Episodi di The Good Wife (seconda stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: The Good Wife.

The Good Wife Logo 3000x700.png

La seconda stagione di The Good Wife, composta da 23 episodi, viene trasmessa sul canale statunitense CBS dal 28 settembre 2010[1] al 17 maggio 2011.

La stagione ha debuttato in prima visione in lingua italiana nella Svizzera italiana su RSI LA1 il 26 gennaio 2011; l'emittente svizzera ha trasmesso i primi undici episodi fino al 6 aprile 2011, mentre i restanti dodici episodi sono stati trasmessi, sempre in prima TV, dal 16 novembre 2011[2] al 1º febbraio 2012. In Italia la stagione è stata trasmessa in chiaro su Rai 2 dal 10 settembre 2011 al 28 febbraio 2012.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Svizzera
1 Taking Control Difensore di sostegno 28 settembre 2010 26 gennaio 2011
2 Double Jeopardy Doppia condanna 16 settembre 2010 2 febbraio 2011
3 Breaking Fast Un fratello per Alicia 12 ottobre 2010 9 febbraio 2011
4 Cleaning House Il candidato 19 ottobre 2010 16 febbraio 2011
5 VIP Treatment Politicamente corretto 26 ottobre 2010 23 febbraio 2011
6 Poisoned Pill Lo stratagemma 9 novembre 2010 2 marzo 2011
7 Bad Girls Cattive ragazze 16 novembre 2010 9 marzo 2011
8 On Tap Intercettazioni 23 novembre 2010 16 marzo 2011
9 Nine Hours Nove ore 14 dicembre 2010 23 marzo 2011
10 Breaking Up Separazione 11 gennaio 2011 30 marzo 2011
11 Two Courts Doppio campo 18 gennaio 2011 6 aprile 2011
12 Silly Season La stagione della sciocchezza 1º febbraio 2011 16 novembre 2011
13 Real Deal Gioco al ribasso 8 febbraio 2011 23 novembre 2011
14 Net Worth Cause perse 15 febbraio 2011 30 novembre 2011
15 Silver Bullet Arma a doppio taglio 22 febbraio 2011 7 dicembre 2011
16 Great Firewall Contromosse 1º marzo 2011 14 dicembre 2011
17 Ham Sandwich Gran Giurì 22 marzo 2011 21 dicembre 2011
18 Killer Song La canzone dell'assassino 29 marzo 2011 28 dicembre 2011
19 Wrongful Termination Senza giusta causa 5 aprile 2011 4 gennaio 2012
20 Foreign Affairs Affari esteri 12 aprile 2011 11 gennaio 2012
21 In Sickness Trapianto 3 maggio 2011 18 gennaio 2012
22 Getting Off Infedeltà 10 maggio 2011 25 gennaio 2012
23 Closing Arguments Arringa finale 17 maggio 2011 1º febbraio 2012

Personaggi principali e interpreti della seconda stagione

Personaggi Ruolo Interpreti
Famiglia Florrick
Alicia Florrick protagonista; associata LG Julianna Margulies
Peter Florrick marito di Alicia; candidato alla Procura di Stato Chris Noth
Grace Florrick figlia Makenzie Vega
Zach Florrick figlio Graham Phillips
Jackie Florrick madre di Peter Mary Beth Peil
Owen Cavanaugh fratello di Alicia Dallas Mark Roberts
Studio Legale Associato LG
Derrick Bond nuovo titolare Michael Ealy
Diane Lockhart titolare Christine Baranski
Will Gardner titolare Josh Charles
Stern ex-titolare
Kalinda Sharma investigatrice dello studio Archie Panjabi
Blake Calamar investigatore dello studio Scott Porter
Procura di Stato
Glenn Childs procuratore capo, antagonista di Peter Titus Welliver
Cary Agos avvocato della procura (ex antagonista di Alicia) Matt Czuchry
Campagna elettorale per la Procura di Stato (Peter Florrick, Glenn Childs, Wendy Scott-Carr)
Wendy Scott-Carr terza candidata Anika Noni Rose
Eli Gold coordinatore della campagna elettorale di Peter Alan Cumming

2.01 Difensore di sostegno[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Episodio. In tribunale, Alicia è nominata difensore d'ufficio per la causa di un uomo che insiste a difendersi da solo. Il suo assistito è accusato di aver ucciso il socio e comproprietario di un sito internet di denuncia; la linea di difesa dell'uomo è che il socio sia stato ucciso dai servizi segreti per impedire la pubblicazione di notizie compromettenti. Nel processo che segue, l'uomo, pur assistito da Alicia, continua a difendersi da solo, ma subito mostra la sua incapacità. Così Alicia abbandona la difesa formale, consistente nello stare passivamente a fianco dell'imputato, e comincia a dargli consigli, consigli tanto efficaci da mettere in difficoltà l'accusa. Il procuratore generale, avversario politico di Peter, temendo una sconfitta, sostituisce l'avvocato dell'accusa con l'ex antagonista di Alicia, nella gara per rimanere nello studio, svoltasi nella prima serie e vinta da lei. Il nuovo avvocato si dimostra più bravo del precedente e potrebbe vincere la causa se Alicia non si accorgesse che un membro della giuria mostra involontariamente di essere dalla parte dell'accusato. Giocando sulla possibilità di mettere la giuria in stallo e sulla paranoia di una testimone di difesa, che si appella al quinto emendamento, Alicia riesce ad ottenere una sospensione della seduta; in questa occasione la protagonista mostra tutta la sua forza di carattere tenendo testa al giudice,che, avendo intuito il gioco della difesa, vorrebbe indurre la testimone a dare maggiori chiarimenti sulla sua posizione. Durante la sospensione del processo, l'accusa propone un compromesso consistente in soli cinque anni di prigione. L'accusato vorrebbe rifiutare, ma Alicia gli dice chiaramente che non crede più nella sua innocenza e che in un successivo processo la condanna potrebbe essere ben più pesante. L'uomo, rendendosi conto di non avere migliori alternative, accetta la proposta. E Alicia può tornare allo studio vantando una nuova vittoria, almeno parziale.

Main. Riprendendo dal finale della prima stagione, Alicia è in procinto di unirsi a Peter sul palco quando chiama Will. Eli Gold afferra il telefono e induce Alicia a prendere la mano di Peter. Will lascia due messaggi: nel primo dice che capisce e che dovrebbero chiudere definitivamente il loro rapporto, poi, nel secondo, dice che l'ama e che vuole incontrarla per decidere insieme. Eli elimina il secondo messaggio. Prima che abbiano la possibilità di risolvere le cose, Will viene coinvolto nella fusione dello studio legale con un nuovo partner, Derrick Bond. Nei successivi incontri, nello studio legale, Will mostra di attendere una risposta, ma Alicia, inconsapevole del secondo messaggio, non gli dà alcun segno in proposito. Alla fine della giornata, nella loro casa, Peter fa delle avance nei confronti della moglie, e Alicia si lascia andare.

2.02 Doppia condanna[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Insoddisfatto che Alicia abbia conquistato un verdetto di non colpevolezza per un giovane militare riservista accusato di aver ucciso sua moglie, Cary tenta di far processare nuovamente l'imputato nel tribunale militare. In questo tribunale le regole sono diverse e inizialmente sembra che la difesa, composta da Will e Alicia, sia in difficoltà. Ma Alicia ha un piano e chiama Cary alla sbarra per farlo testimoniare sulle prove ottenute dalla moglie di un altro militare, questa testimonianza indiretta dà una svolta al caso e salva il suo cliente. Nel frattempo, con la campagna del marito in corso, Childs ricorre a trucchi sporchi nel tentativo di danneggiare la reputazione di Peter.

2.03 Un fratello per Alicia[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Per la prima volta, Lockhart, Gardner, & Bond vanno esplicitamente all'offensiva contro il pubblico ministero, intentando una causa di milioni di dollari contro l'ufficio del Procuratore di Stato per aver rovinato la vita di un imputato innocente. Childs cerca disperatamente di difendere le decisioni del suo dipartimento e di coprire se stesso; Diane e Will discutono su come utilizzare al meglio Alicia nella causa contro l'avversario politico del marito; Kalinda e Cary fanno a gara nel cercare di determinare l'identità del vero colpevole. Tutte queste manovre portano ad un conflitto esplosivo tra Alicia e Glenn Childs che potrebbe essere determinante nella campagna elettorale.

2.04 Il candidato[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Episodio. Alicia si trova di fronte ancora una volta l'incredibilmente dolce giovane Nancy Crozier, solo che questa volta lei e la sua collega sono - apparentemente - dalla stessa parte. Inizialmente Alicia si è preparata ad una incisiva difesa di routine, originariamente pensata compatibile con il loro obiettivo comune: difendere i loro clienti accomunati in una causa civile. Ma quando Nancy si rivela pericolosa quanto l'opposizione, Alicia si trova a combattere su due fronti e, con un rapido colpo a sorpresa, finisce col proteggere il suo cliente.

Main. Alicia si trova coinvolta, suo malgrado, nella dura lotta politica fra il marito Peter e l'attuale procuratore di stato Childs: é sospettata di avere dato al marito notizie coperte dal segreto professionale. In seguito ad un lavoro investigativo, i due antagonisti capiscono però che la fuga di notizie tende a danneggiare entrambi, da questo deducono che si prepara ad entrare in lizza un terzo candidato, che sospettano essere la giudice presidente Victoria Adler ideatrice della manova. Per impedirle di presentarsi, i due antagonisti uniscono le loro conoscenze riguardo a vecchi fatti di corruzione di cui la giudice è stata protagonista e si fanno promettere dalla stessa che non si candiderà. Tuttavia, durante una festa di beneficenza, la stessa Victoria annuncia, a sorpresa, la candidatura dell'avvocatessa della procura Wendy Scott-Carr.

2.05 Politicamente corretto[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Episodio. La massaggiatrice si chiama Lara White e vuole denunciare Joe Kent, per molestie sessuali. Il caso presenta un aspetto positivo per l'enorme popolarità che darebbe allo studio legale in caso di vittoria, e uno negativo per le reazioni dei fan del famoso personaggio durante il processo e dopo, in caso di sconfitta. Alicia avvisa quindi i titolari dello studio i quali danno luogo ad una rapida indagine per appurare la verità dei fatti e decidere se accettare o meno il caso. Il tutto deve svolgersi entro le 23 della sera stessa, perché a quell'ora Lara Wite ha appuntamento con un altro studio legale. L'indagine, svolta degli investigatori Kalinda e Blake, sempre in lotta fra di loro, convince i titolari che la massaggiatrice dice il vero e, nonostante il rischio di mettersi contro un personaggio così popolare, decidono di accettare il caso. Ma Alicia, che è stata incaricata di dare la notizia a Lara White, la trova in ascensore che se ne sta andando, Lara infatti si è resa conto che non sarebbe stata in grado di sopportare le pesanti conseguenze mediatiche di una causa tanto importante.

Main. Durante la cena di gala, in cui viene annunciata l'intenzione della giovane avvocatessa Wendy Scott-Carr di candidarsi alla carica di procuratore di Stato, Alicia viene richiamata allo studio per ascoltare una giovane massaggiatrice che vuole denunciare le molestie sessuali subite da Joe Kent, un popolarissimo personaggio americano, appena nominato premio Nobel per la pace. La novità di una terza concorrente preoccupa Peter il quale teme che le caratteristiche della nuova concorrente, giovane donna afroamericana, possano risultare vincenti. Tenta perciò di stringere un accordo con lei proponendole di correre insieme, lui come procuratore lei come vice, ma Wendy gentilmente rifiuta. Nella stessa movimentata serata, l'avvocato del premio Nobel accusato di molestie, si fa avanti per proporre il proprio appoggio alla campagna di Peter, a condizione che convinca la moglie, e lo studio ad essa associato, a recedere nella causa per molestie, Peter capisce subito che la moglie non accetterà mai un simile compromesso e rifiuta. In seguito lo stesso avvocato ripeterà la stessa proposta, ma senza alcuna condizione, all'iniziale entusiasmo di Eli segue però la riflessione di Peter il quale pensa che legarsi ad una persona la cui fama si sta offuscando potrebbe essere controproducente.

2.06 Lo stratagemma[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Episodio. Il caso giudiziario riguarda la causa intentata da una giovane donna contro una casa farmaceutica. Secondo la donna la Casa farmaceutica ha prodotto un antidepressivo i cui effetti collaterali hanno portato sua madre ad uccidere il marito e a suicidarsi. L'avvocato della parte avversa soffre di un disturbo neurologico nominato "discinesia tardiva" che lo fa muovere in modo un po' buffo. Il disturbo, considerato normalmente un handicap, viene però sfruttato dall'intelligente avvocato per ottenere il vantaggio di attirare continuamente su di sé l'attenzione della giuria. Lo stratagemma non è però sufficiente ad oscurare le ragioni della vittima e Alicia, con l'aiuto di Blake, riesce ad ottenere un risarcimento di 35 milioni di dollari per la sua assistita. Ma durante i festeggiamenti per la vittoria, si presenta l'avvocato per rivelare il vero stratagemma, che era di ridurre il risarcimento da 90 milioni, tale era il suo valore, ad almeno 50 milioni: con l'accordo di 35 milioni il vero vincitore era lui.

  • Ascolti USA: telespettatori 12.327.000 – share 14%[8]

2.07 Cattive ragazze[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Episodio. Lo Studio Legale si trova a difendere, di fronte ad un giudice unico una pop star accusata di avere danneggiato un'auto guidando in stato di ebrezza. Alicia, incaricata a difenderla, prova vari espedienti per alleggerire la situazione della sua cliente, ma il contesto in cui si svolge il processo, lascia intuire una netta sconfitta. Tuttavia Kalinda, incaricata di indagare sui fatti, intuisce che la macchina che ha prodotto il danno era guidata dalla sorella. Alicia allora comunica alla sua cliente, che a causa del suo stato di ubriachezza non ricorda nulla, la verità dei fatti. Si svela così una situazione famigliare in cui una figlia è amata e viziata dalla madre, mentre l'altra, la pop star appunto, viene usata come capro espiatorio. In questa occasione però, la sorella si prende le sue responsabilità è confessa la verità, permettendo il proscioglimento della cliente dello studio.

Main. La campagna elettorale di Peter prosegue fra le difficoltà economiche. Il comitato elettorale dei democratici gli consiglia di ritirarsi per favorire Wendy Scott-Carr che sembra avere più possibilità. Entrambi confidano sul voto degli afroamericani e in particolare sull'appoggio di della chiesa locale. Inizialmente sembra che le cose volgano in favore di Peter, ma in seguito cambiano direzione.

  • Ascolti USA: telespettatori 11.735.000 – share 14%[9]

con Miranda Cosgrove

2.08 Intercettazioni[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Episodio. La nuova causa legale dello studio riguarda un amico di Will, Matthew Wade, ex giocatore di basket, che viene accusato di aver ricevuto cinquantamila dollari da parte di un gruppo terroristico. Questo permette allo studio di ascoltare le intercettazioni che dovrebbero incriminarlo, ma proprio da queste risulta evidente che l'accusa si basava su una battuta scherzosa. Tuttavia le indagini di Kalinda rivelano che Matthew aveva effettivamente ricevuto quei soldi, ma non da un gruppo terroristico, bensì dalla criminalità organizzata della città. Will allora propone all'amico un compromesso, ma Matthew, che si sente un capro espiatorio di un giro di corruzione molto più grande, non accetta. E non ha torto, perché si scopre che è coinviolta anche una importante persona della Casa Bianca, questo basta perché l'accusa archivi il caso.

Main. Per risolvere un nuovo caso, Alicia si trova ad ascoltare le intercettazioni fatte dalla polizia; scopre in questo modo che Eli Gold, il consigliere elettorale del marito, è intercettato. Così, quando Eli le telefona per comunicarle un nuovo problemma prodotto dal figlio, lei trova il modo di continuare la conversazione di persona. Sempre dalle intercettazioni, Alicia viene a sapere anche della seconda telefonata di Will, cancellata da Eli, in cui Will le dichiara il suo amore. Lei corre allora da lui per avere spiegazioni, ma lo trova in compagnia della sua nuova fidanzata e desiste.

Sub 2: Investigatori. Intanto si acuisce il contrasto fra i due investigatori, Kalinda viene a sapere, infatti, che in una precedente causa legale, vinta dallo studio per merito di Black, l'investigatore aveva ferito gravemente un testimone facendo in modo che potesse essere accusata Kalinda

  • Ascolti USA: telespettatori 10.030.000 – share 11%[10]

2.09 Nove ore[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Episodio. Alicia riceve una strana telefonata riguardo alla mancanza di un allegato nella richiesta, fatta dal suo studio legale, riguardo alla sospensione della esecuzione della condanna a morte di Wright Carter. Quest'ultimo è stato dichiarato colpevole di aver ucciso, attraverso l'incendio della casa, la moglie e l'amante di lei. L'esecuzione dovrà avvenire a mezzanotte del giorno stesso. Alicia e suoi colleghi intuiscono che, uno dei tre giudici, responsabili della condanna, sta offrendo loro, in modo anonimo, un aggancio per la sospensione dell'esecuzione. Tutto lo studio si mette allora in moto per trovare il punto debole della sentenza; il tutto deve avvenire entro le nove ore che separano la telefonata dal momento dell'esecuzione. Dopo affanose ricerche, Alicia e colleghi, riescono a capire che il perito, che ha dichiarato doloso l'incendio, non è più tanto sicuro della sua testimonianza, perché le nuove conoscenze tecniche, permettono una diversa interpretazione delle cause del rogo. Appellandosi alla sua coscienza, e forzandolo un po' alla sua maniera, Kalinda riesce a convincerlo a dichiarare per iscritto i suoi dubbi. La dichiarazione è proprio l'allegato che manca per ottenere la sospensione dell'esecuzione e la revisione del processo.

Main. Salvo qualche breve accenno, le vicende della famiglia Florrick sono sospese, tutto il breve tempo, in cui si svolge l'episodio, è dedicato alla soluzione del caso.

  • Ascolti USA: telespettatori 11.835.000 – share 14%[11]

2.10 Separazione[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Episodio. Due studenti, innamorati l'uno dell'altra, sono stati trovati in possesso di uno stimolante illegale. Lui è figlio di un importante cliente dello Studio legale, che assume la difesa di entrambi. I due giovani hanno tentato un furto in una farmacia, e, scoperti, hanno ucciso il proprietario. L'avvocato dell'accusa, il procuratore Cary Agos, cerca di dividerli, promettendo una pena leggera, di semplice furto, per quello che accuserà prima l'altro; l'omicida avrà una pena molto più pesante. Ma i giovani resistono alla pressione nonostante le famiglie che li implorano di acconsentire alle richieste del procuratore. Dalla ricostruzione fatta dagli investigatori dello Studio, emerge che è stata la ragazza ad uccidere e che lo ha fatto per difendere il fidanzato, e si scopre anche che la ragazza è incinta. Ma quando tutto sembra indicare che gli interessi della famiglia più ricca prevaranno, il giovane si autoaccusa dell'omicidio, facendo chiaramente capire che lo fa per proteggere la ragazza e il bambino che porta in grembo. Nonostante la separazione fisica, i due giovani restano legati dall'amore, e Alicia, che aveva partecipato controvoglia alle manovre dello studio per far accusare la ragazza, si ritira sollevata.

Main. Owen, fratello di Alicia, di ritorno da una vacanza si presenta in studio e, dopo averle detto che si è lasciato con Kavin, il suo compagno, le chiede ospitalità per qualche giorno. Alicia acconsente e gli dà le chiavi di casa. Quando Owen si presenta a casa trova la suocera di Alicia, che durante una chiacchierata, gli comunica il sospetto che la nipote sia omosessuale. Quando Alicia torna a casa trova la suocera e il fratello un po' brilli. A sera i due fratelli restano soli e Owen confessa che la separazione è avvenuta per un suo tradimento: forse, col suo carattere indipendente, resterà sempre solo; è un po' triste, ma anche sollevato: non è adatto ai lunghi impegni.

Sub 1: Studio legale. Intanto nello Studio si profila una separazione: Diane si sente messa da parte dai due soci maschi, ne parla con Alicia nella speranza portarla con sé nel nuovo Studio Legale, ma Alicia non sembra acconsentire.

  • Ascolti USA: telespettatori 12.290.000[12]

2.11 Doppio campo[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Episodio. Lo studio legale questa volta è alle prese con un caso di omicidio; Il giovane giudice di colore è un amico di basket di Will, e Will pensa di sfruttare l'amicizia per avere un trattamento di favore; Ma invece dell'amicizia è l'antagonismo del campo da gioco a trasferirsi nel campo legale. Will però non desiste e cerca di sfruttare la nuova situazione accentuando il pregiudizio negativo del giudice e utilizzando Alicia come vittima della situazione. Per avere maggiore successo, lo studio assolda, a spese del facoltoso cliente, un esperto di microespressioni facciali che dovrebbe leggere le intenzioni della giuria nel corso del processo. Purtroppo le cose non vanno come previsto e l'imputato viene condannato.

Main. Nella campagna elettorale di Peter arriva un nuovo procacciatore di finanziamenti, Adam Boras, Eli ravvisa in Adam un agente dei repubblicani cha fa il doppio gioco, ma Peter, a corto di soldi per le campagna, decide di rischiare. Nonostante questo, Eli cerca di estrometterlo, ma si presenta un altro ostacolo: Jackie Florrick, madre di Peter, cerca, attraverso Adam, di intrufolarsi nella campagna del figlio, ma Eli trova il modo di farla desistere.

Sub 2: Investigatori. La lotta fra i due investigatori dello studio, Kalinda e Blake, segna un punto a favore di quest'ultimo, infatti viene nominato supervisore di Kalinda. Ma Kalinda, come sempre non si scompone, anzi lo ringrazia. In seguito troverà il modo di far valere le sue capacità, di farsi aumentare lo stipendio e di ritrovare la sua indipendenza.

  • Ascolti USA: telespettatori 11.434.000 – share 13%[13]

2.12 La stagione della sciocchezza[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Episodio. Lo studio legale di Alicia si trova a difendere, Joe Cherche, un detenuto accusato di aver ucciso in cercere un collega. Il processo prosegue a colpi di scena, man mano che si scoprono nuovi risvolti dei fatti, finché l'imputato si autoaccusa dell'omicidio adducendo quale scusante le minacce di Bishop, boss della droga, nei confronti della sua famiglia, ma Bishop, chiamato a testimoniare, lo smentisce, e la giuria finisce per credere al boss.

Main. La compagna elettorale diventa sempre più dura, comincia la stagione delle sciochezze, secondo una definizione di Obama: si coinvolgono i figli dei candidati. Nella scuola di una figlia di Wendy Scott-Carr, appare un volantino che definisce "mezzosangue" i figli della candidata a causa del suo matrimonio misto. Wendy è sdegnata e si rivolge a Glenn Childs, che nega di esserne l'autore. Si rivolge poi ad Alicia, facendole vedere anche un altro volantino in cui si accusa il figlio Zach di avere messo incinta Becca, cercando in lei solidarietà di madre. Ma Alicia, pur definendo spregevoli i due volantini, continua a rifiutare di essere coinvolta nella campagna. Intanto Eli, per discolparsi, cerca di scoprire gli autori del volantino contro la loro avversaria e scopre che è stato fatto da finanziatori indipendenti che, per assicurarsi un ritorno delle loro spese, cercavano in quel modo di facilitare l'elezione di Peter. Peter, avvisato, blocca il volantino, ma questo significa la fine dei finanziamenti e conseguentemente la fine della campagna.

  • Ascolti USA: telespettatori 12.136.000 – share 13%[14]

2.13 Gioco al ribasso[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Episodio. Lo Studio Associato in cui lavora Alicia si trova a competere con l'avvocato Louis Canning, (lo stesso dell'episodio “2.06 Lo stratagemma”), per acquisire la class action per una causa di inquinamento, prodotto da dall'industria di pesticidi JNL, che ha causato molti morti. Dopo un faticoso lavoro di convincimento, le due parti avverse riescono ad ottenere lo stesso numero di firme, per cui il giudice assegna la causa ad entrambi. Conoscendo i trucchi dell'avvocato, Alicia sospetta che sia in combutta con la ditta inquinante, e il sospetto diventa più forte per merito di Kalinda e delle sue indagini. La certezza arriva durante il processo quando appare chiaro che la strategia dell'avvocato, riguardo alle indennità, è un Gioco al ribasso, che favorisce la parte avversa. L'avvocato viene così estromesso dalla causa, con grande soddisfazione di Alicia.

Sub 1: Lo studio Associato. I due soci storici Will Gardner e Diane Lockhart si rendono conto che il terzo, Derrick Bond, sta tentando di acquisire lo studio da solo, così si mettono d'accordo, anche con altri soci minori per estrometterlo. Ma all'assemblea degli azionisti convocata per l'occasione, Derrick annuncia un nuovo contratto con un facoltoso cliente portando l'assemblea dalla sua parte, Will e Diane fanno buon viso alla situazione.

Sub. 3: I giudici. Il giudice di questo episodio, svolge una sua personale campagna per convincere la gente a donare il sangue. Gli avvocati diventano donatori di sangue.

Main. Peter, la cui campagna si trova sempre più in cattive acque, assolda un nuovo analista, il quale fa notare che una certa parte di un suo discorso era adatta a convincere i giovani. Peter si butta così sul nuovo filone.

  • Ascolti USA: telespettatori 11.857.000 – share 13%[15]

2.14 Cause perse[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Episodio. Lo studio associato difende la causa di Patrik Ederstin, multimilionario informatico che vuole fare causa per diffamazione alla produzione di un film artisticamente ispirato alla sua figura. Il film usa il suo nome, ma non rispetta i fatti della sua vita. Per la legislazione americana però questo tipo di operazione è permessa purché il personaggio sia pubblico e il film sia esplicitamente dichiarato opera di fantasia.

Per questa ragione, tutti sanno che queste sono Cause Perse, e ne è consapevole anche il giovane informatico, ma la causa serve a metterlo al centro dell'attenzione pubblica, per dare maggiore visibilità al suo sito informatico.

Will Gardner, che conduce la causa, non è, però, di questo parere e su consiglio di Alicia, che in quell'occasione è in un altro Stato ad aiutare il fratello a fare un trasloco, punta sul guadagno pubblicitario che il film ha ottenuto, proprio grazie al nome di Patrick Ederstin. La nuova strategia risulta vincente.

Main. Durante il viaggio, il fratello di Alicia, intuisce che è innamorata di Will, ma le dice anche che lei farà quello che ha sempre fatto: non tradirà il marito. Alicia rimane turbata, perché fino ad allora non aveva confessato i suo sentimento neppure a sé stessa. Al suo ritorno allo studio, chiede a Will chiarimenti sul secondo messaggio, ma Will, ormai impegnato con l'altra ragazza, le dice che era un incoraggiamento a stare col marito: così la buona moglie, un po' delusa, conserva la sua virtù.

Gli investigatori. I sospetti sugli affari sporchi di Blake sono sempre più consistenti, così Cary Agos, avvocato della procura, ottiene un mandato per perquisire la sua casa. Durante la perquisizione trovano una mail in cui risulta evidente un traffico di droga col boss mafioso Lemond Bishop, ma Blake disconosce la mail. Sempre indagando su Blake, Cary trova un bicchiere con le impronte di Kalinda, sul luogo dove è stato commesso un delitto. Kalinda capisce che è stata opera di Blake e in un burrascoso incontro nella camera di lui, dove entrambi giocano fra minacce e seduzione, la investigatrice riesce a farsi restituire la mazza da baseball, e, improvvisamente, la usa per colpire con forza Blake su un fianco lasciandolo senza respiro. Con un filo di voce Blake la avvisa che ha telefonato al marito di lei.

  • Ascolti USA: telespettatori 11.427.000 – share 13%[16]

2.15 Arma a doppio taglio[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Episodio. Allo studio si presenta Kurt McVeigh, esperto balistico e vecchia fiamma di Diane Lockhart. Kurt è stato citato per danni, di una ingente somma, per aver falsificato le prove in un processo in cui Jason Velter, il querelante, è stato condannato e successivamente assolto. Kurt, noto per la sua scrupolosità, potrebbe riconoscere di aver sbagliato in buona fede e non per dolo, ma il suo orgoglio gli impedisce di farlo. Per fortuna Kalinda scopre che l'errore era dovuto ad una pallottola di rimbalzo sparata dal querelante; questo spiega l'errore e la buona fede di Kurt: il processo è vinto. A fine del processo Diane deve scegliere se accettare di andare insieme a Kurt Costa Rica, ma Diane sceglie il lavoro. I giudici: giudice assonnato che si estrania continuamente dal processo.

Main. Alicia è alla prese con le prime ribellioni della figlia. Apparentemente è una crisi religiosa, ma al fondo della crisi c'è un ragazzo molto attraente. Campagna elettorale: si scopre che Wendy Scott-Carr, il terzo candidato, ha avuto una babysitter non in regola, il fatto potrebbe essere sfruttato per screditare Wendy e metterla fuori gioco in modo definitivo. Ma Eli Gold, dopo aver conosciuto la ragazza, che ha l'età di sua figlia, ha dei ripensamenti, e, nonostante questo non favorisca la campagna, la aiuta ad ottenere la cittadinanza degli USA.

  • Ascolti USA: telespettatori 11.855.000 – share 13%[17]

2.16 Contromosse[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Episodio. Un dissidente cinese fuggito in America dopo anni di torture, vuole fare causa ad un importante motore di ricerca per aver rivelato la sua identità al governo del suo paese, nonostante l'assicurazione di protezione dei dati sensibili. Durante le trattative, la controparte esibisce una donna pronta a testimoniare che non ci sono state torture. Si tratta della ex-moglie del querelante. Si scopre così che lui l'aveva tradita. Alicia utilizza in questa occasione la sua esperienza di moglie tradita, per consigliare al dissidente di scusarsi con la ex-moglie, riprendere il rapporto e convincerla a ritirare la sua testimonianza. Dopo una serie di mosse e contromosse il responsabile del motore di ricerca promette che non fornirà più dati sensibili al governo cinese, ma non risarcirà il dissidente.

Main. Studio Legale. Continua la lotta fra i soci per estromettersi a vicenda. Scoperto il gioco di Derrick, si rinsalda l'alleanza fra Diane e Will, aiutati da due associati allo studio. Uno di questi però tradisce e rivela tutto a Derrick, così le forze, che sembravano pari, vanno a favore di Derrick. Ma all'assemblea degli azionisti, il tradimento si rivela essere una contromossa di Will per mettere allo scoperto Derrick, che viene estromesso. Campagna elettorale. In una intervista televisiva congiunta fra i tre candidati, Peter, che consigliato dal suo staff punta sui giovani, ha la meglio; il suo gradimento aumenta, ma non è ancora sufficiente. Intanto Zach scopre che la ex-babysitter di Childs non è svedese, come dichiarato, ma una immigrata clandestina, messo alle strette Childs si ritira dalla compagna elettorale. Investigatori. Cary, in un tenero incontro con Kalinda, la avvisa che la procura l'ha presa di mira e vuole incriminarla.

  • Ascolti USA: telespettatori 11.383.000 – share 13%[18]

2.17 Gran Giurì[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Episodio. Lemond Bishop, un importante boss mafioso, incarica lo Studio Associato LG di trattare la causa di divorzio intentata dalla moglie a seguito del tradimento del marito. In fase di trattativa, nonostante la generosa offerta di Bishop, la moglie chiede un risarcimento insostenibile. Si va al processo con rischio di galera per entrambi. Intanto Kalinda scopre che la moglie si incontra con l'amante nella stanza 333 di un certo hotel. Il giorno dopo la donna viene trovata morta e il divorzio sfuma.

Main. Investigatori. Blake è chiamato a testimoniare sull'attività degli investigatori dello Studio. Durante la testimonianza accusa Kalinda di aver mandato in ospedale un testimone. In seguito a questo, Kalinda riceve un mandato di comparizione di fronte al Gran Giurì e chiede ad Alicia di farle da avvocato. Su consiglio di Alicia, al suo primo interrogatorio l'investigatrice si appella al 5° emendamento e rifiuta di rispondere. Nel secondo interrogatorio, però, Kalinda dichiara di aver visto Blake andare nella stanza 333 dell'hotel dove c'era la moglie di Bishop. Da quel momento Blake, spaventato dalla vendetta di Bishop, decide di cambiare aria e non si presenta più a testimoniare, ma non rinuncia a comunicare a Kalinda che ha scoperto un suo segreto: un cambiamento di nome ottenuto con la complicità di Peter, in cambio di una prestazione sessuale. La notizia è stata comunicata anche al vice prociratore. I due complici faranno di tutto perché Alicia non venga a saperlo. Campagna elettorale. Dopo il ritiro di Childs, lo staff di Peter ottiene l'appoggio del comitato elettorale democratico, ma non quello di Childs. Il capo del comitato suggerisce di puntare anche sulla popolazione bianca più estremista, che in pratica è razzista. Purtroppo i figli di Peter sono entrambi innamorati di ragazzi di colore.

  • Ascolti USA: telespettatori 11.383.000 – share 13%[19]

2.18 La canzone dell'assassino[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

  • Ascolti USA: telespettatori 10.162.000 – share 11%[20]

2.19 Senza giusta causa[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

  • Ascolti USA: telespettatori 10.816.000 – share 11%[21]

2.20 Affari esteri[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Foreign Affairs
  • Diretto da: Frederick E. O. Toye
  • Scritto da: Meredith Averill

Trama[modifica | modifica wikitesto]

  • Ascolti USA: telespettatori 11.050.000[22]

2.21 Trapianto[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: In Sickness
  • Diretto da: Félix Alcalá
  • Scritto da: Steve Lichtman (soggetto), Robert e Michelle King (sceneggiatura)

Trama[modifica | modifica wikitesto]

  • Ascolti USA: telespettatori 12.383.000 – share 13%[23]

2.22 Infedeltà[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Getting Off
  • Diretto da: Roxann Dawson
  • Scritto da: Leonard Dick

Trama[modifica | modifica wikitesto]

  • Ascolti USA: telespettatori 11.731.000 – share 12%[24]

2.23 Arringa finale[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Closing Arguments
  • Diretto da: Robert King
  • Scritto da: Corinne Brinkerhoff (soggetto), Robert e Michelle King (sceneggiatura)

Trama[modifica | modifica wikitesto]

  • Ascolti USA: telespettatori 12.580.000 – share 6%[25]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Episode Title: (#201) Taking Control, The Futon Critic. URL consultato il 26 settembre 2010.
  2. ^ The Good Wife - Ogni mercoledì alle 21.05, in prima tv, in la1.rsi.ch. URL consultato il 12 novembre 2011.
  3. ^ (EN) Bill Gorman, Tuesday Finals: Glee, No Ordinary Family, NCIS, Dancing Up; Raising Hope, Detroit 1-8-7, Running Wilde Down, TV by the Numbers, 29 settembre 2010. URL consultato il 30 settembre 2010.
  4. ^ (EN) Bill Gorman, Tuesday Finals: Glee, No Ordinary Family, NCIS, Dancing, Parenthood Up; Raising Hope, Detroit 1-8-7, Running Wilde Down, TV By the Numbers, 6 ottobre 2010. URL consultato il 6 ottobre 2010.
  5. ^ (EN) Bill Gorman, Tuesday Finals: Glee, Dancing With The Stars Adjusted Up; Detroit 1-8-7, The Good Wife, Raising Hope, Running Wilde, Life Unexpected Down, TV by the Numbers, 13 ottobre 2010. URL consultato il 14 ottobre 2010.
  6. ^ (EN) Robert Seidman, Tuesday Finals: NCIS, DWTS Results Adjusted Up; Detroit 1-8-7, Running Wilde Adjusted Down, TV by the Numbers, 26 ottobre 2010. URL consultato il 27 ottobre 2010.
  7. ^ (EN) Bill Gorman, Tuesday Finals: Glee, Dancing Adjusted Up; Detroit 1-8-7, Raising Hope Adjusted Down, TV by the Numbers, 27 ottobre 2010. URL consultato il 28 ottobre 2010.
  8. ^ (EN) Bill Gorman, Tuesday Finals: NCIS, Glee, Life Unexpected Adjusted Up; Detroit 187, Raising Hope Adjusted Down, TV by the Numbers, 10 novembre 2010. URL consultato l'11 ottobre 2010.
  9. ^ (EN) Robert Seidman, Tuesday Finals: Glee Sings Louder, Adjusted Up; Detroit 187 Adjusted Down, TV by the Numbers, 17 novembre 2010. URL consultato il 18 ottobre 2010.
  10. ^ (EN) Robert Seidman, Tuesday Finals: The Biggest Loser Sheds a Tenth; Raising Hope Gains It, TV by the Numbers, 24 novembre 2010. URL consultato il 2 dicembre 2010.
  11. ^ (EN) Robert Seidman, Tuesday Finals: 'The Good Wife,' 'NCIS: LA' Adjusted Up, TV by the Numbers, 15 dicembre 2010. URL consultato il 18 dicembre 2010.
  12. ^ (EN) Robert Seidman, Tuesday Final Ratings: 'Detroit 187' Adjusted Down; 'NCIS: LA' Hits Viewer Highs, TV by the Numbers, 12 gennaio 2011. URL consultato il 22 gennaio 2011.
  13. ^ (EN) Bill Gorman, Tuesday Final Ratings: 'Life Unexpected' Finale Adjusted Down, TV by the Numbers, 20 gennaio 2011. URL consultato il 22 gennaio 2011.
  14. ^ (EN) Bill Gorman, Tuesday Final Ratings: 'One Tree Hill' Adjusted Up For Women 18-34, No 18-49 Adjustments, TV by the Numbers, 2 febbraio 2011. URL consultato il 5 febbraio 2011.
  15. ^ (EN) Robert Seidman, Tuesday Final Ratings: 'Glee' Adjusted Up, 'Raising Hope' Adjusted Down, TV by the Numbers, 9 febbraio 2011. URL consultato il 12 febbraio 2011.
  16. ^ (EN) Bill Gorman, Tuesday Final Ratings: 'NCIS,' 'Traffic Light' Adjusted Down, TV by the Numbers, 16 febbraio 2011. URL consultato il 17 febbraio 2011.
  17. ^ (EN) Robert Seidman, Tuesday Final Ratings: 'Glee' Adjusted Up, Ties 'NCIS'; 'The Good Wife' Adjusted Up; 'Raising Hope,' 'Traffic Light' Adjusted Down, TV by the Numbers, 24 febbraio 2011. URL consultato il 27 febbraio 2011.
  18. ^ (EN) Bill Gorman, Tuesday Final Ratings: 'American Idol' Adjusted Up; 'Raising Hope,' 'One Tree Hill' Adjusted Down, TV by the Numbers, 2 marzo 2011. URL consultato il 12 marzo 2011.
  19. ^ (EN) Robert Seidman, Tuesday Final Ratings: 'Traffic Light' Adjusted Down; 'Glee' Repeat Adjusted Up, TV by the Numbers, 23 marzo 2011. URL consultato il 27 marzo 2011.
  20. ^ (EN) Bill Gorman, Tuesday Final Ratings: 'Body Of Proof,' 2x 'Dancing With The Stars,' 'NCIS,' 'Biggest Loser' Adjusted Up, tvbythenumbers.zap2it.com, 30 marzo 2011. URL consultato il 1º aprile 2011.
  21. ^ (EN) Robert Seidman, Tuesday Final Ratings: 'NCIS,' 'Dancing with the Stars Results,' 'Biggest Loser' Adjusted Up; No Adjustment for 'Body of Proof', tvbythenumbers.zap2it.com, 6 aprile 2011. URL consultato l'8 aprile 2011.
  22. ^ (EN) Bill Gorman, Tuesday Final Ratings: 'NCIS,' 'Parenthood,' 'Biggest Loser,' 'Food Revolution,' 'Dancing Results' Adjusted Up, tvbythenumbers.zap2it.com, 13 aprile 2011. URL consultato il 14 aprile 2011.
  23. ^ (EN) Robert Seidman, Tuesday Final Ratings: 'The Voice,' 'NCIS,' 'Dancing With The Stars,' 'Glee,' 'The Biggest Loser,' 'Hellcats' Adjusted Up; 'Raising Hope,' 'Traffic Light' Adjusted Down, TV by the Numbers, 4 maggio 2011. URL consultato il 5 maggio 2011.
  24. ^ (EN) Bill Gorman, Tuesday Final Ratings: 'The Voice,' 'Glee,' 'Dancing With The Stars,' 'Adjusted Up,' 'The Biggest Loser,' 'Raising Hope,' 'Traffic Light' Adjusted Down, TV by the Numbers, 11 maggio 2011. URL consultato il 13 maggio 2011.
  25. ^ (EN) Robert Seidman, Tuesday Final Ratings: 'Breaking In,' 'The Good Wife,' 'Body of Proof' Adjusted Down; 'NCIS,' 'NCIS: LA,' 'Glee,' 'The Biggest Loser' Adjusted Up, TV by the Numbers, 18 maggio 2011. URL consultato il 19 maggio 2011.
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione