Android Wear

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Android Wear
Logo
Moto360Cropped.JPG
Uno smartwatch Moto 360
Sviluppatore Google Inc.
Famiglia SO Android
Release iniziale Android Wear Developer Preview (18 marzo 2014)
Release corrente Android Wear 2.0 versione 7.0 Nougat (09 Febbraio 2017)
Tipo di kernel Linux kernel (monolitico)
Piattaforme supportate 32-bit ARM, MIPS, x86
Tipologia licenza Software libero con controparti proprietarie
Licenza Apache 2.0
Stadio di sviluppo in produzione, corrente
Sito web

Android Wear è una versione del sistema operativo Android di Google progettata per smartwatch ed altri dispositivi indossabili[1][2]. Con l'accoppiamento con un cellulare con Android 4.3 o superiore, Android Wear integra le funzionalità dell'Assistente Google e le notifiche di telefonia mobile sullo smartwatch.

Aziende tra cui Motorola, Samsung, LG, HTC and ASUS sono partner del progetto. Motorola ed LG hanno annunciato dispositivi sulla data di lancio[3].

Il 25 giugno 2014, al Google I/O, erano presenti il Samsung Gear Live e l'LG G Watch, insieme ad altre informazioni riguardo Android Wear. Il Motorola Moto 360 è stato messo in commercio nell'estate del 2014.

Android Wear è compatibile con orologi con schermo circolare, quadrato e rettangolare.

Dispositivi al lancio[modifica | modifica wikitesto]

Lista dei partners[modifica | modifica wikitesto]

Panoramica delle versioni pubblicate[modifica | modifica wikitesto]

Versione Data di pubblicazione Caratteristiche
4.4W KitKat 25 giugno 2014 API Level 20. Identica a KitKat 4.4, ma con l'aggiunta delle estensioni per dispositivi indossabili. Il 18 marzo 2014 Google ha rilasciato la prima versione, anteprima per gli sviluppatori, denominata Android Wear Developer Preview[10].
4.4W.1 KitKat 6 settembre 2014 API Level 20. Migliorata l'interfaccia della sveglia e la navigazione[11][12].
4.4W.2 KitKat 21 ottobre 2014 API Level 20. Aggiunto il supporto al GPS (per il momento presente solo sul Sony SmartWatch 3), agli auricolari Bluetooth e la riproduzione musicale senza bisogno dello smartphone[13].
5.0.1W Lollipop 10 dicembre 2014 API Level 21. Aggiunto il supporto ufficiale per le watchface con le nuove API (disponibili da adesso come normali app in una sezione apposita del Play Store)[14]. Aggiunta la possibilità di disabilitare il risveglio con movimento del polso[15], e la possibilità di bloccare le notifiche direttamente dallo smartwatch. Aggiunta anche la possibilità di monitorare batteria e memoria interna dall'app Android Wear[16]. Aggiunte nuove modalità: cinema (Theater Mode) con schermo spento e assenza di vibrazione e luce (Sunlight Mode) con luminosità al massimo. Migliorata la navigazione in generale.
5.0.2W Lollipop 19 febbraio 2015 API Level 21. Correzioni di bug e miglioramenti delle prestazioni varie e aggiornamento di Google Play Services[17].
5.1.1W Lollipop 15 maggio 2015 API Level 22. Aggiunto il supporto alla connettività Wi-Fi (ricezione delle notifiche anche se smartphone e smartwacht sono collegati a reti diverse); aggiunte le app always on (sempre visibili anche con l'orologio a riposo), nuove gesture per controllare l'interfaccia tramite movimento del polso, un nuovo app launcher e tanti altri piccoli miglioramenti e bug fix[18][19][20].
6.0W Marshmallow novembre 2015 API Level 23. Aggiunto il supporto alla rete dati mobile[21] che da la possibilità di effettuare le chiamate senza l'uso di uno smartphone accoppiato e aggiunta del dialer e della pagina per le telefonate recenti[22]. Introdotte nuove gesture con il movimento del braccio e la possibilità di accedere alla funzionalità di Audio Feedback se il dispositivo è dotato di speaker[23]. Correzioni di bug e miglioramenti delle prestazioni varie. Il primo smartwatch ad essere lanciato con questo nuovo aggiornamento è l'LG Watch Urbane 2nd Edition LTE.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Android Wear – Android Developers
  2. ^ Google reveals Android Wear, an operating system for smartwatches
  3. ^ Motorola, LG announce upcoming Android Wear smartwatches
  4. ^ Moto 360: It's Time.
  5. ^ LG introduces G Watch, first smartwatch running on Android Wear
  6. ^ This is the Gear Live, Samsung's $199 Android Wear smartwatch
  7. ^ http://www.asus.com/Phones/ASUS_ZenWatch_WI500Q/
  8. ^ SmartWatch 3 SWR50 | Smartphone Watch - Sony Xperia (Global UK English)
  9. ^ LG READYING SNEAK PEEK OF NEW G WATCH R AT IFA 2014 | LG Newsroom
  10. ^ Android Wear Developer Preview Now Available | Android Developers Blog
  11. ^ Android Wear 4.4W.1: ecco il changelog
  12. ^ Anche LG G Watch si aggiorna alla 4.4W.1 ma con build lievemente diversa
  13. ^ Android Wear 4.4W.2: ecco tutte le novità (foto e video)
  14. ^ Android Wear Lollipop è realtà con il supporto alle watchface e altro
  15. ^ Android Wear 5.0.1 ci permette di disabilitare il risveglio con movimento del polso
  16. ^ Android Wear 5.0 Lollipop è ufficiale: tante novità per gli smartwatch, e non solo - Tutto Android
  17. ^ Android Wear 5.0.2 arriva su G Watch R, Moto 360 e Gear Live
  18. ^ Android Wear 5.1.1 Lollipop, gli aggiornamenti sono iniziati da ASUS ZenWatch - HDblog.it
  19. ^ Android Wear ora con Wi-Fi, app always-on, emoji e nuove gesture
  20. ^ Android Wear 5.1.1 sta arrivando su ASUS ZenWatch
  21. ^ http://www.androidworld.it/2015/11/12/android-wear-supporto-rete-cellulare-350519/
  22. ^ http://www.androidworld.it/2015/11/13/lg-watch-urbane-2nd-edition-lte-viene-venduto-con-marshmallow-foto-351187/
  23. ^ http://www.androidworld.it/2015/11/14/android-wear-gesture-nuove-351244/

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica