L'era glaciale - In rotta di collisione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
L'era glaciale - In rotta di collisione
L'era glaciale - In rotta di collisione.png
I protagonisti in una scena del film
Titolo originaleIce Age: Collision Course
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2016
Durata94 min
Genereanimazione, commedia, fantastico, avventura
RegiaMike Thurmeier, Galen T. Chu (co-regia)
SoggettoAubrey Solomon
SceneggiaturaMichael Berg, Yoni Brenner
ProduttoreLori Forte
Produttore esecutivoChris Wedge, Carlos Saldanha
Casa di produzione20th Century Animation, Blue Sky Studios
Distribuzione in italiano20th Century Fox
MontaggioJames M. Palumbo
MusicheJohn Debney
Doppiatori originali
Doppiatori italiani
Ice Age Collision Course logo.svg
Logo originale del film

L'era glaciale - In rotta di collisione (Ice Age: Collision Course) è un film d'animazione del 2016, diretto da Mike Thurmeier e da Galen T. Chu (quest'ultimo in veste di co-regista), prodotto dalla 20th Century Animation, in co-produzione con i Blue Sky Studios, e distribuito dai 20th Century Fox. È il quinto capitolo della serie de L'era glaciale ed il sequel di L'era glaciale 4 - Continenti alla deriva.

Il film è stato presentato in anteprima al Sydney Film Festival il 19 giugno 2016 ed è uscito negli Stati Uniti il 22 luglio 2016. Ha ricevuto recensioni negative dalla critica e ha incassato $ 408,5 milioni in tutto il mondo contro un budget di produzione di $ 105 milioni, incassando al di sotto delle aspettative nel mercato statunitense, ma se l'è cavato meglio a livello internazionale.[1] È stato rilasciato uno spin-off autonomo, intitolato L'era glaciale - Le avventure di Buck, nel 2022 su Disney+, mentre un sesto film principale è attualmente in fase di sviluppo.

L'edizione home video è stata distribuita con il titolo L'era glaciale 5 - In rotta di collisione[2].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Scrat, nell'ennesimo tentativo di mettere al sicuro la sua preziosa ghianda, ritrova un UFO ibernato nel ghiaccio (probabilmente la stessa astronave intravista nel primo film) che possiede una tecnologia forse di un'antica civiltà aliena di scoiattoli; con la ghianda riattiva accidentalmente l'astronave ma, incapace di controllarla, finisce nello spazio dove crea il Sistema Solare e manda accidentalmente un gigantesco asteroide contro la Terra.

Nel frattempo Manny è alle prese con il nuovo fidanzato di sua figlia Pesca, Julian, e con il futuro matrimonio dei due. Diego e Shira, sposati da due anni, progettano di avere dei figli ma la coppia è turbata dal fatto che i bambini sono spaventati da loro, data la loro natura carnivora, mentre Sid è stato lasciato dalla sua ex-compagna Francine, una giovane bradipa con cui voleva sposarsi.

L'imminente catastrofe è preannunciata da una pioggia di meteoriti minori e da un'iscrizione su una stele che predice la fine del mondo e incomincia a svolgersi durante la festa dell'anniversario di Manny ed Ellie con una pioggia di meteoriti che viene intravista da Sid e che costringe Manny, Sid, Diego, Ellie, Nonnina, Crash, Eddie, Shira, Pesca e Julian a scappare e ad abbandonare la loro casa.

Intanto, nel mondo sotterraneo dei dinosauri, Buck sta salvando un uovo di Triceratops da un trio di Dakotaraptor di nome Gavin, Gertie e Roger e dopo averli ostacolati riconsegna l'uovo alla sua legittima proprietaria. Cercando di fuggire dai tre raptor infuriati si lancia verso una collina e atterra in un passaggio sotterraneo, il quale lo porta in un'antichissima caverna in cui trova un pilastro in pietra inciso.

Buck riesce a fuggire dal mondo dei dinosauri e ad arrivare nel mondo soprastante dove, incontrati Manny, Sid, Diego e il resto del branco, rivela loro quanto scritto sul pilastro da lui rinvenuto: diversi asteroidi avevano già colpito la Terra in precedenza, causando ogni volta massicce estinzioni.

Ora che un gigantesco asteroide si sta dirigendo verso la Terra, Buck propone al branco di andare sul luogo in cui si sono schiantati i precedenti asteroidi per vedere cosa attrae l'asteroide per poi organizzare un piano per mandarlo lontano dal pianeta; il gruppo si mette cosi alla ricerca di un altro vecchio meteorite precedentemente caduto sulla Terra.

Gavin, il perfido Dakotaraptor con cui Buck si era scontrato, a loro insaputa ha ascoltato tutto e grazie al varco nella superficie aperto da Buck e al fatto che sa volare, fugge dal mondo dei dinosauri e decide di mettere in atto il suo piano che sarebbe quello di uccidere Manny, Sid, Diego, Buck e qualunque altro membro del branco, fare atterrare l'asteroide e fare uccidere così tutti i mammiferi, cosicché lui potrà dominare il mondo intero sopravvivendo durante la catastrofe (dato che sa volare) e con l'aiuto dei suoi figli Gertie e Roger si mette in volo seguendo il branco in modo da poterli attaccare non appena li raggiunge.

Sid e gli altri continuano il loro viaggio ancora guidati da Buck e scoprono che i meteoriti sono magnetici così come l'asteroide principale. Buck teorizza che se prendendone una quantità sufficiente e li lanciassero nello spazio devierebbero la rotta dell'asteroide e il mondo sarebbe salvo. Scrat, ancora nello spazio, nel tentativo di prendere la sua ghianda, scatena involontariamente una tempesta elettrica su una foresta della Terra in cui si trovano Manny, Sid, Diego e gli altri (perché nel tentativo di scappare via da Gavin che li stava attaccando Buck li ha portati dentro la foresta per continuare il viaggio senza essere ostacolati). Manny, Sid, Diego e tutti gli altri devono scappare e riescono grazie a Diego stesso a scamparne. Dopo essere scappati al pericolo, Diego trova una piuma di Gavin e comincia a capire con quale tipo di nemico hanno a che fare stavolta, mentre Buck adotta una zucca convinto che sia una bambina e la chiama Bronwyn. Intanto Gavin capisce che pianifica i suoi piani per uccidere Buck perfettamente per poi sbagliarsi nei dettagli, così decide di mandare qualcun altro a catturare Buck.

Dopo le interferenze di Gavin, Manny e il branco si mettono al riparo per la notte. Qui Roger viene mandato da Gavin a catturare Buck, ma nel buio cattura invece Nonnina che malmena i tre dinosauri prima di essere allontanata da Gavin. La mattina dopo ritrovano Nonnina e trovano anche l'ultimo asteroide che cadde sulla Terra.

Il piano è di spararlo nel cielo in modo da deviare quello in arrivo ma scoprono che esso è un luogo magico abitato da animali che, grazie al magnetismo che li pervade, non invecchiano mai. Tra questi vi sono Shangri Llama, un eccentrico e fin troppo rilassato Aeopycamelus nonché il re di Geotopia, il coniglio Teddy e Brooke, una femmina di bradipo che si innamora di Sid. A complicare ulteriormente le cose interviene Shangri Llama stesso che si rifiuta di dare i cristalli al branco per lanciarli nello spazio perché lui e gli altri abitanti di Geotopia invecchierebbero e comincia a dimostrarsi molto egocentrico e sembra essere completamente ignorante e ingenuo al pericolo dell'asteroide, tuttavia Sid, cercando di estrarre un cristallo per Brooke, distrugge accidentalmente Geotopia provocando l'ira di Shangri Llama, che comincia a insultare Sid e mentre lo fa rivela a Sid e a Manny e Diego che la parete di Geotopia era l'unica cosa che permetteva ai cristalli di ringiovanirli e così mentre parla invecchia insieme con Brooke, Teddy, gli unicorni Misty e Bubbles e tutti gli altri abitanti di Geotopia. Dopo questo fatto rifiuta ancora di più di dare i cristalli al gruppo ma Brooke convince gli abitanti di Geotopia a darglieli comunque e Shangri Llama, capendo che non lo ascolta più nessuno, è costretto ad aiutarli, così tutti buttano i cristalli in un vulcano per utilizzare l'eruzione per rispedire l'asteroide nello spazio.

