Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Episodi de Le bizzarre avventure di JoJo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Le bizzarre avventure di JoJo.

Questa è la lista degli episodi de Le bizzarre avventure di JoJo, serie televisiva anime tratta dall'omonimo manga di Hirohiko Araki. La serie ripercorre le avventure della famiglia Joestar attraverso le generazioni, a partire da fine Ottocento quando avvenne il primo incontro tra Jonathan Joestar e suo fratello adottivo Dio Brando. Ogni arco narrativo si sofferma su un diverso esponente della famiglia e presenta una diversa ambientazione: Phantom Blood ripercorre lo scontro tra Jonathan e Dio in Inghilterra; Battle Tendency la lotta tra Joseph Joestar e gli Uomini del pilastro tra Stati Uniti, Messico, Italia e Svizzera nel 1938; Stardust Crusaders, collocata nel 1987, segue Jotaro Kujo e i suoi compagni, i quali hanno sviluppato dei poteri misteriosi denominati Stand, nel loro viaggio verso l'Egitto per sconfiggere Dio; Diamond is Unbreakable, in cui nel 1999 in una cittadina giapponese, Josuke Higashikata deve contrastare un serial killer dotato di Stand.

Prodotta dalla David Production, la serie è trasmessa sui canali Tokyo MX, TX Network, e Animax. La prima stagione è andata in onda dal 5 ottobre 2012 al 5 aprile 2013 per un totale di 26 puntate e comprende le prime due saghe del manga: Phantom Blood dall'episodio 1 al 9 e Battle Tendency dall'episodio 10 al 26. Una seconda stagione di 48 puntate, che tratta gli eventi di Stardust Crusaders, è stata trasmessa dal 4 aprile 2014 al 19 giugno 2015. Il 24 ottobre 2015 è stato annunciato l'adattamento del quarto arco narrativo, Diamond is Unbreakable, in una nuova stagione dell'anime[1]. Questa ha debuttato in Giappone il 1º aprile 2016[2] ed è contemporaneamente resa disponibile in simulcast da Dynit sulla piattaforma VVVVID[3]. Il resto della serie, inclusa la stagione attualmente in corso, è trasmessa inoltre con sottotitoli in diverse lingue da Crunchyroll[4]. Per ogni saga i realizzatori hanno cercato di creare uno specifico stile grafico[5].

La sigla di apertura della prima parte è JoJo (Sono chi no sadame) (ジョジョ~その血の運命~?), cantata da Hiroaki Tominaga, mentre quella della seconda è Bloody Stream, cantata dal gruppo Coda[6]. La sigla di chiusura unica per i primi 26 episodi è il singolo del 1972 degli Yes Roundabout, scelto perché era una delle canzoni che Hirohiko Araki ha rivelato di ascoltare più frequentemente durante la stesura di Phantom Blood[7]. Stand Proud, cantata da Jin Hashimoto, è la prima opening scelta per la terza parte, mentre per la prima ending si è ricorso al singolo del 1985 delle The Bangles Walk Like an Egyptian. Per l'arco dell'Egitto, come opening viene scelta JoJo sono chi no kioku ~end of THE WORLD~ cantata da Tominaga, Coda e Hashimoto, accreditati come il gruppo JO☆STARS ~TOMMY,Coda,JIN~; mentre come ending viene scelto il singolo del 1987 dei Pat Metheny Group Last Train Home. Le sigle di apertura e di chiusura del quarto arco narrativo sono rispettivamente Crazy Noisy Bizarre Town dei The DU e il singolo del 1996 dei Savage Garden I Want You.


Stagioni[modifica | modifica wikitesto]

Stagione
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
Episodi Trasmissione Pubblicazione Fonti
Giappone Italia Giappone
1 Le bizzarre avventure di JoJo
「ジョジョの 奇妙な冒険」 -  Jojo no kimyō na bōken
1-26 5 ottobre 2012 - 30 gennaio 2013[8]
27 settembre 2013[8]
[9]
2 Le bizzarre avventure di JoJo: Stardust Crusaders
「ジョジョの 奇妙な冒険 スターダストクルセイダース」 -  Jojo no kimyō na bōken: Sutādasuto kuruseidāsu
27-74 4 aprile 2014 - 30 luglio 2014[10]
30 settembre 2015[11]
[12]
3 Le bizzarre avventure di JoJo: Diamond is Unbreakable
「ジョジョの 奇妙な冒険 ダイヤモンドは砕けない」 -  Jojo no kimyō na bōken: Daiyamondo wa kudakenai
75-in corso 1º aprile 2016 - 22 giugno 2016[13]
-
[14]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Jojo e le bizzarre avventure: si prepara un nuovo anime, AnimeClick.it, 25 ottobre 2015. URL consultato il 12 aprile 2016.
  2. ^ Le bizzarre avventure di JoJo: data, cast e staff della quarta serie, AnimeClick.it, 19 novembre 2015. URL consultato il 12 aprile 2016.
  3. ^ VVVVID annuncia il palinsesto streaming della primavera 2016, AnimeClick.it, 1º aprile 2016. URL consultato il 12 aprile 2016.
  4. ^ (EN) Crunchyroll to Also Stream JoJo's Bizarre Adventure: Diamond Is Unbreakable Anime, Anime News Network, 22 marzo 2016. URL consultato il 23 maggio 2016.
  5. ^ Le Bizzarre Avventure di Jojo. La terza serie avrà delle differenze, AnimeClick.it, 20 novembre 2013. URL consultato il 7 maggio 2014.
  6. ^ (EN) Tomokazu Sugita Leads JoJo's Bizarre Adventure Part 2 Cast, Anime News Network, 14 novembre 2012. URL consultato il 12 gennaio 2014.
  7. ^ (JA) 「ジョジョの奇妙な冒険」津田尚克ディレクターインタビュー (後編) 「ジョジョ!」と叫びたいが、オープニングの要望 | アニメ!アニメ!, Animeanime.jp, 14 maggio 2013. URL consultato il 7 maggio 2014.
  8. ^ a b (JA) Visual&Audio, su Jojo-animation.com. URL consultato il 13 maggio 2016.
  9. ^ (JA) TVアニメ『ジョジョの奇妙な冒険』, su Jojo-animation.com. URL consultato il 13 maggio 2016.
  10. ^ (JA) 2nd Season DVD -TVアニメ『ジョジョの奇妙な冒険 スターダストクルセイダース』公式サイト-, su Jojo-animation.com. URL consultato il 13 maggio 2016.
  11. ^ (JA) 2nd Season エジプト編 DVD -TVアニメ『ジョジョの奇妙な冒険 スターダストクルセイダース』公式サイト-, su Jojo-animation.com. URL consultato il 13 maggio 2016.
  12. ^ (JA) TVアニメ『ジョジョの奇妙な冒険 スターダストクルセイダース』公式サイト, su Jojo-animation.com. URL consultato il 13 maggio 2016.
  13. ^ (JA) Blu-ray/DVD -TVアニメ『ジョジョの奇妙な冒険 ダイヤモンドは砕けない』公式サイト-, su Jojo-animation.com. URL consultato il 13 maggio 2016.
  14. ^ (JA) TVアニメ『ジョジョの奇妙な冒険 ダイヤモンドは砕けない』公式サイト, su Jojo-animation.com. URL consultato il 13 maggio 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga