Isabelle Adriani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Isabelle Adriani nel 2011

Isabelle Adriani, pseudonimo di Federica Federici (Umbertide, 22 giugno 1972[1]), è un'attrice italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlia di due neuropsichiatri, ha studiato recitazione, canto e danza e si è laureata in Lettere e Filosofia. Ha recitato in più di 30 film ed è giornalista professionista e autrice di otto libri di fiabe e due romanzi storici.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Attrice[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver esordito nel 1998 come personaggio secondario, nel film Padrona del suo destino di Marshall Herskovitz, nel 2009 interpreta la madre della coprotagonista in Amore 14, di Federico Moccia e un ruolo minore in Un'estate ai Caraibi di Carlo Vanzina, prima di una serie di commedie alle quali prende parte in Italia negli anni successivi. Tra il 2010 e il 2012 recita anche in Una sconfinata giovinezza e Il cuore grande delle ragazze di Pupi Avati, in La prima cosa bella di Paolo Virzì e in Venuto al mondo di Sergio Castellitto, oltre che in The American, con George Clooney, diretto dallo statunitense Anton Corbijn. Negli stessi anni interpreta vari ruoli in alcune fiction televisive. Partecipa come doppiatrice all'edizione in italiano di alcuni film di animazione, tra i quali L'era glaciale 4 - Continenti alla deriva (per il personaggio Pesca) e Alvin Superstar 3 - Si salvi chi può! (per il personaggio Jeannette e come interprete della canzone Help di Rihanna).

In seguito dirada la propria attività cinematografica: nel 2014 recita in Reclaim di Alan White e doppia in italiano la protagonista di Trilli e la nave pirata. Inoltre, scrive, interpreta e produce, insieme al fidanzato Vittorio Palazzi Trivelli, il corto Open Quantum Relativity presentato alla 71ª Mostra del cinema di Venezia.

Ha recitato nell'adattamento teatrale del romanzo Il mio nome è Nessuno - Il giuramento, scritto da Valerio Massimo Manfredi.

Scrittrice[modifica | modifica wikitesto]

Con il nome Federica Federici ha pubblicato le fiabe La Farfalla Blu, Favole Vere, Le Principesse di carta, Cenerentola, La Leggenda, La magia dell'Handicap, L'Isola del Sole e i romanzi storici Volto di Rosa e Il Giardino del Potere. Con lo pseudonimo Isabelle Adriani ha pubblicato il romanzo storico La vera Storia di Cenerentola, i cui diritti di trasposizione cinematografica sono stati in seguito acquisiti dal regista statunitense Tom Shadyac.

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Ha partecipato ad alcune fiction italiane come Don Matteo 9 e Distretto di Polizia 9, ha curato e condotto per tre anni le rubriche di cinema e aforismi: Accadde Oggi e Moviestar per Canale 5, ed era la inviata di Carlo Conti nella trasmissione L'anno che verrà nel 2014 in onda su Rai 1, e' stata personaggio costante della trasmissione Tg2 Insieme Speciale Sanremo 2014 e del Dopofestival di Sanremo 2015.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Annuario dei giornalisti italiani 2013 (PDF), Ordine dei Giornalisti, p. 267. URL consultato il 18 luglio 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie