La nave di Satana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La nave di Satana
Titolo originale Dante's Inferno
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1935
Durata 88 min. (2.438,4 metri - 11 rulli)
Colore B/N
Audio sonoro Mono (Western Electric Noiseless Recording)
Rapporto 1,37 : 1
Genere drammatico
Regia Harry Lachman
Soggetto dalla Divina Commedia di (non accreditato) Dante Alighieri
Sceneggiatura Philip Klein, Robert Yost
Produttore Sol M. Wurtzel
Casa di produzione Fox Film Corporation
Fotografia Rudolph Maté
Montaggio Alfred DeGaetano
Musiche R.H. Bassett
Scenografia Duncan Cramer e David S. Hall
Costumi Royer

Sam Benson (guardaroba, non accreditato)

Trucco Ern Westmore (supervisore, non accreditato)
Interpreti e personaggi

La nave di Satana (titolo originale Dante's Inferno) è un film del 1935 diretto da Harry Lachman e sceneggiato da Philip Klein e Robert Yost. Nei ruoli principali, Spencer Tracy e Claire Trevor: il film fu prodotto dalla Fox Film Corporation e distribuito nelle sale dalla Twentieth Century Fox Film Corporation. La prima si tenne il 31 luglio 1935. Tra gli attori, anche una quasi esordiente Rita Hayworth con il nome di Rita Cansino nei panni di una ballerina.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Jim Carter è un noto illusionista e creatore di scenografie da luna park della Divina Commedia di Dante, specialmente dell'Inferno.
Un giorno però il suo baraccone va a fuoco e Carter si ritrova all'inferno vero e proprio come lo immaginava Alighieri.

Produzione e distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Il film fu prodotto dalla Fox Film Corporation. Venne girato dal 3 dicembre 1934 al gennaio dell'anno seguente, con un budget stimato di 748.900 dollari [1].

Distribuito dalla Twentieth Century Fox Film Corporation, il film uscì nelle sale cinematografiche USA il 23 agosto 1935 dopo una prima che si era tenuta a New York il 31 luglio. In Francia, il film fu distribuito il 13 settembre 1935 con il titolo L'Enfer; in Portogallo prese il titolo di O Inferno de Dante e si poté vedere il 23 ottobre 1935.

Altre versioni[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ IMDb Business

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema