Frances Bay

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Frances Bay, née Goffman (Mannville, 23 gennaio 1919Tarzana, 15 settembre 2011) è stata un'attrice canadese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Tra i film più importanti interpretati dall'attrice canadese spicca sicuramente Gioco sleale del 1978 con Goldie Hawn e Chevy Chase nel ruolo di protagonisti. Un anno più tardi, recita la pare di Mrs. Hamilton nello speciale televisivo natalizio Christmastime with Mister Rogers. Tra i suoi altri successi troviamo Karate Kid, Karate Kid III - La sfida finale, I gemelli, Aracnofobia e Il seme della follia.

In ambito televisivo, debutta partecipando a diversi episodi della serie Cuore e batticuore. In seguito è guest star in telefilm come Hazzard, Saranno famosi ed Happy Days, dove per due episodi interpreta la nonna di Fonzie.[1]

Più recentemente è apparsa in un episodio di X-Files e Streghe, recitando per l'occasione la versione anziana di Phoebe.

Nel 1983 inoltre ha interpretato la parte della nonna in Cappuccetto Rosso in Faerie Tale Theatre per il canale televisivo Showtime.

Nel 1986 inizia la collaborazione con David Lynch, che la porta a recitare in pellicole come Velluto blu, Cuore selvaggio, Twin Peaks e Fuoco cammina con me.

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

Sorella minore del sociologo Erving Goffman, nell'infanzia si trasferisce a Dauphin, Manitoba. Prima della Seconda guerra mondiale recita a Winnipeg, Manitoba e attraversa la guerra conducendo il programma della Canadian Broadcasting Corporation "Everybody's Program" destinato ai marinai imbarcati diretti per la guerra. Nel 1934 sposa l'uomo d'affari Charles (Chuck) Bay e si trasferisce con lui a New York City (dove studia con Uta Hagen), Boston e Los Angeles.[2] Dalla loro relazione nasce un figlio, Josh, morto all'età di 23 anni.

Poco tempo dopo la morte del marito, nel 2002, è coinvolta in un incidente stradale a Glendale nella California, che le costerà l'amputazione di metà della gamba destra, non impedendole però di continuare a svolgere con professione il mestiere di attrice.[3]

Il 6 settembre 2008, grazie anche ad una petizione sottoscritta da 10.000 persone, il suo nome è stato incluso nella Walk of Fame. Il comitato selezionatore, ha ricevuto lettere da artisti come Adam Sandler, Jerry Seinfeld, David Lynch, Henry Winkler, Monty Hall e molti altri.[2][4]

È scomparsa nel 2011 all'età di 92 anni.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Bay quoted by Michael Posner, "Seinfeld's marble rye lad honoured." Toronto Globe and Mail, Sept 6, 2008: R4.
  2. ^ a b Michael Posner, "Seinfeld's marble rye lad honoured." Toronto Globe and Mail, Sept 6, 2008: R4.
  3. ^ Incidente su People.com
  4. ^ Sulla petizione

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 182352429 LCCN: no97028311

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie