Japan Expo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 48°58′20″N 2°30′59″E / 48.972222°N 2.516389°E48.972222; 2.516389

Japan Expo
Japan Expo.png
Luogo Parigi, Francia
Anni 1999-oggi
Fondato da Société d'Exploitation des Festivals Asiatiques S.A.R.L
Date Inizio luglio
Genere Cultura giapponese
Sito ufficiale Japan-expo.com

Japan Expo è una fiera dedicata alla cultura di massa giapponese, che si svolge a Parigi, in Francia, anche se con gli anni si è ramificata in vari festival di correlati Kultima e si è ampliata al punto di comprendere diverse nazioni europee ed americane. Vien tenuta annualmente all'inizio di luglio, per quattro giorni (di solito dal giovedì alla domenica).

Storia[modifica | modifica sorgente]

La prima edizione della fiera si è tenuta nel 1999 ed ha accolto circa 3.200 visitatori, un numero che è cresciuto costantemente. Nel 2002, il Japan Expo è stato ospitato nel centre des nouvelles industries et technologies (CNIT) a La Défense, Parigi.

Nel 2005, l'evento è stato cancellato per ragioni di sicurezza legate al grande numero di visitatori. Negli anni successivi, quindi la fiera è stata spostata presso il Parc d'Expositions di Villepinte.

Edizioni[modifica | modifica sorgente]

Date Location Città Visitatori Ospiti
5-7 luglio 2002 - Parigi[1] 21,000 Nami Akimoto e Tsutomu Nihei.[2]
5-6 luglio 2003 CNIT-Paris it Défense Parigi 29.000 Keiji Goto, Nobuhiro Okaseko e Ryosuke Sakamoto[3]
2-4 luglio 2004 CNIT-Paris it Défense Parigi 41.000 Hisashi Abe, Masakazu Katsura, Mana, Andy Seto, Hiroshi Watari e Kanemori Yoshinori.[4]
7-9 luglio 2006 Paris-Nord Villepinte Parigi 56.000 Hitomitoi, Kenjiro Kawatsu, Morishige, Hideki Owada, Aki Shimizu, Mamiya Takizaki, Kazuhide Tomonaga, Takaharu Okuma, Plastic Tree e Anna Tsuchiya.[5][6]
6-8 luglio 2007 Paris-Nord Villepinte Parigi 80.727 Dio – Distraught Overlord, GARI, Halcali, Keiko Ichiguchi, Sachiko Kamimura, Masachika Kawata, Minae Matsukawa, Ichirou Mizuki, Junko Mizuno, Olivia Lufkin, Moon Kana, Hironobu Sakaguchi, Hiroyuki Takei, Hironobu Takeshita, Syuji Takeya, Nana Kitade e Yoshiki.[7]
3-6 luglio 2008 Paris-Nord Villepinte Parigi 134.467 Yutaka Izubuchi, Junko Kawakami, Toshihiro Kawamoto, Kazuo Koike, Setona Mizushiro, Go Nagai, Takeshi Obata, Oh! great, Yoshiyuki Sadamoto, SCANDAL, Ra:IN, Munehisa Sakai, Chihiro Tamaki, Tetsuya Tsutsui e Miyavi.[8]
2-5 luglio 2009 Paris-Nord Villepinte Parigi 165.501 CLAMP, AKB48, Shinichirō Watanabe, Moriyasu Taniguchi, Mizuho Nishikubo, Mitsuhisa Ishikawa, Shiori Furukawa, Akemi Takada, Natsuki Takaya, Sakae Esuno, Daisuke Nishijima, Dai Sato, Hitoshi Ichimura, Tetsuya Nishio, Junko Takeuchi, Takami Akai, Akemi Hayashi, Kazuya Hatazawa, Showtaro Morikubo, Hikari Yamaguchi, Yuuichiro Hirata, Shintaro Akiyama, Ryousuke Katoh, Kanon Wakeshima, Benjamin (Zhang Lin), Ji Di (Zu Ya-Le), Aurore, Benjamin Reiss, Ludo Lullabi, School Food Punishment, Ra:IN[9]
1º-4 luglio 2010 Paris-Nord Villepinte Parigi 173.680 Tsukasa Hojo, Noriyuki Iwadare, Morning Musume, An Nakahara, Hiro Mashima, Seikima-II, HITT & Guests, Jun Mochizuki, Suika, die!!die!!color!!!, Kazue Kato, Anipunk, Aya Kanno, Gibier du Mari, X Japan (Toshi e Yoshiki ), Vivid[10]
30 giugno-3 luglio 2011 Paris-Nord Villepinte Parigi 192.000 Hangry & Angry, Dream Morning Musume (Yoshizawa and Ishikawa), Akira Yamaoka, Nobuteru Yūki, Yumiko Igarashi, H. Naoto
5-8 luglio 2012 Paris-Nord Villepinte Parigi Christielle Huet-Gomez, Alice Briére-Haquet, Samantha Bailly, Hideo Katsumata, Chiaki Miyamoto, Chiaki Miyamoto, Yoshihisa Kishimoto, Moto Hagio, Natsumi Aida, Mariya Nishiuchi, Hideo Baba, Katsuhiro Harada, Haruhiko Mikimoto, Masao Maruyama, Kamui, Sakizo, Triple Tails.S (Kana and Mio Shirai), Satsuki, Shiitake, Salagir, Jérôme Morel, Gogeta, Jr., Marlène, Ibi, Furo and Mimi, Berrizo, Monsieur To, TroyB, Tetsuya Tsutsui, Professor Sakamoto, Kyary Pamyu Pamyu, Toshio Maeda, Ein Lee, Tetsuya Saruwatari, Anli Pollicino, Man with a Mission, Daizystripper, Makoto Shinkai, N0isY☆KidS, Rei Toma, Kohei Tanaka, Junko Iwao, Virgo a.k.a. Hammer, Hemenway, Momoiro Clover Z, Keiji Inafune, Flow, Naoki Urasawa[11]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Japan Expo 2002 Information, AnimeCons.com. URL consultato il 22 agosto 2008.
  2. ^ History of Guests, Japan Expo. URL consultato il 22 agosto 2008.
  3. ^ Japan Expo 2003 Information, AnimeCons.com. URL consultato il 22 agosto 2008.
  4. ^ Japan Expo 2004 Information, AnimeCons.com. URL consultato il 22 agosto 2008.
  5. ^ Japan Expo 7 (2006), japan-expo.com. URL consultato il 26 maggio 2010.
  6. ^ Japan Expo 2006 Information, AnimeCons.com. URL consultato il 22 agosto 2008.
  7. ^ Japan Expo 2007 Information, AnimeCons.com. URL consultato il 22 agosto 2008.
  8. ^ Festival's Guests 2008, Japan Expo. URL consultato il 22 agosto 2008.
  9. ^ Festival's Guests 2009, Japan Expo. URL consultato il 22 luglio 2009.
  10. ^ Guest List, japan-expo.com. URL consultato il 26 maggio 2010.
  11. ^ Guest List, japan-expo.com. URL consultato il 6 luglio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]