Manny, Sid, Diego, Buck, Shangri Llama, Brooke, Teddy, Nonnina, Crash, Eddie, Ellie, Pesca, Shira, Julian e gli abitanti di Geotopia si mettono così a buttare i cristalli nel vulcano ma quando Manny, Sid e Diego decidono di buttare l'ultimo cristallo nel vulcano Gavin manda Gertie a impedirglielo facendo cadere il cristallo lontano dai tre, poi manda Roger a immobilizzare Buck e così Gavin esce allo scoperto rivelando il suo piano a Buck (che Neil deBuck Weasel, furetto subconscio nella mente di Buck che è la coscienza di quest'ultimo lo trova la cosa più stupida che abbia mai sentito) ma ben presto comincia a vedere che il suo piano non è così geniale come credeva ma non volendo rassegnarsi cerca di uccidere Buck ma viene fermato da Roger stesso che gli dice che se vuole sopravvivere alla catastrofe deve aiutare il branco e convince Gavin insieme con Gertie e Buck che decide finalmente di cooperare alla missione dando un piccolo aiuto alzando il cristallo e portandolo in volo insieme con Gertie, Roger e Buck verso il vulcano. Il piano riesce e l'asteroide viene rispedito nello spazio.

Manny, Sid, Diego, Buck (che ha deciso di andare a vivere col branco), Ellie, Crash, Eddie, Shira, Pesca e Julian (che è ora accettato da Manny come suo genero) si mettono in viaggio verso casa ma prima Sid dice addio a Brooke che ha deciso di rimanere a Geotopia a causa del suo aspetto decrepito e lascia Nonnina a vivere a Geotopia che però promette che si rivedranno. Tuttavia un cristallo sopravvissuto all'esplosione del vulcano cade nella vasca in cui ci sono Shangri Llama, Brooke, Teddy, Nonnina e gli abitanti di Geotopia ringiovanendoli tutti compresa Nonnina che si fidanza con Teddy e quindi Brooke, anch'essa ringiovanita, decide di raggiungere Sid.

Una volta tornati alla valle si celebra il matrimonio di Pesca e Julian in cui Manny si riconcilia con Julian, Diego e Shira sono visti come degli eroi dai bambini e Brooke appare durante il matrimonio per riunirsi con Sid. Quindi Brooke per festeggiare la loro vittoria canta My Superstar a Sid che si mette a ballare insieme con lei, Manny, Diego, Ellie, Crash, Eddie, Buck, Shira, Gavin (ora divenuto buono), Roger, Gertie, Pesca e Julian e così si mettono a festeggiare la loro ennesima vittoria.

Scrat invece è ancora nello spazio a bordo dell'astronave e perdendo il controllo di essa finisce su Marte dove distrugge accidentalmente ogni forma di vita presente sul pianeta, a quel punto, facendo finta di niente, Scrat ritorna sulla sua astronave mettendola in moto e fuggendo via.

nella scena Durante i titoli di coda, Scrat viene sbattuto via da alcune porte automatiche mentre cerca di riprendere la sua ghianda.[3]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Con un budget stimato in 105 milioni di dollari L'era glaciale - In rotta di collisione è il film più costoso della saga.[4]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato distribuito nelle sale cinematografiche statunitensi il 22 luglio 2016 e in quelle italiane il 25 agosto successivo.

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo trailer del film, in cui si può sentire il brano Can't Hold Us di Macklemore e Ryan Lewis, è stato distribuito il 15 dicembre 2015[5][6].

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Incassi[modifica | modifica wikitesto]

L'era glaciale - In rotta di collisione ha incassato $ 64 milioni in Nord America e $ 344 milioni in altri territori per un totale mondiale di $ 408,5 milioni, contro un budget di produzione di $ 105 milioni.[7] In termini di guadagni totali, i suoi mercati più grandi al di fuori del Nord America sono stati la Cina ($ 66 milioni) (con il paese che è anche il suo territorio più grande in assoluto), la Francia ($ 26,3 milioni), il Brasile ($ 25 milioni), la Germania ($ 24,7 milioni) e il Messico (22,2 milioni di dollari).[8]

Negli Stati Uniti e in Canada è stato distribuito il 22 luglio 2016 (il giorno del 52º compleanno di John Leguizamo, doppiatore originale di Sid), e si prevedeva che avrebbe incassato 30-35 milioni di dollari da 3.997 sale nel fine settimana di apertura.[9] Ha guadagnato $ 850.000 dalle anteprime del giovedì sera e $ 7,8 milioni il primo giorno.[10] Ha debuttato con 21 milioni di dollari nel weekend di apertura, finendo quarto al botteghino. Il film ha terminato la sua corsa nelle sale con un incasso interno di $ 64 milioni. Prodotto con un budget di $ 105 milioni, il film è diventato il film con il minor incasso del franchise, nonché il film con il minor incasso dei Blue Sky Studios, facendo diventare il film un flop al botteghino nel mercato nordamericano.[11][12]

Ha registrato la più grande apertura di tutti i tempi per la Fox in Argentina ($ 3,77 milioni), dove il suo debutto è anche il terzo più grande di tutti i tempi dietro Fast & Furious 7 e Captain America: Civil War, e la più grande apertura animata non festiva di sempre in India ($ 1,66 milioni).[13][14]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato stroncato dalla critica e dal pubblico. Sono state criticate l'animazione, la sceneggiatura, la snaturazione di molti dei famosi protagonisti (ad esempio Manny ed Ellie), gli elementi fantascientifici surreali, il doppiaggio e soprattutto lo stile inoriginale che non sembra affatto un film de L'era glaciale sebbene i primi 5 minuti del film e il ritorno di Buck (a detta di molti l'unico personaggio, a parte Sid, a non essere snaturato nel film) così come qualche scena comica e la colonna sonora di John Debney sono stati lodati.

Su Rotten Tomatoes, il film ha un indice di gradimento del 18% basato su 118 recensioni e una valutazione media di 4,15/10. Il consenso critico del sito recita: "Non originale e poco divertente, L'era glaciale - In rotta di collisione offre un'ulteriore prova che nemmeno gli incassi più salutari al botteghino possono impedire a un franchise di scivolare verso l'estinzione creativa".[15] Su Metacritic, il film ha un punteggio medio ponderato di 34/100 basato sulle recensioni di 27 critici, indicando "recensioni generalmente sfavorevoli".[16]

Katie Walsh del Los Angeles Times ha dato al film una recensione negativa, scrivendo che "è semplicemente una voce superficiale e annacquata della serie che sembra che avrebbe dovuto essere rilasciata in home video".[17]

È stato anche disapprovato dalla critica e dai fan il fatto che Sid e Diego sono trattati come personaggi secondari piuttosto che come veri e propri protagonisti come nei film precedenti, anche se Diego viene definito più sottoutilizzato di Sid dato che almeno il bradipo ottiene dell'attenzione nella parte finale dato che Brooke si innamora di lui e questa relazione gli dà un ruolo nella storia mentre Diego viene praticamente dimenticato venendo prima usato solo in alcune scene e poi venendo completamente lasciato in disparte nella parte finale.[senza fonte]

Anche la versione doppiata in italiano ha ricevuto critiche generalmente negative soprattutto per la seconda sostituzione di Leo Gullotta con Filippo Timi. Secondo MYmovies.it, L'era glaciale è divenuta una "saga interminabile che si ripete senza rinnovarsi mai e che procede ormai per accumulazione e non per variazione", con un voto per il film di 2/5,[18] mentre per Movieplayer.it il film raggiunge la sufficienza.[19] Voce fuori dal coro è Carola Proto di Comingsoon.it, che recensisce in maniera positiva il film, conferendogli comunque 3 stelle su 5.

La critica lo ha definito di "cattivo gusto e rude". [20]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Sequel[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2 febbraio 2022, dopo l'acquisizione della Fox da parte della Disney e l'uscita del film spin-off L'era glaciale - Le avventure di Buck, viene confermato ufficialmente un sesto film della saga. Il film sarà scritto da Jim Hect, già sceneggiatore del secondo film della saga ed è attualmente in fase di sviluppo presso 20th Century Animation.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) "Disney Closing Blue Sky Studios, Fox's Once-Dominant Animation House Behind 'Ice Age' Franchise", su Deadline Hollywood.
  2. ^ Mike Thurmeier e Galent T. Chu, L'era Glaciale 5: In Rotta Di Collisione, WARNER BROS. URL consultato il 27 dicembre 2016.
  3. ^ L'era glaciale 5, trama e nuovi personaggi di Rotta di collisione, su Movie for Kids. URL consultato il 18 marzo 2016.
  4. ^ Ice Age: Collision Course (2016) - Box Office Mojo, su boxofficemojo.com. URL consultato l'8 dicembre 2016.
  5. ^ (EN) Ice Age: Collision Course | Official Trailer [HD] | 20th Century FOX, su Dailymotion.com, 15 dicembre 2015.
  6. ^ L'era glaciale: In rotta di collisione | Trailer Ufficiale [HD] | 20th Century FOX, su Comingsoon.it, 15 dicembre 2015. URL consultato il 19 dicembre 2015.
  7. ^ (EN) "Ice Age: Collision Course (2016)", su Box Office Mojo.
  8. ^ (EN) "Ice Age: Collision Course (2016) - International Box Office Results", su Box Office Mojo.
  9. ^ (EN) "'Star Trek Beyond' To Blast Off Fueled By Comic-Con World Premiere – Box Office Preview", su Deadline Hollywood.
  10. ^ (EN) "Box Office: 'Star Trek Beyond' Blasts Off With $5.5 Million on Thursday", su Variety.
  11. ^ (EN) "'Star Trek Beyond' Debuts at #1, 'Lights Out' Opens Strong and 'Ice Age 5' Bombs", su Box Office Mojo.
  12. ^ (EN) "Box Office: 'Star Trek Beyond' Beams Up $59.6M; 'Ice Age 5' Bombs With $21M", su The Hollywood Reporter.
  13. ^ (EN) "'Ghostbusters' Calls Up $19.1M In Offshore Bow – International Box Office", su Deadline Hollywood.
  14. ^ (EN) "'Ice Age' Leads Studio Pics; Chinese Summer & 'Sultan' Kick Off – Intl BO Final", su Deadline Hollywood.
  15. ^ (EN) "Ice Age: Collision Course (2016)", su Rotten Tomatoes.
  16. ^ (EN) "Ice Age: Collision Course Reviews", su Metacritic.
  17. ^ (EN) "The fifth 'Ice Age' cometh, but feel free to misseth", su Los Angeles Times.
  18. ^ Marzia Gandolfi, L'era glaciale - In rotta di collisione, in MYmovies.it, Mo-Net Srl.
  19. ^ L'era glaciale - In rotta di collisione, su Movieplayer.it.
  20. ^ Carola Proto, L'Era Glaciale: in rotta di collisione, su Comingsoon.it, 21 luglio 2016. URL consultato il 18 novembre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN6835148947777454950002