TEE Le Mistral

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
TEE-Logo.svg Le Mistral
Servizio di trasporto pubblico
141-R-1199-a-Villeneuve.jpg
Locomotiva serie 141R, trazione anno 1950
Tipo Rapide (1950–1965)
Trans Europ Express (TEE) (1965–1982)
Stati Francia Francia
Inizio Parigi
Fine Marsiglia (1950–1952)
Nizza (1952–1982)
Apertura 14 maggio 1950
Chiusura 22 maggio 1982
Linee impiegate PLM
Vecchi gestori SNCF
Tracciato della linea
Il percorso del TEE Mistral
Trasporto pubblico

Il treno TEE Le Mistral, in italiano "Il Maestrale" dal nome del vento che soffia nella valle del Rodano e sulla costa mediterranea, ebbe origine da una relazione rapida di prima e seconda classe (divenuta quasi subito di sola prima classe) istituita nel 1950 dalla Società Nazionale delle Ferrovie Francesi (SNCF) per collegare Parigi con Marsiglia e prolungata a Nizza nel 1952[1].

Pur essendo una relazione interna SNCF, nel 1965 il Mistral fu ammesso a far parte del Raggruppamento Trans Europ Express assieme agli analoghi treni di prestigio Rheinpfeil e Blauer Enzian che prestavano servizio esclusivamente sulla rete della Ferrovia Federale Tedesca (DB)[1].

Perse la classificazione Trans Europ Express nel 1981 divenendo un treno di prima e seconda classe[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Mertens, Malaspina, TEE, pp. 244-246.
  2. ^ Mertens, Malaspina, TEE, pp. 244, 249.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (FR) Maurice Mertens, Des images et des notes… Après quinze années d'exploitation des TRANS EUROP EXPRESS in Chemins de Fer, 1975-4, n. 313, Parigi, Revue de l'Association Française des Amis des Chemins de Fer, luglio-agosto 1975, pp. pp. 161-193.
  • Maurice Mertens, Jean-Pierre Malaspina, TEE. La leggenda dei Trans Europ Express, con la collaborazione di Marc Le Gad, Manfred e Martin Meyer, Salò (BS), ETR – Editrice Trasporti su Rotaie, 2008, ISBN 978-88-85068-31-5.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti