Riccardo Grandi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Riccardo Grandi (Roma, 23 aprile 1972) è un regista cinematografico, sceneggiatore, designer e produttore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la sua carriera professionale come grafico e creativo nella società da lui fondata a soli 18 anni insieme a Paolo Cognetti, Davide Luchetti e Lorenzo Foschi la Frame by frame.

La "Frame" nasce nel 1990 con la missione di ripercorrere in Italia i passi delle compagnie americane per la creazione di animazione al computer ed effetti speciali cinematografici come la ILM la Pixar ecc. Pur non riuscendo a raggiungere l'ambita meta i giovani soci della Frame by frame riescono a costruire una struttura di post-produzione che nei primi 10 anni di vita ha già 30 dipendenti (Italiani e non) ed è impegnata soprattutto nella creazione di sigle, grafica e animazione per i principali network del paese (Rai, Mediaset, Tmc). Riccardo come direttore artistico della Frame realizza decine di grafiche e sigle per trasmissioni tv tra cui anche una sigla del TG1 e una del TG3.

Dal 1991 al 1995 collabora con Gianni Boncompagni al programma tv Non è la RAI. Sempre con Boncompagni collabora a Macao su Raidue.

Dopo aver lavorato come motion graphic designer nel 1998 inizia a muovere i primi passi come regista realizzando videoclip, promo e cortometraggi sperimentali. Collabora anche col regista Ettore Scola alla realizzazione dell'ultima scena in animazione di un suo film La Cena. Nello stesso anno inizia anche a collaborare come regista con i neonati canali satellitari soprattutto con Studio Universal.

Nel 2000 dirige la prima e unica stagione di Romalive, programma quotidiano in diretta per Mtv. La prima trasmissione in diretta da Roma dell'emittente. In seguito dirige alcuni programmi televisivi "evento" anche per la Rai.

Nel 2004 lascia il suo ruolo operativo nella Frame by frame e lavora per due anni come regista in esclusiva per la Colorado film di Maurizio Totti e Gabriele Salvatores. Qui inizia un cammino come regista nel mondo della pubblicità.

Riccardo Grandi ad oggi ha diretto oltre 150 spot pubblicitari in Italia e all'estero, per vari marchi: Carlsberg, Bayer, Nissan, Chrysler, Disney, Fiat-Lancia, Banca Intesa, HSBC, Wind, Interflora, Corriere della sera, Comune di Roma, Bose, De' Longhi, Kraft, Lines, Manetti & Roberts, Enciclopedia Treccani, Poste Italiane, ANAS, McDonald's, Kinder Ferrero, Sky ed ha diretto anche numerosi spot e promo per i canali del gruppo FOX.

Riccardo ha realizzato anche campagne sociali no profit come quelle per: FAO, Nazioni Unite Agenzia per i rifugiati, Peace Reporter e Amnesty International.

Nel 2008 dirige 8 episodi da un'ora per Rai 2 di La Linea D'Ombra un programma di docu-fiction con ricostruzione su 8 serial killers italiani e non.

Tra il 2008 e il 2009 ha diretto alcuni celebri protagonisti come Carlo Verdone, Rosario Fiorello, Lucio Dalla in una serie di spot promozionali per Sky.

Nella primavera del 2009 dirige Tutto l'Amore del Mondo la sua "opera prima" cinematografica uscita in sala il 19 marzo 2010 e distribuita da Medusa Film.

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Regia[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Regia[modifica | modifica wikitesto]

  • 2000: Rai 2 Jack Folla - Alcatraz - 11 puntate (regista segmenti di programma)
  • 2000: Mtv Romalive - 200 puntate
  • 2001: Studio Universal Gin & Fizz - Il Noir - 8 episodi
    • ep. 1 La donna fantasma
    • ep. 2 La chiave di vetro
    • ep. 3 L'ombra del dubbio
    • ep. 4 Il doppio gioco
    • ep. 5 La Dalia azzurra
    • ep. 6 L'infernale Quinlan
    • ep. 7 I gangsters
    • ep. 8 La fiamma del peccato
  • 2002: Rai 2 Notre Dame De Paris (regista segmenti di programma)
  • 2006: Sky Cinema Danger Zone - 8 puntate
  • 2008: Rai 2 La Linea D'Ombra - 8 puntate
    • ep. 1 Stevanin - Il killer delle prostitute
    • ep. 2 Jeffrey Dahmer - il cannibale di Millwaukee
    • ep. 3 Michele Profeta - il “serial killer delle carte da gioco”
    • ep. 4 Andreij Chikatilo - il “mostro” di Rostov
    • ep. 5 Sonya Caleffi - l'infermiera “angelo della morte”
    • ep. 6 Cecchin - Stalker assassina
    • ep. 7 Minghella - Il mostro di Genova
    • ep. 8 Richard Kuklinski - l'uomo di ghiaccio

2013: Rai2 Ombrelloni - 30 episodi

Spot pubblicitari[modifica | modifica wikitesto]

Regia[modifica | modifica wikitesto]

Videoclip musicali[modifica | modifica wikitesto]

Regia[modifica | modifica wikitesto]

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN232730584 · SBN: IT\ICCU\UFEV\405666