Lee H. Katzin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Lee H. Katzin (Detroit, 12 aprile 1935Beverly Hills, 30 ottobre 2002) è stato un regista statunitense.

Regista televisivo conosciuto principalmente verso la fine degli anni '60, per le serie televisive: Missione impossibile (Mission: Impossible) e Sulle strade della California (Police Story). Ha anche diretto il film del 1971 Le 24 Ore di Le Mans (Le Mans).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

H. Katzin, ha realizzato sin dal 1969, una serie di film di vario genere: Il pistolero di Dio (Heaven with a Gun) sul genere Western, Gioco, partita, incontro (The Break) sul genere drammatico e La terza fossa (What Ever Happened to Aunt Alice?) del genere Thriller. Nel 1972, ha diretto il film Scacchiera di spie (The Salzburg Connection), con gli attori Barry Newman e Anna Karina.

Nel 1975, ha diretto l'episodio di lancio "Breakaway" della serie televisiva Spazio 1999 (Space: 1999). È stato il creatore nel 1977, della serie televisiva di fantascienza statunitense: L'uomo di Atlantide (Man from Atlantis) per poi dirigere l'anno successivo un film per la televisione del genere commedia: Zuma Beach.[1] [2]

È morto di cancro all'età di 67 anni nel 2002 in California a Beverly Hills.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Serie TV[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Lee H. Katzin, su findagrave.com.
  2. ^ Lee H. Katzin, su bentleypublishers.com.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN56796651 · ISNI (EN0000 0000 6310 4959 · LCCN (ENn85201968 · GND (DE136752632 · BNF (FRcb138958812 (data) · WorldCat Identities (ENn85-201968