TEE Catalan Talgo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
TEE-Logo.svg Catalan Talgo
Servizio di trasporto pubblico
TEE Catalan Talgo at Geneve-Cornavin, 1979.jpg
Il treno TEE Catalan Talgo in partenza da Ginevra Cornavin per Barcellona al traino della locomotiva SNCF BB 9300 nel 1979
Tipo Trans Europ Express (TEE) (1969–1982)
InterCity (IC) (1982–1987)
EuroCity (EC) (1987–2010)
Stati Spagna Spagna
Francia Francia
Svizzera Svizzera
Inizio Ginevra
Fine Barcellona
Apertura 1 giugno 1969
Chiusura dicembre 2002
Gestore RENFE
Mezzi utilizzati Talgo III Rodadura Despazable
Lunghezza 864 km
Tracciato della linea
Il percorso del TEE Catalan Talgo in blu e quello del TEE Ligure in rosso
Trasporto pubblico

Catalan Talgo era il nome di una relazione Trans Europ Express operata dalle ferrovie spagnole RENFE istituita nel 1969 tra Barcellona e Ginevra e viceversa con fermate a: Gerona - Port Bou - Cerbère - Perpignan - Narbonne - Béziers - Sète - Montpellier - Nîmes - Avignone - Valence - Romans Bourg de Péage - Grenoble - Challes-les-Eaux - Chambéry - Aix les Bains le Revard - Culoz/Culoz - Bellegarde.

Il treno era effettuato con materiale rimorchiato Talgo III in grado di circolare, grazie ad un sistema di modifica dello scartamento, sia sulla rete spagnola a scartamento largo che su quelle europea a scartamento ordinario.

È stato soppresso nel 1982 e sostituito da un omonimo eurocity con lo stesso materiale Talgo con ambienti adattati anche per la seconda classe.

il Catalan Talgo era l'unica relazione TEE con la Spagna; è stato istituito nel 1969 con l'adesione delle ferrovie spagnole al raggruppamento TEE
83/CG ↓km↓ Fermata ↑km↑ 84/GC
10:40 0 SvizzeraGenève Cornavin 864 19:38
11:09 33 FranciaBellegarde 831 19:08
15:03 387 FranciaAvignon 477 15:15
18:01 688 FranciaCerbère 176 12:14
18:25 690 SpagnaPort Bou 174 11:49
20:39 864 SpagnaBarcelona 0 09:45

L'orario simmetrico permetteva la coincidenza ad Avignone con il TEE Ligure da/per Milano

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (FR) Maurice Mertens, Des images et des notes… Après quinze années d'exploitation des TRANS EUROP EXPRESS in Chemins de Fer, 1976-5, n. 320, Parigi, Revue de l'Association Française des Amis des Chemins de Fer, settembre-ottobre 1976, pp. pp. 199-227.
  • Maurice Mertens, Jean-Pierre Malaspina, TEE. La leggenda dei Trans Europ Express, con la collaborazione di Marc Le Gad, Manfred e Martin Meyer, Salò (BS), ETR – Editrice Trasporti su Rotaie, 2008, ISBN 978-88-85068-31-5.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti