Stazione di Barcellona Sants

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Barcellona Sants
Estación de Barcelona - Sants
stazione ferroviaria
Fachada estación de Sants.jpg
La facciata della stazione
Stato Spagna Spagna
Localizzazione Barcellona
Attivazione 1975
Stato attuale In uso
Tipo Stazione sotterranea
Binari 14
Interscambi Metropolitana di Barcellona, Cercanías di Barcellona

La stazione di Barcellona Sants è una stazione ferroviaria della città di Barcellona in Spagna.

Per volume di traffico è la prima per quanto riguarda le tratte internazionali, mentre risulta seconda nelle tratte nazionali dopo quella di Madrid Atocha, mantenendo questi primati fino all'entrata in funzione della nuova stazione di Barcellona-Sagrera.

Da Sants fanno capolinea o transitano gran parte dei treni regionali della Catalogna, partono od arrivano convogli ferroviari da e per molte città spagnole, nonché il tracciato della linea ad alta velocità Madrid-Saragozza-Barcellona-Frontiera Francese. L'afflusso annuale è di circa 80 milioni di persone.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La moderna stazione di Sants fu costruita negli anni settanta come parte della costruzione della prima linea regionale che da est ad ovest attraversa la città sottoterra. Negli ultimi 30 anni, la stazione ha eclissato la più antica stazione di França, degli anni venti, come principale stazione di Barcellona.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è stata costruita nello stile di un moderno aeroporto, con tutti i suoi molti binari situati sottoterra.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti