di non portare alcuna malevolenza verso Dio prima di scomparire però Dio torna in vita e uccide i poliziotti mentre beve il sangue di uno di loro. Uccidendo un poliziotto vampirizzato, Jonathan cerca di uccidere Dio concentrandosi sulla sua testa. Poiché diversi tentativi di uccidere Dio falliscono, Jonathan dà il palazzo alle fiamme e conduce Dio al tetto, così Speedwagon può fuggire. Jonathan tenta di sacrificare se stesso trascinando Dio verso una morte ardente, ma il tentativo di contrattaccare di Dio costringe Jonathan ad affrontarlo impalandolo sulla statua dell'angelo custode della famiglia Joestar. Mentre Speedwagon prende Jonathan lontano dalle rovine bruciate, si scopre che Dio è sopravvissuto e quando Chen tenta di afferrare la maschera tra i detriti, Dio gli succhia il sangue.

4Overdrive
「波紋疾走(オーバードライブ)」 - Ōbādoraibu
26 ottobre 2012[7]

Adattato da: capitoli 17-23 vol. 2-3
Tre giorni dopo l'incidente, Jonathan si risveglia e trova Erina che lo cura in ospedale. Mentre riaccendono la loro amicizia, incontrano uno strano uomo chiamato Will A. Zeppeli, che esegue una tecnica su JoJo che gli permette di calmare il dolore del suo braccio rotto. Zeppeli racconta a JoJo della tecnica, nota come onda concentrica, che usa l'energia del proprio corpo per eseguire imponenti performance di forza. Inoltre rivela che Dio è ancora vivo, ed è il destino di Jonathan andare contro la maschera di pietra. Mentre Jonathan riflette sul fatto che Erina non fosse coinvolta, Zeppeli nota l'energia che risiede in lui. Nel frattempo, Dio continua ad aggirarsi per Londra, reclutando gli uomini più vili che conosce nel suo esercito non-morto, tra cui Jack lo Squartatore. Mentre Zeppeli allena Jonathan per padroneggiare le onde concentriche, spiega come fosse uno dei primi a scoprire la Maschera di Pietra e testimoniare le sue potenze oscure, dedicandosi a padroneggiare le onde concentriche per distruggerlo. Proprio in quel momento, Speedwagon li informa delle persone che sono scomparse a Wind Knights Lot, così i tre vanno a vedere. Mentre passano attraverso un tunnel in città, vengono attaccati da Jack, e Zeppeli lotta con lui per dare l'unica lezione a Jonathan su come usare le onde concentriche. Mentre Jack cerca di attirarli in una trappola, Jonathan è incaricato da Zeppeli a sconfiggere Jack senza spargere alcuna goccia di vino che ha versato in un bicchiere. Usando il vino, Jonathan riesce a capire come funzionano le onde concentriche, permettendogli di uccidere Jack dall'altra parte di un muro utilizzando la sua tecnica delle onde concentriche : Overdrive.

5I cavalieri delle tenebre
「暗黒の騎士達」 - Ankoku no kishitachi
2 novembre 2012[8]

Adattato da: capitoli 24-28 vol. 3-4
Arrivati a Wind Knights Lot, il gruppo di Jonathan viene borseggiato da un giovane ragazzo di talento chiamato Poko che Jonathan e Zeppeli riescono a catturare con i loro poteri d'ondulazione. Tuttavia, come il sole tramonta, si trovano di fronte a Dio che aveva ipnotizzato Poko per attirare il gruppo di Jonathan al cimitero dove sono attaccati dalla sua legione di zombie. Zeppeli prova a usare il suo attacco d'onda su Dio, ma lui contrattacca congelando le sue vene. Dopo aver congelato la mano di Jonathan, Dio chiama due potenti cavalieri zombie, Tarkus e Bruford, per finire il lavoro per lui. Mentre Jonathan combatte contro di loro, Speedwagon usa il suo calore del corpo per scongelare il braccio di Zeppeli. Mentre la battaglia tra JoJo e Bruford si intensifica, si muove nelle profondità di un lago vicino. JoJo decide invece di cercare di affrontare Bruford durante la salita alla superficie del lago, si immerge più a fondo. Bruford lo segue, ma JoJo è riuscito a trovare una cavità di aria ricca di ossigeno sotto una roccia, e usa questo soffio d'aria per lanciare un Torquoise Blue Overdrive a Bruford.

6Il coraggio di domani
「あしたの勇気」 - Ashita no yūki
9 novembre 2012[9]

Adattato da: capitoli 28-34 vol. 4
Mentre Bruford riesce a evitare l'attacco di Jonathan, Jonathan è nuovamente ingannato dai suoi capelli. Tuttavia, Jonathan riesce a bloccare l'attacco di Bruford e attaccare con un Overdrive attraverso la sua spada, disintegrando una delle sue braccia, prima di scatenare uno Sunlight Yellow Overdrive contro di lui. Mentre il corpo di Bruford inizia a disintegrarsi, riacquista la sua anima umana, sentendosi in pace e lasciando a Jonathan la sua "Sword of Luck and Pluck" prima di disintegrarsi completamente. Tarkus poi attacca, ma Jonathan e Zeppeli riescono a prendere Speedwagon e Poko usando un mucchio di foglie come un appendiabiti. Mentre fuggono, Zeppeli ricorda come ha imparato a controllare le onde concentriche da un uomo chiamato Tompetty. Mentre Tarkus salta dopo di loro, atterrano nel vecchio campo d'addestramento dei cavalieri. Jonathan viene tirato all'interno di una porta che ha aperto da Tarkus, spingendolo in un Chain Neck Deathmatch, in cui si deve decapitare l'altro per liberarsi. Rendendosi conto che Jonathan sarà ucciso se nessuno farà niente, Poko supera i suoi nervi e entra attraverso una finestra, riuscendo a sbloccare la porta in modo che Zeppeli possa entrare.

7Successore
「うけ継ぐ者」 - Uketsugumono
16 novembre 2012[10]

Adattato da: capitoli 34-37 vol. 4
Zeppeli ricorda come Tompetty predisse dove avrebbe luogo la sua morte; nel posto proprio in questo momento. Sapendo questo, Zeppeli combatte contro Tarkus con l'intenzione di trovare un modo per liberare JoJo. Tuttavia, Tarkus attorciglia Zeppeli con una catena e strappa il suo corpo di due. Usando l'ultima delle sue forze, Zeppeli trasferisce la sua ultima onda concentrica a Jonathan, permettendogli di guarire le sue ferite, di liberarsi dalle sue catene e di cancellare Tarkus. Dopo la battaglia, Zeppeli dice a Jonathan che ha accettato il suo destino e ha superato la sua volontà su di lui prima di scomparire. Mentre Jonathan, Speedwagon e Poko tornano a Wind Knights Lot, incontrano Tompetty, insieme ai suoi altri studenti, Dire e Straitso. Nel frattempo, si scopre che la sorella di Poko è stata rapita da Dio.

8Lotta all'ultimo sangue! JoJo e Dio
「血戦!JOJO&DIO」 - Kessen! JOJO & DIO
23 novembre 2012[11]

Adattato da: capitoli 37-41 vol. 4-5
Dopo che Poko sente che sua sorella è uscito per cercarlo, Dio invia uno zombie chiamato Doobie ad attaccare la sorella di Poko dopo che lei ha rifiutato di unirsi alla sua legione. Fortunatamente, Jonathan e gli altri arrivano in tempo per salvarla. Doobie scopre la sua testa che è piena di serpenti velenosi, riuscendo a mordere il volto di Jonathan, ma né il veleno né Doobie si alzano al potere di Jonathan. Con Poko e sua sorella riuniti, Jonathan continua ad affrontare Dio. Dire decide di affrontarlo e lancia un attacco, ma viene catturato dalla capacità di congelamento di Dio e viene spezzato in tanti pezzi, anche se con il suo ultimo respiro, riesce a sparare una rosa con le onde concentriche nell'occhio di Dio. Mentre Jonathan impara dal sacrificio come può danneggiare Dio usando la spada che ha ricevuto da Bruford, continua a confrontarsi con Dio mentre Tompetty e Straitso combattono il suo esercito non-morto. Jonathan riesce a conficcare la spada attraverso il corpo di Dio, ma Dio usa questa oppurtunità per congelare la sua spada e attaccare il collo di Jonathan. Tuttavia, Jonathan riesce a scongelarsi riscaldando la spada con una torcia, anche se Dio riesce a proteggersi dall'attacco di Jonathan. Proprio allora, Jonathan mette i pugni al fuoco contro il congelamento di Dio e riesce a rompere le sue difese con un Overdrive. Mentre il suo corpo si scioglie e lui cade nell'abisso, Dio lancia un attacco finale che trafigge la mano di Jonathan, ma sembra non fare molto di più. Con la presunta morte di Dio, Jonathansi prende un lungo riposo.

9L'ultima onda
「最後の波紋!」 - Saigo no hamon!
30 novembre 2012[12]

Adattato da: capitoli 41-44 vol. 5
A seguito dell'apparente sconfitta di Dio e della distruzione della Maschera di Pietra, Jonathan sposa Erina e si dirigono in luna di miele in America in una crociera sull'Oceano Atlantico. Ma dopo il tramonto, Jonathan scopre che Wang Chan si è intrufolato a bordo e si rende conto che Dio è ancora vivo. Jonathan va faccia a faccia con la testa di Dio, che decapitò se stesso per evitare le onde concentriche di Jonathan. Dio poi rivela la sua intenzione di prendere il corpo di Jonathan per sostituire il proprio mentre Erina arriva per vedere Jonathan riceve un attacco quasi fatale al collo. Nel frattempo, la nave comincia a essere invasa da zombie dopo che Wang Chan diffonde l'infezione. Utilizzando l'ultima onda concentrica che ha, Jonathan riesce a decapitare Wang Chan e costringe il suo corpo ad ostacolare un pezzo del meccanismo della nave da crociera, provocando un'esplosione. Mentre Erina decide di morire insieme al marito, Jonathan invece le dice di vivere e proteggere un bambino la cui madre è morta durante l'attacco zombie. Mentre la nave comincia ad esplodere, Dio fa un ultimo tentativo di prendere il corpo di Jonathan, ma Jonathan lo ferma, tenendo la testa di Dio in braccio mentre Erina e il bambino si nascondono nella bara di Dio per proteggerli dall'esplosione. Erina viene salvata nei pressi delle Isole Canarie un giorno dopo, e promette di trasmettere la verità su quanto accaduto l'8 febbraio 1889 al figlio non ancora nato concepito con Jonathan e le generazioni da seguire.

Battle Tendency[modifica | modifica wikitesto]

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giapponese
10Il JoJo di New York
「ニューヨークのジョジョ」 - Nyū Yōku no JoJo
7 dicembre 2012[13]

Adattato da: capitoli 45-48 vol. 6
Nel 1938, 49 anni dopo la morte di Jonathan Joestar, Speedwagon, che è diventato un ricco magnate del petrolio, chiede l'aiuto di Straitso in Messico, quando un equipaggio di spedizione per lui ha scoperto una tomba riempita di Maschere di Pietra e un corpo pietrificato ritenuto essere l'essere che li ha creati. Ma Straitso, rivelando che era ossessionato dall'immortalità che aveva raggiunto Dio, uccide la squadra archeologica di Speedwagon e usa il sangue di Speedwagon per attivare una maschera di pietra. Nel frattempo, a New York, il nipote di Jonathan, Joseph Joestar (soprannominato "JoJo"), usa le onde concentriche per salvare un giovane ladruncolo chiamato Smokey Brown da alcuni poliziotti corrotti, e viene poi preso dalla nonna di Joseph Erina. Dopo aver trattato con un mafioso in un ristorante, Joseph, Erina e Smokey incontrano un conoscente della mafia di Speedwagon che li informa che Speedwagon è stato ucciso da Straitso, e Erina capisce che la Maschera di Pietra deve in qualche modo essere coinvolta. Più tardi, Joseph si affrontato con uno Straitso ringiovanito, che è venuto a uccidere il ragazzo e Erina essendo gli ultimi a conoscere la Maschera di Pietra. Ma Joseph, promettendo a Straitso di fargliela pagare per aver sconvolto la nonna con la notizia della morte di Speedwagon, fa la prima mossa con una sorpresa crivellandolo di colpi con un mitra.

11Il maestro del gioco
「ゲームの達人」 - Gēmu no tatsujin
14 dicembre 2012[14]

Adattato da: capitoli 49-53 vol. 6
Come previsto, Straitso guarisce dall'attacco di Joseph e usa l'attacco a occhi laser che sembrava perforare attraverso la testa e il collo di Joseph. Tuttavia, questo si rivela un trucco intelligente da parte di Joseph, che riesce ad attaccare Straitso con le onde concentriche. Straitso riesce a bloccarla usando una sciarpa intessuta dai gusci di uno scarabeo raro, ma Joseph gli lancia alcune granate. Nonostante sia stato fatto a pezzi, Straitso riesce a ricomporre il suo corpo, costringendo Joseph e Smokey a ritirarsi al ponte di Brooklyn. Mentre Straitso li raggiunge, prende in ostaggio una donna per convincere Joseph ad affrontarlo. Straitso attacca ancora una volta Joseph con il suo laser, ma Joseph riesce a riflettere su di lui prima di colpirlo con le onde concentriche. Mentre Joseph cerca di ottenere informazioni da lui, Straitso rivela che non ha ucciso Speedwagon, ma aveva lasciato il suo corpo lontano dalla grotta, in quanto si rese conto che l'uomo pietrificato che avevano trovato era apparentemente alimentato dal sangue che Straitso aveva versato. Prima che Joseph possa sapere di più, Straitso si uccide con l'ultimo respiro rimasto, attivando l'onda concentrica per distruggere il proprio corpo. Nel frattempo, si scopre che Speedwagon è vivo, ma è detenuto prigioniero in Messico, dove un generale militare tedesco di nome Rudolph von Stroheim lo interroga sull'uomo del pilastro, che hanno scavato dalla grotta e intende rivivere. Joseph si mette in marcia verso il Messico, ignaro del fatto che viene seguito da uno strano assassino.

12L'Uomo del Pilastro
「柱の男」 - Hashira no Otoko
21 dicembre 2012[15]

Adattato da: capitoli 54-57 vol. 6-7
Joseph si affronta con uno degli uomini di Stroheim, Donovan, che riesce a sottomettere, sapendo che Speedwagon è ancora vivo. Nel frattempo, Stroheim riesce a risvegliare l'uomo del pilastro sacrificando diversi prigionieri per inondare la camera con il loro sangue. Una volta che l'uomo si sveglia, Stroheim lo chiama Santana. Per testare Santana, Stroheim invia un vampiro e Santana lo assorbe nel suo corpo per nutrirsi. Allo shock di Stroheim, Santana riesce a fuggire dalla sua cella torcendo il suo corpo attraverso le prese d'aria e lo affronta, imparando velocemente e uccidendo gli uomini di Stroheim imitando il loro colpo a fuoco con i proiettili che hanno tentato di sparargli. Proprio allora, Joseph, che era riuscito a entrare nella base (dopo un fallito tentativo di travestimento), si rivela e si leva in piedi contro Santana usando i suoi poteri delle onde concentriche.

13JoJo contro l'Essere Supremo
「JOJO vs. 究極生物」 - JoJo vs. Kyūkyoku Seibutsu
4 gennaio 2013[16]

Adattato da: capitoli 58-61 vol. 7
Mentre JoJo inizia a combattere contro Santana, Joseph capisce che le sue onde concentriche non hanno effetto contro di lui, ma aiuta ancora a proteggerlo dagli attacchi dell'Uomo di Pilastro. Joseph sembra essere bussato all'inconscio dopo aver ricevuto un colpo potente, consentendo a Santana di assorbirlo. Tuttavia, tutto questo è parte del piano di Joseph, in modo da poter usare le onde concentriche all'interno del corpo di Santana, strappandolo a metà. Concatenando la sua metà superiore, Joseph cerca di trascinare Santana alla luce del sole per ucciderlo, ma la carne assorbente di Santana gli impedisce di raggiungere la cima delle scale. Stroheim prova lui stesso ad aprire la porta, ma Santana gli intrappola la gamba. Stroheim dice a Joseph di tagliargli la gamba, permettendogli di aprire la porta ed esporre Santana alla luce del sole. Tuttavia, Santana evita di essere colpito dal sole intrufolandosi nel corpo di Stroheim attraverso la ferita aperta sulla gamba. Imponendo la sua volontà e non lasciandosi sopraffare da Santana, Stroheim informa JoJo degli altri pilastri che le sue forze hanno trovato in Europa, dicendogli di andare a Roma per imparare a sconfiggerli prima di usare una granata su di sé per esporre Santana alla luce solare distruggendo il proprio corpo. Mentre Santana tenta di attaccare JoJo, cadendo entrambi in un pozzo, Joseph riesce a sconfiggere Santana usando la luce del sole di mezzogiorno riflessa nell'acqua del pozzo, trasformando Santana in pietra.

14Il guerriero supremo dei tempi antichi
「太古から来た究極戦士」 - Taiko kara kita kyūkyoku senshi
11 gennaio 2013[17]

Adattato da: capitoli 62-66 vol. 7
Speedwagon porta la statua di Santana alla sede della sua fondazione a Washington D. C., dove Santana è ancora vivo, ma i suoi scienziati sono in grado di tenerlo dormiente attraverso l'uso della luce ultravioletta. Ricordando le parole di Stroheim che esistono tre uomini di pilastro più potenti da qualche parte in Europa, Speedwagon porta Joseph a Roma per incontrare il nipote di Will A. Zeppeli, Ceasar, che è anche esperto nell'utilizzo delle onde concentriche. Quando Ceasar interroga le abilità di Joseph, combatte contro di lui utilizzando le proprie abilità di formare abiti pieni di acqua saponata, incatenando Joseph in una bolla, ma riesce a liberarsi usando un attacco in agguato. Mentre Caesar mette a punto con Joseph e Speedwagon un piano per andare a vedere dove si trovano gli uomini del pilastro, ma uno degli uomini del pilastro, Whamoo, si libera, uccidendo un gruppo di soldati tedeschi e risvegliando i suoi padroni, Kars e Acideecy. Dopo aver scoperto il sito, Whamoo distrugge la metà del corpo di Marco, amico di Caesar semplicemente passandondogli attraverso. Poiché Ceasar è costretto ad usare la sua onda concentrica per fermare pacificamente la sofferenza di Mark, promette vendetta contro gli uomini del pilastro.

15Un vero eroe
「ヒーローの資格」 - Hīrō no shikaku
18 gennaio 2013[18]

Adattato da: capitoli 66-70 vol. 7-8
Caesar ingaggia Whamoo in battaglia per aver ucciso Mark, usando la sua tecnica Bubble Launcher per circondere l'uomo del pilastro da bolle intrinse di onde concentriche. Una volta che Whamoo si rende conto di star combattendo contro un utilizzatore di onde concentriche, utilizza il suo misterioso copricapo per scatenare un vento che fa scoppiare tutte le bolle. Tuttavia, il suo attacco non è ancora finito, poiché il movimento ha creato centinaia di tornado in miniatura che strappano la pelle di Ceasar, lasciandolo incapacitato e temporaneamente accecato in un occhio. Caesar si vanta che non ha bisogno di vedere per combattere gli uomini del pilastro, come gli utilizzatori di onde concentriche di 2000 anni fa hanno detto le stesse cose a loro prima di ucciderli. Kars e Acideecy si dirigono in superficie, permettendo a Whamoo di finire Caesar come l'unico utilizzatore di onde concentriche, ma Joseph interviene e dice di aver sviluppato la propria tecnica speciale di onde concentriche usando un paio di clackers attraversati dalle onde concentriche. Whamoo gli permette di combattere, tagliandoli il polso fino all'arteria per concludere la battaglia in un solo minuto per testare il vantarsi di Joseph. Il primo attacco di Joseph, la raffica concentrica, sembra mancare il suo nemico, incorporando una sfera di acciaio in un pilastro dietro Whamoo, ma tutto questo è parte di un piano per impegnare la sua altra tecnica, il Boomerang Concentrico, dove ha attaccato un'altra coppia di clacker dietro Whamoo, attaccando il clacker originale che sfregia il volto di Whamoo. Arrabbiato, Whamoo permette a Joseph di continuare a colpirlo con i clackers mentre prepara il suo contrattacco, la Divina Tempesta di Sabbia. Whamoo afferma che il suo attacco è stato ostacolato dal suo sangue che gli è entrato nell'occhio e da un pilastro che blocca Joseph, rimasto a malapena vivo. Fingendosi morto, Joseph cerca di fuggire, apparentemente strisciando, ma è tutto un tentativo di attirare Whamoo prima di uccidere Caesar e Speedwagon. Joseph attira Whamoo su un carro minerario che attraversa le rovine, intendendo usare un candelotto di dinamite per distruggerlo, ma Whamoo anticipa questi eventi intendendo uccidere Joseph per la sua insolenza. Tuttavia, Joseph proclama che potrebbe essere ancora più forte in un mese, e Whamoo, decide di lasciare vivere Joseph così che possa diventare più forte, ma Whamoo gli pianta nel cuore un anello che rilascierà un veleno fra 33 giorni, a meno che Joseph non possa ottenere l'antidoto che tiene nel suo piercing attaccato al labbro uccidendolo in battaglia. Acideecy, che è venuto a vedere il combattimento tra Joseph e Whamoo, decide di entrare nella scommessa (dopo aver ingoiato il candelotto di dinamite prima che esplodesse), impianta un altro anello avvelenato alla trachea di Joseph, con l'antidoto nel piercing al naso. Kars, però, rifiuta il gioco e gli uomini del pilastro partono alla ricerca della Pietra Rossa dell'Asia. Ceasar, che stava osservando tutto il tempo, promette di diventare più forte insieme a Joseph.

16Lisa Lisa, la maestra delle onde concentriche
「波紋教師リサリサ」 - Hamon kyōshi Risa Risa
25 gennaio 2013[19]

Adattato da: capitoli 71-75 vol. 8
Volendo insegnare a Joseph a controllare i suoi poteri sulle onde concentriche, Ceasar lo porta a Venezia per incontrare il suo insegnante, Lisa Lisa. Lisa Lisa ordina a Joseph di indossare una maschera che limita il suo respiro per tutta la durata dell'allenamento in modo da poter focalizzare meglio le sue onde concentriche. Per iniziare il suo allenamento, Lisa Lisa getta Ceasar e Joseph in vasca piena d'olio con al centro un pilastro alto 24 metri, anch'esso ricoperto d'olio, che possono salire solo usando le once concentriche o altrimenti moriranno di fame ai piedi del pilastro. Osservando gli sforzi di Cesare, Joseph impara a salire concentrando l'energia delle onde nelle sue dita. Mentre i giorni passano e lottano per salire, Joseph vuole fare una piccola pausa aggrappandosi a una fessura, che si rivela essere una trappola aprendo una parte del pilastro che getta olio ad alta pressione. Caesar riesce a rompere la barriera usando l'energia delle onde per aggrapparsi contemporaneamente al pilastro con i piedi e respingere la barriera, raggiungendo la vetta. Joseph riesce finalmente a passare attraverso la barriera al suo punto più debole in modo da poter saltare sopra. Joseph esaurisce le forze all'ultimo metro e Ceasar lo aiuta a salire. Mentre Joseph è soddisfatto dei risultati del suo allenamento, ora è in grado di mantenere un bicchiere d'acqua senza farla uscire quando si tiene completamente a testa in giù, e chiede la prossima prova, Lisa Lisa porta ai suoi servitori, Messina e Loggins, per insegnare loro come padroneggiare le onde nelle prossime settimane.

17Una trappola insidiosa!
「深く罠をはれ!」 - Fukaku wana o hare!
1º febbraio 2013[20]

Adattato da: capitoli 75-80 vol. 8-9
Lisa Lisa spiega a Joseph e Caesar come il creatore della Maschera di Pietra, Kars, sta cercando una pietra rossa perfetta di Asia conosciuta come Pietra Rossa Suprema per alimentare la Maschera di Pietra e diventare la forma di vita ultima. Quando la sua assistente Suzi Q entra con una collana di rubino, Lisa Lisa rivela che lei possiede la Pietra Rossa Suprema, capace di amplificare la luce del sole in un fascio potente. Joseph dice che dovrebbero distruggere la pietra, ma Lisa Lisa rivela che anche se Kars cerca la Pietra Rossa Suprema è necessaria per sconfiggere anche gli uomini del pilastro. Con una settimana rimasta fino a quando gli anelli all'interno di Joseph non si dissolvono e lo uccidono, Lisa Lisa si addolcisce JoJo e Caesar contro Loggins e Messina rispettivamente per la loro lezione finale. Tuttavia, quando Joseph raggiunge la sua destinazione, trova che Loggins è già stato ucciso da Acideecy. Arrabbiato, Joseph decide di affrontare Acideecy su un letto di spuntoni. Grazie a una trappola complicata, Joseph riesce ad utilizzare un filo la quale riesce a recidere il braccio di Acideecy. Tuttavia, Acideecy riesce a ripararsi prendendo il braccio di Loggins prima di attaccare Joseph con la sua abilità che gli consente di controllare la temperatura del suo sangue che brucia. Nonostante stia quasi cadere in una trappola, Joseph riesce a sconfiggere Acideecy con il filo di lana conduttivo di onde concentriche e lo colpisce, riuscendo a distruggerlo e recuperare il suo antidoto sciogliendo in modo sicuro l'anello attorno al collo, con soli sei giorni rimasti fino a che l'anello di Whamoo si dissolva. Sollevato, Joseph torna al castello, ignaro del fatto che il cervello di Acideecy si aggrappa alla sua schiena.

18Il contrattacco della squadra Stroheim
「シュトロハイム隊の逆襲」 - Shutorohaimu-tai no gyakushū
8 febbraio 2013[21]

Adattato da: capitoli 81-84 vol. 9
Mentre Joseph attende di avvisare Lisa Lisa sugli uomini del pilastro, il cervello di Acideecy prende il corpo di Suzi Q e spedisce la Pietra Rossa Suprema su una barca destinata a Venezia prima di affrontare Lisa Lisa. Prima che Joseph e Caesar possano inseguire la barca, Acideecy si mette a guardia della porta per non farli passare, sapendo bene che non possono ucciderlo senza uccidere anche Suzi Q. Mentre Esidisi si prepara ad usare il suo sangue bollente per uccidere tutti nella stanza, Joseph e Caesar combinano le loro onde in forze opposte, forzando il cervello di Acideecy ad uscire dal corpo di Suzi Q senza ucciderla ed esporlo alla luce del sole, dove brucia nel nulla. Dopo aver curato Suzi Q, Lisa Lisa viene a sapere che la Pietra Rossa è stata mandata a St. Moritz in Svizzera, dove Kars e Whamoo stanno aspettando. Joseph promette a Suzi Q che la vedrà di nuovo prima che Joseph, Ceasar, Lisa Lisa e Messina si dirigano in Svizzera per recuperare la Pietra Rossa dal treno della posta. Dopo aver raggiunto il treno in dogana, i tedeschi arrivano e rivendicano la Pietra Rossa d'Asia per loro stessi, invitando Joseph e gli altri a unirsi alla loro loggia. Mentre Kars attacca la loggia, Joseph scopre che il leader del gruppo tedesco non è altro che Stroheim, che da allora è diventato un cyborg.

19Corsa verso lo Strapiombo della Morte
「死の崖へつっ走れ」 - Shi no Gake e Tsuppashire
15 febbraio 2013[22]

Adattato da: capitoli 85-88 vol. 9-10
Stroheim comincia ad usare il suo nuovo corpo meccanico, progettato per superare Santana, per combattere contro Kars. Tuttavia, si dimostra inutile contro l'abilità di Kars cioè controllare la luce, che ha una serie di lame dentate sul braccio che si muovono così velocemente in un movimento a motosega che irradia la luce. Mentre Kars tenta di recuperare la Pietra Rossa d'Asia, Stroheim lancia un fascio di luce ultravioletta, facendo scivolare la Pietra Rossa verso il bordo di una scogliera, costringendo JoJo e Kars a perseguirla. Joseph tira fuori un trucco per afferrare la pietra, ma Kars lo fa cadere dalla scogliera con lui, sostenendo che si vendincherà per la morte di Acideecy. Joseph riesce a salvarsi utilizzando la Pietra Rossa come uno scudo e impedisce la sua caduta incatenando insieme una serie di ghiaccioli, salvati solo perché Ceasar ha cominciato a pensare come Joseph e ha preparato l'altra estremità della catena per lui. Kars si allontana in sicurezza, ridendo maliziosamente prima di dirigersi verso il suo nascondiglio. Il giorno successivo, Ceasar e gli altri discutono di attaccare un albergo abbandonato che credono sia il nascondiglio di Kars prima che Whamoo arrivi da dove sta aspettando Joseph altrove in Europa. Tuttavia, Joseph, si oppone al piano, credendo ingiusto di combattere sul loro territorio. Caesar si sconvolge, sostenendo che è la loro occasione per uccidere i creatori delle Maschere di Pietra, ma Joseph gli dice che non dovrebbero farlo per i loro nonni, scatenando una rissa tra Joseph e Caesar. Lisa Lisa e Messina li tranquillizzano, e Lisa Lisa decide che Joseph ha ragione, ma Ceasar non la vuole ascoltare e si dirige in albergo da solo. Lisa Lisa ordina a Messina di seguire Ceasar, riportandolo con forza se si avvicina troppo, prima di dire a Joseph un po' di più sul passato di Ceasar.

20La solitudine giovanile di Caesar
「シーザー孤独の青春」 - Shīzā kodoku no seishun
22 febbraio 2013[23]

Adattato da: capitoli 88-93 vol. 10
Lisa Lisa racconta l'infanzia di Caesar a Joseph, in cui è diventato un criminale in giovane età dopo essere stato abbandonato dal suo padre, Mario. Tuttavia, quando Cesare compì 16 anni, Caesar si avvicinò al muro che conteneva gli Uomini del Pilastro, che furono intrappolati da Kars. Mario salvò Caesar dalla trappola, che è stato assorbito nel muro, ma ha vissuto abbastanza a lungo per raccontare a Ceasar la ricerca di Lisa Lisa e imparare le onde. Appena Caesar arriva all'hotel, viene attaccato da Whamoo, che utilizza la sua abilità di controllare il vento, utilizzando flussi di aria umida per proteggerlo dalla luce solare e riflettere la luce intorno a lui. Caesar lancia un attacco su Whamoo dopo aver trascinato Messina all'albergo, ma Whamoo riesce a ritirarsi all'interno dell'albergo, spingendo Caesar a seguirlo. Utilizzando il suo nuovo attacco Bubble Cutter, una serie di lenti a bolle di rifrazione, Caesar riesce a reindirizzare la luce del sole all'interno dell'albergo per abbattere Whamoo. Tuttavia, mentre Caesar sta per attaccarlo con le sue onde, per un solo momento si mette davanti Whamoo ostacolando la rifrazione della luce delle sue lenti e Whamoo ne approfitta per attaccarlo con la Divina Tempesta di Sabbia. Troppo infortunato per continuare a combattere, Ceasar usa l'ultima delle sue forze per rubare il piercing contenente l'antidoto per l'anello intorno al cuore di Giuseppe. Poi usa la sua ultima onda finale per creare una bolla di sangue per consegnare a Joseph il piercing e la bandana prima di essere schiacciati dal soffitto crollato. Whamoo, trovando la lotta e la fedeltà di Caesar ammirevole, permette che la bolla rimanga intatta. Joseph e Lisa Lisa sono attratti dall'hotel dopo che Messina non ritorna e inconsapevolmente ignorano la luce dell'onda finale di Cesare. Scoprono lo stato dell'albergo, trovano la bolla con l'antidoto e la bandana di Caesar, e presto si rendono conto che Caesar è morto e piangono sulla perdita del loro amico e alleato.

21Strategie in due contro cento
「100対2のかけひき」 - Hyaku tai ni no kakehiki
1º marzo 2013[24]

Adattato da: capitoli 94-97 vol. 10-11
Mentre seguono la scia di sangue lasciata da Whamoo, Joseph e Lisa Lisa incontrano un altro vampiro chiamato Wired Beck, ma Lisa Lisa riesce a sconfiggerlo facilmente usando la sciarpa di onde. Mentre proseguono, Joseph afferma di non prendere l'antidoto che ha ricevuto finché non abbia sconfitto Whamoo come promessa a Ceasar. Arrivano prima di Whamoo, dove anche Kars li aspetta, insieme a un centinaio di vampiri. Lisa Lisa riesce a trattenere il loro attacco con un bluff dicendo che se sia lei e JoJo sono uccisi, una bomba a orologio distruggerà la Pietra Rossa d'Asia. Così, propone che Joseph combatta contro Whamoo mentre Lisa Lisa combatte Kars con la Pietra Rossa come premio. Whamoo e Kars organizzano un posto per la battaglia a mezzanotte, tenendo Lisa Lisa come assicurazione per assicurarsi che Joseph porti la Pietra Rossa. Mentre recupera la Pietra Rossa, Joseph trova una foto di sua nonna Erina di cinquant'anni fa, diventando curioso su come conoscesse Lisa Lisa. Alla riunione all'arena, Lisa Lisa rivela che era la bambina che Erina ha salvato dalla nave quella fatidica giornata cinquant'anni fa, spiegando ulteriormente come è stata allevata da Straizo, che l'ha insegnata sull'onde concentriche e le ha dato la Pietra Rossa. Mentre la battaglia di Joseph e Whamoo si rivela una corsa di carri con cavalli vampiri, facilmente controllati da JoJo grazie alle onde, Joseph indossa la bandana di Ceasar e si prepara a combattere.

22Un vero guerriero
「真の格闘者」 - Shin no kakutōsha
8 marzo 2013[25]

Adattato da: capitoli 98-103 vol. 11
Prima che la corsa di Joseph e Whamoo cominci, si scopre che durante ogni giro, ci sarà un'arma diversa per chiunque possa afferrarlo da un pilastro prima dell'avversario. Joseph riesce ad ottenere un'ottima partenza ostacolando le ruote di Whamoo con le macerie, permettendogli di prendere la prima arma, un martello. Tuttavia, Whamoo non era interessato all'arma ma afferra il pilastro stesso, costringendo Joseph ad abbandonare il suo carro, anche se Joseph riesce ad usare il martello per evitare di essere calpestato dai cavalli di Whamoo. Whamoo lancia un attacco a Joseph nascondendosi nel suo cavallo, ma Joseph riesce a usare la sua abilità avvolgergli le mani con le brighe e attaccandolo con le onde concentriche. Dopo essersi ripreso dallo shock, Whamoo dice che la vista lo ha ingannato, quindi si cava gli occhi e sulla fronte gli cresce un corno con il quale può sentire il vento. Comincia il secondo giro che offre due balestre, una grande e una piccola. Joseph secglie quella grande che però non riesce a caricare, mentre Whamoo prende quella piccola e utilizza il vento per guidare i suoi colpi, riuscendo a colpire il fianco di Joseph con un colpo che fa il giro dell'arena. Mentre viene gettato a terra, usa lo slancio della caduta per caricare la sua balestra senza che gli altri si accorgano. Joseph sembra ormai spacciato, ma riesce a colpire Whamoo con un colpo intriso di onde caricato dalla sua balestra distraendo i suoi sensi con ciottoli. Whamoo fa un disperato ultimo attacco sparando le sue braccia strappate a Joseph per non farlo respirare prima di raccogliere il vento per la sua tecnica finale.

23Il guerriero fa ritorno al vento
「風にかえる戦士」 - Kaze ni kaeru senshi
15 marzo 2013[26]

Adattato da: capitoli 103-106 vol. 11-12
Lanciando il suo attacco finale, la Lama Eolica, che inizia a sbucciare il proprio corpo, Whamoo inizia a sparare un flusso di vento in grado di tagliare la pietra verso Joseph. Dopo un tentativo fallito di attaccarlo con una bomba incendiaria d'olio, Joseph colpisce Whamoo con la bandana fiammeggiante di Ceasar, che Whamoo strappa con il suo vento. Tuttavia, tutto questo è parte del piano di Joseph, in quanto sia l'olio della bomba che i pezzi brucianti della bandana di Ceasar sono stati respirati da Whamoo, causando l'esplosione dall'interno. Le ferite di Whamoo sono fatali, così Joseph gli dà un po' del suo sangue per rendere meno dolorosa la sua morte come segno di rispetto, simile al rispetto che Whamoo ha mostrato a Ceasar. Quando gli altri vampiri attaccano improvvisamente, Whamoo usa l'ultima delle sue forze per ucciderli. Su richiesta di Whamoo, Joseph beve l'antidoto dal suo anello, permettendo a Whamoo di morire senza rimpianti. Ben presto la battaglia di Lisa con Kars inizia, con Kars che rimuove il sua copricapo, rivelando i suoi lunghi capelli scorrevoli. Quando la loro partita comincia, Lisa Lisa sembra essere superiore con la sciarpa che conduce le onde. Tuttavia, scoprono presto che Kars non ha l'orgoglio del guerriero stesso come Whamoo, avendo usato un vampiro per agire come il suo corpo doppio prima di uccidere Lisa Lisa con una delle sue lame di luce da dietro. Dopo aver preso la Pietra Rossa d'Asia, Kars invia il suo esercito di vampiri contro l'indebolito Joseph. Tuttavia, è stato salvato da Stroheim e dai suoi uomini, insieme a Speedwagon e Smokey, che utilizzano luci ultraviolette per combattere i vampiri mentre JoJo va a fronteggiare Kars. Mentre Kars utilizza una Lisa Lisa indebolita per forzare JoJo in una posizione vulnerabile, impiccando il suo corpo inconscio su un letto di cristalli nitidi, Smokey si rende conto che Joseph non sa ancora che Lisa Lisa sia in realtà sua madre.

