Riptide (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Riptide
Riptide.jpg
Titolo originaleRiptide
PaeseStati Uniti d'America
Anno1983-1986
Formatoserie TV
Generepoliziesco
Stagioni3
Episodi56
Durata48 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto4:3
Crediti
IdeatoreStephen J. Cannell, Frank Lupo
Interpreti e personaggi
ProduttoreStephen J. Cannell
Casa di produzioneStephen J. Cannell Productions
Prima visione
Prima TV originale
Dal3 dicembre 1983
Al22 agosto 1986
Rete televisivaNBC
Prima TV in italiano
Dal1986
Al1989
Rete televisivaItalia 1

Riptide è una serie televisiva poliziesca statunitense, prodotta dalla NBC dal 1983 al 1986 in tre stagioni. La serie è stata ideata da Frank Lupo e Stephen J. Cannell. Il tema musicale è stato composto da Mike Post e Pete Carpenter, autori di altre sigle famose come Magnum, P.I., A-Team, MacGyver.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Cody Allen e Nick Ryder sono due ex commilitoni dell'Esercito degli USA che decidono di aprire a Los Angeles un'agenzia di investigazioni. Quando si rendono conto che al giorno d'oggi la tecnologia svolge un ruolo importante nelle investigazioni prendono in società lo stralunato e goffo scienziato Murray "Boz" Bozinsky (esempio tipico di nerd), che avevano conosciuto anni prima nell'esercito quando lo arrestarono con l'accusa di essere un hacker. Quest'ultimo è accompagnato da un robot di sua creazione (Roboz) che svolge svariati compiti e a volte risulta determinante per le indagini.

La squadra di investigatori opera sulla Riptide, la barca di Cody (un Wheeler Trawler 65 del 1937) ormeggiata al molo 56 della Marina di King Harbor; Nick possiede un vecchio elicottero colorato di rosa (un modello Sikorsky S-58T) e guida una Chevrolet Corvette rossa del 1960, inoltre entrambi utilizzano saltuariamente un motoscafo Ebb Tibe.

Nel corso delle investigazioni i tre si imbattono sovente nel Tenente Quinlan, un rude poliziotto che non li sopporta e gli mette spesso i bastoni tra le ruote. Nonostante ciò, quando questi viene ucciso in uno degli ultimi episodi il trio scoprirà il colpevole rendendogli giustizia. In seguito il contatto con la polizia sarà il Tenente Parisi, una donna detective che si dimostra più collaborativa nei confronti del gruppo e di cui Cody e Nick restano affascinati: purtroppo i loro tentativi di abbordaggio cadono sempre nel vuoto.

Riptide è una divertente serie vicina nei toni a "Magnum P.I.", anche se - come in quella serie - affronta spesso argomenti delicati, come la corruzione nell'Esercito, anche ad alti livelli, il razzismo verso i neri, il potere forte di lobby economiche e politiche ecc.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Alcuni attori che in seguito diverranno famosi partecipano in piccoli ruoli ad alcune puntate, in particolare:

  • Geena Davis compare nell'episodio 13 della prima stagione nel maggio 1984.
  • George Clooney compare nel primo episodio della seconda stagione nell'ottobre 1984.

Nella seconda stagione compare Dooley, un ragazzo addetto al molo che occasionalmente assiste la squadra nelle sue investigazioni.

Nel penultimo episodio della terza stagione Nick e Cody sono assunti quali consulenti di una serie televisiva che ricorda molto da vicino una parodia di Moonlighting (il telefilm con protagonista un giovanissimo Bruce Willis); questa serie veniva trasmessa negli USA dalle reti concorrenti nella stessa fascia oraria di Riptide. [1]

Lista episodi[modifica | modifica wikitesto]

Prima stagione[modifica | modifica wikitesto]

1-01 – “Riptide” (2 ore)
1-02 – “Conflict of Interest”
1-03 – “Somebody's Killing the Great Geeks of America”
1-04 – “Hatchet Job”
1-05 – “The Mean Green Love Machine”
1-06 – “Diamonds Are For Never”
1-07 – “The Hardcase”
1-08 – “Four-Eyes”
1-09 – “#1 With a Bullet”
1-10 – “Long Distance Daddy”
1-11 – “Double Your Pleasure”
1-12 – “Raiders of the Lost Sub”
1-13 – “Something Fishy”

Seconda stagione[modifica | modifica wikitesto]

2-01 – “Where the Girls Are”
2-02 – “The Orange Grove”
2-03 – “Catch of the Day”
2-04 – “Mirage”
2-05 – “Beat the Box”
2-06 – “Father's Day”
2-07 – “Be True To Your School”
2-08 – “It's a Vial Sort of Business”
2-09 – “Peter Pan is Alive and Well”
2-10 – “Catch a Fallen Star”
2-11 – “Gams People Play”
2-12 – “Prisoner of War”
2-13 – “Baxter and Boz”
2-14 – “Curse of the Mary Aberdeen”
2-15 – “Boz Busters”
2-16 – “Oil Bets Are Off”
2-17 – “Girls Night Out”
2-18 – “Polly Want an Explanation”
2-19 – “The Twisted Cross”
2-20 – “Fuzzy Vision”
2-21 – “Arrivederci, Baby”
2-22 – “Harmony and Grits”

Terza stagione[modifica | modifica wikitesto]

3-01 – “Wipe Out”
3-02 – “Thirty-Six Hours Till Dawn”
3-03 – “Does Not Compute”
3-04 – “The Bargain Department”
3-05 – “Who Really Watches the Sunset?”
3-06 – “Still Goin' Steady”
3-07 – “Robin and Marian”
3-08 – “Requiem for Icarus”
3-09 – “Home For Christmas”
3-10 – “Lady Killer”
3-11 – “A Matter of Policy”
3-12 – “The Wedding Bell Blues”
3-13 – “The Frankie Kahana Show”
3-14 – “Smiles We Left Behind” (2 ore)
3-15 – “The Pirate and the Princess”
3-16 – “Playing Hardball”
3-17 – “The Play's The Thing”
3-18 – “Dead Men Don't Floss”
3-19 – “Chapel of Glass”
3-20 – “If You Can't Beat ‘Em, Join ‘Em”
3-21 – “Echoes”

Edizioni DVD[modifica | modifica wikitesto]

La Sony Pictures Home Entertainment ha pubblicato la prima stagione di Riptide in un confanetto di 3 dischi DVD il 14 febbraio 2006, disponibile solo negli Stati Uniti.

La Visual Entertainment, invece ha raccolto e pubblicato tutte le tre stagioni di Riptide, ma solo per il mercato canadese.

Non si hanno ancora notizie, invece, per quanto riguarda una eventuale edizione italiana.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ CYber SYtes, The Moonlighting Parody Episode of Riptide: The LA Times Article, su www.davidandmaddie.com. URL consultato il 15 marzo 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]