Stazione di Pontedera-Casciana Terme

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pontedera-Casciana Terme
stazione ferroviaria
Pontedera, stazione 01.JPG
Stato Italia Italia
Localizzazione Pontedera, piazza Unità d'Italia
Attivazione 1928
Stato attuale In uso
Linee Leopolda
Lucca-Pontedera dal 1928 al 1944
Tipo Stazione in superficie, passante
Binari 13 al 2014
18 in origine
Interscambi Autobus urbani ed extraurbani
Veduta dei binari

La stazione di Pontedera-Casciana Terme è un importante scalo ferroviario della provincia pisana.

La stazione è ubicata nel centro di Pontedera e il doppio nome è dovuto alla vicinanza dell'importante stabilimento termale di Casciana Terme, cittadina distante circa 16 chilometri.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La prima stazione di Pontedera, situata presso l'attraversamento sul fiume Era, fu aperta al traffico nel 1846 sulla nuova ferrovia Leopolda.

L'attuale stazione fu attivata nel 1928 in occasione della costruzione della ferrovia per Lucca, non riattivata dopo i danni della seconda guerra mondiale.

Fino al 1951 in un'area prossima rispetto all'impianto sorgeva la stazione della tranvia che, percorrendo l'asse della via Fiorentina, collegava Pontedera con Navacchio e Pisa.

Strutture e impianti[modifica | modifica sorgente]

Negli scorsi anni[Quando?!] è stata fatta un'opera di rinnovamento totale del piazzale antistante la stazione. La stazione è dotata di un servizio di biglietteria sia automatica che di sportello per l'acquisto di titoli di viaggio. Cinque sono i binari adibiti al servizio passeggeri di cui il primo, il secondo e il terzo sono i più utilizzati. È presente un'importante serie di binari morti utilizzati anche per le merci destinate agli stabilimenti Piaggio.

Movimento[modifica | modifica sorgente]

Notevole è il flusso passeggeri. Secondo RFI ogni giorno il traffico passeggeri è di circa 4.000 persone[1].

Normalmente ogni treno passeggeri sosta nella stazione, data l'importanza dello scalo dovuta sia alla presenza in città degli stabilimenti Piaggio e di numerosi servizi che alla popolosità del comprensorio della Valdera, tra i cui centri principali si annoverano Ponsacco, Calcinaia, Capannoli e Peccioli.

Servizi[modifica | modifica sorgente]

La stazione, classificato da RFI nella categoria "silver"[2], dispone di:

  • Biglietteria a sportello Biglietteria a sportello
  • Biglietteria automatica Biglietteria automatica
  • Bar Bar
  • Servizi igienici Servizi igienici

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ www.rfi.it, Dati RFI. URL consultato il 06-05-2009.
  2. ^ RFI - Tutte le stazioni in Toscana

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Pontedera-Casciana Terme
Direzione Stazione precedente Ferrovia Stazione successiva Direzione
Firenze TriangleArrow-Left.svg La Rotta Pfeil links.svg Firenze-Pisa
 (61+426)
Pfeil rechts.svg Cascina TriangleArrow-Right.svg Pisa
Livorno
Lucca TriangleArrow-Left.svg Calcinaia † Pfeil links.svg Lucca-Pontedera †
(dismessa)

 (25+264)