Valeria Fabrizi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Valeria Fabrizi con Mark Damon in Johnny Oro

Valeria Fabrizi (Verona, 20 ottobre 1938) è un'attrice italiana.

Il cinema[modifica | modifica sorgente]

Arrivò al cinema attraverso i concorsi di bellezza, che la portarono a partecipare al concorso di Miss Universo nel 1957 (dove arrivò quarta). Il suo debutto cinematografico avvenne nel 1954, con un piccolo ruolo nel film comico ad episodi Ridere! Ridere! Ridere!. Dalla metà degli anni cinquanta alla metà degli anni settanta recitò in oltre quaranta film.

La rivista[modifica | modifica sorgente]

Tra gli anni cinquanta e gli anni sessanta fu impegnata anche in varie riviste teatrali, dove poteva mettere a frutto anche il suo talento canoro, tra cui Carlo non farlo e L'adorabile Giulio del duo Garinei e Giovannini. Lavorò anche con Erminio Macario.

Nel 1964 si sposò con Tata Giacobetti, uno dei componenti del Quartetto Cetra. Dal matrimonio nacque Giorgia.

Nel 1976 è apparsa nuda sull'edizione italiana della rivista Playboy.

La televisione[modifica | modifica sorgente]

Iniziò a lavorare in televisione accanto a suo marito Tata Giacobetti ed al Quartetto Cetra nel 1964, in Il Dottor Jekyll e Mr. Hyde e Storia di Rossella O'Hara della Biblioteca di Studio Uno, e successivamente nella commedia musicale western Non cantare, spara (1968). L'anno successivo presentò, con Corrado, A che gioco giochiamo? popolare quiz show dell'epoca. Seguirono, negli anni settanta, alcune serie poliziesche, fra cui Un certo Harry Brent (1970) e Qui squadra mobile (1973). Nel 1981 è apparsa nel cast dello sceneggiato per la televisione Dopo vent'anni, diretto da Mario Foglietti.

Negli anni novanta ha partecipato ad alcune fiction televisive, tra cui Linda e il brigadiere 2 e Sei forte maestro. Nel 2004 ha recitato in teatro nella commedia Pigmalione (My fair Lady), mentre sul fronte televisivo è intervenuta a "Tournée" un programma che nasce da un'idea di Marianella Bargilli e che sperimenta l'intenzione di portare in televisione il teatro. Alla fine del 2007 compare nel serial tv Un posto al sole, su Rai 3 e nel 2009 recita nella fiction Tutti per Bruno.

Nel 2011 torna in tv nella fiction di Raiuno Che Dio ci aiuti, recitando al fianco di Elena Sofia Ricci. L'anno successivo Pupi Avati la sceglie per la sua nuova fatica televisiva dal titolo Un matrimonio; l'attrice è infatti presente nel cast assieme a Micaela Ramazzotti, Andrea Roncato e Christian De Sica.

Teatrografia[modifica | modifica sorgente]

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Mario Carotenuto e Valeria Fabrizi in Ferragosto in bikini

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Doppiatrici[modifica | modifica sorgente]

Varietà televisivi[modifica | modifica sorgente]

Varietà radiofonici[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]