24I legami di JoJo
「JOJOを結ぶ絆」 - JoJo o musubu kizuna
22 marzo 2013[27]

Adattato da: capitoli 106-108 vol. 12
Essendo costretto ad aggrapparsi ad una corda per impedire a Lisa Lisa di cadere e morire, Joseph ha uno svantaggio enorme contro Kars. Sentendo che ha un piano, Joseph imposta la sciarpa in fuoco, affermando che finirà Kars prima di che si bruci completamente. Kars poi taglia la corda nella speranza di far cadere sia Joseph che Lisa Lisa, ma cade in una stretta di Joseph, che lo colpisce con un attacco d'onde e lo fa cadere nei cristalli. Mentre Joseph salva Lisa Lisa, Speedwagon spiega a Smokey come Lisa Lisa, il suo vero nome Elisabetta, è stata cresciuta da Straitso che le ha insegnato la tecnica delle onde energetiche. Più tardi si è incontrata e fu corteggiata da George Joestar II, figlio di Erina e Jonathan, e con il loro matrimonio ha portato alla nascita del figlio Joseph. George II, infine, si unì alla Royal Air Force, combattendo nella Grande Guerra come pilota di caccia. Tuttavia, uno zombie che era sopravvissuto alla morte di Dio e la distruzione della prima Maschera di Pietra presto ha cercato la vendetta per la morte di Dio, rimanendo vivo mangiando le persone non lasciando nemmeno le ossa. Si è scoperto che lo zombie era divenuto un alto ufficiale RAF, però George II l'ha scoperto e non essendo allenato nelle onde concentriche, è stato ucciso facilmente dallo zombie. Quando Elisabetta lo scoprì, ha ucciso facilmente lo zombie con le onde concentriche, ma è stata scoperta da un funzionario di RAF che ha ritenuto che abbia ucciso un umano a sangue freddo e bruciò il corpo per nascondere le prove. Tutta Europa la voleva, così Elisabetta divenne fuggiasca fino a quando non si incontrò con Speedwagon, usando le risorse della sua fondazione per cancellare tutte le tracce del suo passato e nascondendosi sull'isola di Saplena di Venezia dove ha cambiato il suo nome in Lisa Lisa. Dopo l'apprendimento degli eventi, Erina cominciò a allevare da solo Joseph e chiese a Speedwagon di assicurarsi che il giovane Joseph non apprendesse mai la verità degli avvenimenti che si erano svolti in modo che non avrebbe mai imparato le onde concentriche perché avrebbe avuto un destino terribile come era accaduto al resto della sua famiglia. Stroheim tenta di finire Kars con molteplici esplosioni di raggi ultravioletti, ma Kars improvvisamente si mette la Maschera di Pietra con la Pietra Rossa d'Asia. Prima che Stroheim possa interrompere l'attacco, la luce solare artificiale di tutti i soldati tedeschi e operatori della Fondazione Speedwagon colpisce la Pietra Rossa, attivando la Maschera di Pietra e inviando l'energia a Kars, che subisce una trasformazione drammatica.

25La nascita dell'Essere Supremo
「超生物の誕生!!」 - Chō Seibutsu no tanjō!!
29 marzo 2013[28]

Adattato da: capitoli 109-111 vol. 12
Kars dimostra i suoi nuovi poteri, trasformando la mano in uno scoiattolo che mangia carne che danneggia Stroheim. Il sole sorge, uccidendo il resto dei vampiri, ma Kars rimane in piedi, immune grazie alla potenza della pietra. Joseph afferra la pietra e scappa con Kars che vola dopo di lui, facendo cadere Smokey mentre prende uno degli aerei tedeschi per attirare Kars lontano dagli altri mentre pensa a un piano. Joseph teorizza che possa essere in grado di distruggere Kars utilizzando la lava, così si porta vicino a un'isola vulcanica. Mentre Speedwagon tenta di fermare Joseph raccontandogli di Lisa Lisa, le piume che Kars avevano lanciato sull'aereo di JoJo si trasformano in piranha che danneggiano l'aereo per farlo precipitare. Joseph si butta con il paracadute, solo che è un fantoccio, così Joseph punta l'aereo verso il cratere del vulcano prendendo in pieno Kars. Kars tenta di scappare ma Stroheim arriva a fermarlo, salvando Joseph dall'aereo prima che precipiti nel magma. Joseph e Stroheim trovano Kars che si scioglie nel magma.

26L'uomo che divenne un dio
「神となった男」 - Kami to natta otoko
5 aprile 2013[29]

Adattato da: capitoli 111-113 vol. 12
La vittoria di Joseph dura poco quando Kars emerge dal magma, protetto da uno strato isolante e taglia la mano di Joseph. Rivelato per essere l'ultima di un'antica razza che ha macellato quando il suo intento di evolversi è andato contro le convinzioni dei suoi popoli, Kars sottopone Joseph ad una forma più potente di onde concentriche che ha sviluppato. Quando Kars sta per attaccarlo, Joseph inconsciamente alza la Pietra Rossa Suprema per intercettare le onde concentriche di Kars e trasmettere l'energia nel vulcano. Ciò provoca l'eruzione del vulcano, scaraventando una piccola parte di terra con sopra Joseph e Kars in aria. Approfittando della situazione, Joseph utilizza il suo braccio tagliato per distrarre Kars abbastanza a lungo per far cadere l'uomo del pilastro dall'atmosfera terrestre. Kars prova a tornare sulla Terra, ma finisce per essere congelato e si allontana dal pianeta mentre alla fine smette di pensare. Torna sulla Terra, Joseph accetta che tutto è finito e perde conoscenza mentre il pezzo di roccia cade in mare. Stroheim grida il nome di Jonathan dalla disperazione, che verrà salvato otto ore dopo e subuto contatterà Speedwagon. Il 28 febbraio 1939 Joseph Joestar viene pronunciato morto. Poche settimane dopo, Erina, Lisa Lisa, Smokey, Speedwagon e Messina porgono i loro rispetti a Joseph quando ad un tratto sorprende sua nonna da dietro. Avendo previsto di incontrarlo all'aeroporto, notando lo shock di tutti, Joseph rivelò che sopravvisse alla caduta e sbarcò vicino a Venezia. È stato curato da Suzi Q, che aveva recentemente sposato e ha ricevuto una mano protesica da Stroheim prima della seconda guerra mondiale. Joseph poi nota la sua lapide e si rese conto che Suzi Q dimenticò di dire a tutti che non morì, facendolo infuriare. Qualche tempo dopo aver appreso che Lisa Lisa era sua madre, Joseph e Suzi Q si trasferirono in America con la madre che si è risposata. Erina ha vissuto il resto della sua vita come insegnante di scuola elementare prima di morire nel 1950 all'età di 81 anni, e Speedwagon che muore due anni dopo all'età di 89 senza eredi. Smokey Brown, dopo aver frequentato il college e studiato la scienza politica, diventa il primo sindaco nero della sua città natale in Georgia. Stroheim, non vedendo nuovamente Joseph dopo Venezia, muore sulle frontiere della battaglia di Stalingrado. Nel 1987, un sessantasett'enne Joseph arriva all'aeroporto di JFK, ancora dolente della sua figlia dopo essere trasferito in Giappone dopo che ha sposato un uomo giapponese. Quattro anni prima, una strana bara viene recuperata dal fondo dell'Oceano Atlantico al largo delle coste delle isole Canarie, incisa con il nome "DIO". Tornati a Tokyo attuale, un giovane che indossa un'uniforme scolastica e il berretto si siede in una cella di prigione con un'aura minacciosa intorno a lui.

