Who's That Girl (singolo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Who's That Girl
Who's That Girl.png
Screenshot del video
Artista Madonna
Tipo album Singolo
Pubblicazione 30 giugno 1987
Album di provenienza Who's That Girl
Dischi 1
Tracce 2 (Europa)
3 (Regno Unito)
Genere Pop latino
Pop
Etichetta Sire Records, Warner Bros. Records, WEA International
Produttore Madonna, Patrick Leonard
Registrazione 1987
Note Grammy Awards 1988, Golden Globe Awards 1988
Certificazioni
Dischi d'argento Regno Unito Regno Unito[1]
(Vendite: 200.000+)
Dischi d'oro Francia Francia[2]
(Vendite: 417.000+)
Stati Uniti Stati Uniti[3]
(Vendite: 1.000.000+)
Madonna - cronologia
Singolo precedente
(1987)
Singolo successivo
(1987)
Logo
Logo del disco Who's That Girl

Who's That Girl è un brano della cantante statunitense Madonna uscito nel 1987.

La canzone è il tema principale della colonna sonora del film omonimo Who's That Girl interpretato dalla stessa Madonna e da Griffin Dunne. È stata pubblicata sull'album Who's That Girl - Original Motion Picture Soundtrack che contiene le canzoni del film e nella raccolta dei massimi successi della cantante, Celebration.

Il Singolo[modifica | modifica sorgente]

Il singolo della canzone, uscito l'11 luglio 1987, raggiunse la prima posizione della Billboard Hot 100. Inoltre raggiunse il primo posto in quasi tutti i paesi mondiali, tra cui l'Italia, dove ebbe un successo clamoroso, mantenendo la prima posizione per 12 settimane consecutive. "Who's that girl", è il 3° singolo più venduto del 1987 in Italia.

Nel 2010 il dj francese David Guetta per la promozione dell'album One More Love ha estratto il singolo Who's That Chick con la collaborazione di Rihanna che contiene campionamenti di Who's That Girl.

Esecuzioni dal vivo[modifica | modifica sorgente]

Who's That Girl è stata cantata dal vivo nel Who's That Girl Tour nel 1987

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Classifica (1987) Posizione
massima
Australia[4] 7
Austria[5] 4
Belgio[6] 1
Canada[7] 1
Paesi Bassi[8] 1
Francia[9] 2
Germania[10] 2
Irlanda[11] 1
Italia[12] 1
Norvegia[13] 2
Spagna[14] 6
Sudafrica[15] 6
Svezia[16] 2
Svizzera[17] 2
Regno Unito[18] 1
Stati Uniti[19] 1

Classifiche di fine anno[modifica | modifica sorgente]

Classifica (1987) Posizione
Canada[20] 12
Paesi Bassi[21] 9
Italia[22] 3
Svizzera[23] 10
Stati Uniti[24] 42

Tracce[modifica | modifica sorgente]

Madonna canta Who's That Girl al Who's That Girl Tour.
  • European 7" Single
  1. "Who's That Girl" – 3:58
  2. "White Heat" – 4:40
  • European CD Single (Re-Issued)
  1. "Who's That Girl" (Extended Version) – 6:29
  2. "White Heat" – 4:40
  • UK 12" Single / Limited Edition 12" Picture Disc
  1. "Who's That Girl" (Extended Version) – 6:29
  2. "White Heat" (LP Version) – 4:40
  • U.S. 12" Single/UK Limited Edition 12"
  1. "Who's That Girl" (Extended Version) – 6:29
  2. "Who's That Girl" (Dub Version) – 5:07
  3. "White Heat" (LP Version) – 4:40

Crediti[modifica | modifica sorgente]

  • Madonna – testo, produttrice, voce
  • Patrick Leonard – testo, produttore
  • Michael Barbiero – additional production, audio mixing
  • Steve Thompson – additional production, audio mixing

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ http://www.bpi.co.uk/certifiedawards/search.aspx
  2. ^ (FR) Les Certifications - Madonna, InfoDisc. URL consultato il 20 aprile 2012.
  3. ^ - Recording Industry Association of America
  4. ^ David Kent, Australian Chart Book 1970–1992, Australian Chart Book, St Ives, N.S.W, 1993. ISBN 0-646-11917-6.
  5. ^ (DE) Madonna – Who's That Girl (Song), Ö3 Austria Top 40, 1º settembre 1987. URL consultato il 25 aprile 2009.
  6. ^ (NL) Radio 2 – Top 30 van zaterdag 08 augustus 1987, VRT Top 30, 8 agosto 1987. URL consultato il 25 aprile 2009.
  7. ^ Top Singles – Volume 46, No. 21, August 29, 1987 in RPM, RPM Music Publications Ltd, 29 agosto 1987. URL consultato il 25 aprile 2009.
  8. ^ (NL) De Nederlandse Top 40 in Dutch Top 40, Radio 538, 1987 – week 31. URL consultato il 25 aprile 2009.
  9. ^ (FR) Madonna – Who's That Girl (Chanson), Syndicat National de l'Édition Phonographique, 19 settembre 1987. URL consultato il 25 aprile 2009.
  10. ^ (DE) Chartverfolgung: Madonna – Whos's That Girl, Media Control Charts, 27 luglio 1987. URL consultato il 25 aprile 2009.
  11. ^ The Irish Charts – All there is to know, Irish Recorded Music Association, 9 luglio 1987. URL consultato il 25 aprile 2009.
  12. ^ Madonna: Discografia Italiana, Federation of the Italian Music Industry, 1984-1999. URL consultato l'8 gennaio 2010.
  13. ^ Madonna – Who's That Girl (Song) in Verdens Gang, 1987 – week 31. URL consultato il 25 aprile 2009.
  14. ^ Fernando Salaverri, Sólo éxitos: año a año, 1959–2002, 1st, Spain, Fundación Autor-SGAE, settembre 2005. ISBN 84-8048-639-2.
  15. ^ John Samson, Madonna in South African Chart. URL consultato il 31 maggio 2013.
  16. ^ Madonna – Who's That Girl (Song), Sverigetopplistan, 7 luglio 1929. URL consultato il 25 aprile 2009.
  17. ^ (DE) Madonna – Who's That Girl (Song) in Swiss Music Charts, Hung Medien, 26 luglio 1987. URL consultato il 25 aprile 2009.
  18. ^ Chart Stats – Madonna – Who's That Girl, The Official UK Charts Company. URL consultato il 25 aprile 2009.
  19. ^ The Billboard Hot 100: Week of 22 Aug 1987 in Billboard, Nielsen Business Media, Inc, 22 agosto 1987. URL consultato il 25 aprile 2009.
  20. ^ Top 100 Singles of 1987.
  21. ^ (NL) Jaaroverzichten 1987, MegaCharts. Hung Medien. URL consultato il 19 luglio 2011.
  22. ^ Top Annuali Singles: 1987, Federation of the Italian Music Industry. URL consultato l'8 gennaio 2010.
  23. ^ (DE) Jahreshitparaden 1987, Swiss Music Charts. Hung Medien. URL consultato il 19 luglio 2011.
  24. ^ Top Pop Singles 1987 in Billboard, Nielsen Business Media, Inc, 31 dicembre 1987. URL consultato il 19 luglio 2011.
Madonna Portale Madonna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Madonna