Uomini di legge

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Uomini di legge
Titolo originaleStorefront Lawyers
PaeseStati Uniti d'America
Anno1970-1971
Formatoserie TV
Generedrammatico, giudiziario
Stagioni1 Modifica su Wikidata
Episodi23 Modifica su Wikidata
Durata60 min
Lingua originaleinglese
Rapporto1,33 : 1
Crediti
Interpreti e personaggi
ProduttoreHarold Gast, Roland Kibbee
Produttore esecutivoLeonard Freeman
Casa di produzioneColumbia Broadcasting System, Leonard Freeman Enterprises Productions, National General Corporation
Prima visione
Dal16 settembre 1970
Al14 aprile 1971
Rete televisivaCBS

Uomini di legge (Storefront Lawyers), conosciuta anche come Dalla parte del più debole, è una serie televisiva statunitense in 23 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di una sola stagione dal 1970 al 1971.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

David Hansen è un importante avvocato che si stanca del suo noto e costoso studio legale di Los Angeles e lascia il suo lavoro per fondare unìagenzia no-profit chiamata Neighborhood Legal Services, con sede a Century City, in California, che assiste legalmente le persone povere e bisognose. I suoi soci sono Deborah Sullivan e Gabriel Kay. Robert è uno studente di legge che lavora per loro come impiegato.

Dopo 13 episodi, il format cambia: il titolo diviene Men at Law e Hansen, Sullivan e Kay vanno a lavorare nello studio di Devlin McNeil.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • David Hansen (23 episodi, 1970-1971), interpretato da Robert Foxworth.
  • Deborah Sullivan (23 episodi, 1970-1971), interpretata da Sheila Larken.
  • Gabriel Kaye (3 episodi, 1970-1971), interpretato da David Arkin.
  • Thatcher (3 episodi, 1970-1971), interpretato da Gerald S. O'Loughlin.
  • Harris (2 episodi, 1970-1971), interpretato da Ramon Bieri.
  • Austin Troy (2 episodi, 1970), interpretato da Lloyd Gough.
  • giudice Gaunt (2 episodi, 1970), interpretato da Bill Quinn.
  • giudice (2 episodi, 1970), interpretato da Bill Zuckert.
  • procuratore (2 episodi, 1971), interpretato da John S. Ragin.
  • giudice Carp (2 episodi, 1971), interpretato da Ford Rainey.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu prodotta da Columbia Broadcasting System, Leonard Freeman Enterprises Productions e National General Corporation.[1]

Registi[modifica | modifica wikitesto]

Tra i registi della serie sono accreditati:[2]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti dal 1970 al 1971 sulla rete televisiva CBS.[1] In Italia è stata trasmessa con il titolo Uomini di legge.[3]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[4]

  • negli Stati Uniti il 16 settembre 1970 (Storefront Lawyers o Men at Law)
  • in Italia (Uomini di legge o Dalla parte del più debole)
  • in Germania Ovest (Das Wort hat die Verteidigung)
  • in Spagna (Defensores públicos)
  • in Finlandia (Maksuttomat)

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 23 1970-1971

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Uomini di legge - Crediti compagnia, su imdb.it. URL consultato il 10 dicembre 2011.
  2. ^ Uomini di legge - Cast e credit completi, su imdb.it. URL consultato il 10 dicembre 2011.
  3. ^ Uomini di legge - MYmovies, su mymovies.it. URL consultato il 10 dicembre 2011.
  4. ^ Uomini di legge - Date di uscita, su imdb.it. URL consultato il 10 dicembre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione