Laila Robins

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Laila Robins (Saint Paul, 14 marzo 1959) è un'attrice statunitense, attiva in teatro, cinema e televisione.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nata in una famiglia originaria della Lettonia[1] (la madre si chiama Brigita Svarcs, il padre Janis Robins era un ricercatore[2]), ha frequentato la Yale School of Drama diplomandosi poi alla University of Wisconsin–Eau Claire.

Ha tre sorelle.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Ha fatto parte come guest star del cast di varie serie televisive fra cui Un giustiziere a New York (1988, episodio The Last Campaign) e Sex and the City (2004, sesta stagione, episodio La guerra fredda, The Cold War). Sempre in televisione ha interpretato il ruolo della giovane Livia Soprano nel serial I Soprano.

Teatro[modifica | modifica sorgente]

In teatro, dal 2000, è stata Lady Macbeth nel Macbeth di Shakespeare a fianco dell'attore Robert Cuccioli, cui è stata legata sentimentalmente. Il lavoro è andato in scena allo Shakespeare Theatre del New Jersey.[3][4]

Sempre con Shakespeare è stata poi Cleopatra in Antonio e Cleopatra, rappresentato al Guthrie Theatre di Minneapolis nel 2002.

Nel 1997 è stata nel cast del cinquantenario della produzione di Un tram che si chiama Desiderio, andato in scena allo Steppenwolf Theater di Chicago.

Fra le commedie interpretate off-Broadway figurano, fra le altre, Sore Throats di Howard Brenton, Il mercante di Venezia ancora di Shakespeare, Mrs. Klein di Nicholas Wright, Burnt Piano di Justin Fleming e The Film Society di Jon Robin Baitz.

In repertorio ha anche lavori di George Bernard Shaw e Tom Stoppard.

Fra i premi e le candidature ricevute figurano:

  • 1995: Actors' Equity Foundation Joe A. Callaway Award, per The Merchant of Venice ("Best Performance in a Classic Drama", per il ruolo di Porzia)
  • 1997: Helen Hayes Award nomination, per Mrs. Klein
  • 1997: Jefferson Award, A Streetcar Named Desire e Mrs. Klein
  • 1997: Drama League Award, Skylight
  • 2004: Lucille Lortel Award nomination come Outstanding Featured Actress, in Frozen.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ `Summer' star Robins has deep state roots.(VARIETY) - Star Tribune (Minneapolis, MN) - HighBeam Research
  2. ^ Laila Robins Biography (1959-)
  3. ^ Simonson, Robert. "Robins and Cuccioli Play Marrieds in Dietz Premiere, Fiction in NJ March 28". Playbill.com, 28 marzo 2003, url verificato il 3 agosto 2011
  4. ^ Saltzman, Simon. Macbeth. CurtainUp, 2004, url verificato il 3 agosto 2011. Vedi anche Nash, Margo. "Jersey Footlights". The New York Times, 30 marzo 2003, url verificato il 3 agosto 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 165553862