DVD[modifica | modifica wikitesto]

Giappone[modifica | modifica wikitesto]

Gli episodi de Le bizzarre avventure di JoJo sono stati pubblicati per il mercato home video nipponico in edizione DVD dal 30 gennaio 2013 al 27 settembre 2013.

Data Dischi Episodi Extra Fonte
1 30 gennaio 2013 1 1-3 /
2 22 febbraio 2013 1 4-6 /
3 29 marzo 2013 1 7-9 /
4 26 aprile 2013 1 10-12 /
5 31 maggio 2013 1 13-15 /
6 28 giugno 2013 1 16-18 /
7 26 luglio 2013 1 19-21 /
8 30 agosto 2013 1 22-24 /
9 27 settembre 2013 1 25-26 /

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Tomokazu Sugita Leads JoJo's Bizarre Adventure Part 2 Cast, Anime News Network, 14 novembre 2012. URL consultato il 12 gennaio 2014.
  2. ^ (JA) 「ジョジョの奇妙な冒険」津田尚克ディレクターインタビュー (後編) 「ジョジョ!」と叫びたいが、オープニングの要望 | アニメ!アニメ!, Animeanime.jp, 14 maggio 2013. URL consultato il 7 maggio 2014.
  3. ^ (JA) 第1話 侵略者ディオ, Tokyo MX. URL consultato il 28 luglio 2014.
  4. ^ (JA) ジョジョの 奇妙な冒険, su Mediaarts-db.jp. URL consultato il 13 maggio 2016. La fonte riporta le date di trasmissione della serie in Giappone. Poiché lo slot orario di programmazione è successivo alla mezzanotte, la fonte riporta la data effettiva di messa in onda, mentre nella tabella è adottata la data di programmazione, che attribuisce al giorno precedente tutti programmi entro le 6:00 di mattina del giorno dopo.
  5. ^ (JA) 第2話 過去からの手紙, Tokyo MX. URL consultato il 28 luglio 2014.
  6. ^ (JA) 第3話 ディオとの青春, Tokyo MX. URL consultato il 28 luglio 2014.
  7. ^ (JA) 第4話 波紋疾走(オーバードライブ), Tokyo MX. URL consultato il 28 luglio 2014.
  8. ^ (JA) 第5話 暗黒の騎士達, Tokyo MX. URL consultato il 28 luglio 2014.
  9. ^ (JA) 第6話 あしたの勇気, Tokyo MX. URL consultato il 28 luglio 2014.
  10. ^ (JA) 第7話 うけ継ぐ者, Tokyo MX. URL consultato il 28 luglio 2014.
  11. ^ (JA) 第8話 血戦!JOJO&DIO, Tokyo MX. URL consultato il 28 luglio 2014.
  12. ^ (JA) 第9話 最後の波紋!, Tokyo MX. URL consultato il 28 luglio 2014.
  13. ^ (JA) 第10話 ニューヨークのジョジョ, Tokyo MX. URL consultato il 28 luglio 2014.
  14. ^ (JA) 第11話 ゲームの達人, Tokyo MX. URL consultato il 28 luglio 2014.
  15. ^ (JA) 第12話 柱の男, Tokyo MX. URL consultato il 28 luglio 2014.
  16. ^ (JA) 第13話 柱の男, Tokyo MX. URL consultato il 28 luglio 2014.
  17. ^ (JA) 第14話 太古から来た究極戦士, Tokyo MX. URL consultato il 28 luglio 2014.
  18. ^ (JA) 第15話 ヒーローの資格, Tokyo MX. URL consultato il 28 luglio 2014.
  19. ^ (JA) 第16話 波紋教師リサリサ, Tokyo MX. URL consultato il 28 luglio 2014.
  20. ^ (JA) 第17話 深く罠をはれ!, Tokyo MX. URL consultato il 28 luglio 2014.
  21. ^ (JA) 第18話 シュトロハイム隊の逆襲, Tokyo MX. URL consultato il 28 luglio 2014.
  22. ^ (JA) 第19話 死の崖へつっ走れ, Tokyo MX. URL consultato il 28 luglio 2014.
  23. ^ (JA) 第20話 シーザー孤独の青春, Tokyo MX. URL consultato il 28 luglio 2014.
  24. ^ (JA) 第21話 100対2のかけひき, Tokyo MX. URL consultato il 28 luglio 2014.
  25. ^ (JA) 第22話 真の格闘者, Tokyo MX. URL consultato il 28 luglio 2014.
  26. ^ (JA) 第23話 風にかえる戦士, Tokyo MX. URL consultato il 28 luglio 2014.
  27. ^ (JA) 第24話 JOJOを結ぶ絆, Tokyo MX. URL consultato il 28 luglio 2014.
  28. ^ (JA) 第25話 超生物の誕生!!, Tokyo MX. URL consultato il 28 luglio 2014.
  29. ^ (JA) 第26話 神となった男, Tokyo MX. URL consultato il 28 luglio 2014.
  30. ^ (JA) DVD 1 de Le bizzarre avventure di JoJo, cdjapan.co.jp. URL consultato il 13 settembre 2017.
  31. ^ (JA) DVD 2 de Le bizzarre avventure di JoJo, cdjapan.co.jp. URL consultato il 13 settembre 2017.
  32. ^ (JA) DVD 3 de Le bizzarre avventure di JoJo, cdjapan.co.jp. URL consultato il 13 settembre 2017.
  33. ^ (JA) DVD 4 de Le bizzarre avventure di JoJo, cdjapan.co.jp. URL consultato il 13 settembre 2017.
  34. ^ (JA) DVD 5 de Le bizzarre avventure di JoJo, cdjapan.co.jp. URL consultato il 13 settembre 2017.
  35. ^ (JA) DVD 6 de Le bizzarre avventure di JoJo, cdjapan.co.jp. URL consultato il 13 settembre 2017.
  36. ^ (JA) DVD 7 de Le bizzarre avventure di JoJo, cdjapan.co.jp. URL consultato il 13 settembre 2017.
  37. ^ (JA) DVD 8 de Le bizzarre avventure di JoJo, cdjapan.co.jp. URL consultato il 13 settembre 2017.
  38. ^ (JA) DVD 9 de Le bizzarre avventure di JoJo, cdjapan.co.jp. URL consultato il 13 settembre 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga