Papa Bouba Diop

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Papa Bouba Diop
Papa Bouba Diop.png
Dati biografici
Nazionalità Senegal Senegal
Altezza 194 cm
Peso 85 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Squadra Flag of None.svg svincolato
Carriera
Giovanili
1993-1994
1994-1995
1995-1996
Senegal Espoir Dakar
Senegal Diaaraf Dakar
Senegal Vevey Sports
Squadre di club1
1996-2000 Neuchatel Xamax Neuchâtel Xamax 201 (9)
2000-2001 Grasshoppers Grasshoppers 38 (1)
2002-2004 Lens Lens 67 (6)
2004-2007 Fulham Fulham 78 (4)
2007-2010 Portsmouth Portsmouth 53 (0)
2010-2011 AEK Atene AEK Atene 25 (4)
2011-2012 West Ham West Ham 16 (1)
2012-2013 Birmingham City Birmingham City 2 (1)
Nazionale
2001- Senegal Senegal 63 (11)
Palmarès
Coppa Africa.svg Coppa d'Africa
Argento Mali 2002
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 24 aprile 2013

Papa Bouba Diop (Dakar, 28 gennaio 1978) è un calciatore senegalese, centrocampista svincolato.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Inizi in Senegal[modifica | modifica sorgente]

Ha iniziato la sua carriera nell'Espoir Dakar, a 15 anni. Dopo un anno passa al Diaraaf Dakar.

Lasciato l'Espoir Dakar, Bouba Diop passa al Diaraaf Dakar, altra squadra senegalese. Qui totalizza 5 presenze nel campionato accademico, senza gol né assist.

Bouba Diop entrò poi nella squadra del Vevey Sports, con la quale vinse il campionato senegalese Under-17, dove segnò un gol, un tiro da fuori area, proprio contro la sua ex squadra, l'Espoir Dakar.[senza fonte]

Neuchâtel Xamax e Grasshoppers[modifica | modifica sorgente]

A 19 anni entra nella prima squadra del Neuchâtel Xamax, diventando il più giovane di sempre. In quattro stagioni col club svizzero totalizza 201 presenze e 9 gol (dei quali 8 segnati con tiri da fuori area, e uno su calcio di rigore).

Nel 2000 viene acquistato dal Grasshoppers, col quale gioca una stagione vincendo campionato e coppa. Ha segnato con un tiro da 30 metri nella finale della Coppa Svizzera,[senza fonte] poi vinta. In questa stagione (2000-2001) vince anche la Golden Ball svizzera e il titolo di migliore in campo nella finale di Coppa svizzera.

Lens e Fulham[modifica | modifica sorgente]

Nella sua prima stagione al Lens realizza 2 gol (entrambi su calcio di rigore). Con il Lens arriva anche in semifinale nella Coupe de France, persa ai rigori contro l'Olympique Marsiglia.

Nel 2004 passa dal Lens al Fulham per 2 milioni di sterline. Realizza un gol al debutto in Premier League da 35 metri contro il Manchester United; ha poi segnato di testa contro il West Bromwich Albion nei minuti finali della partita, episodio che ha permesso al Fulham di restare per un'altra stagione in Premier League. Nella stagione 2006-2007 è divenuto capitano, mentre, una volta terminata la stagione, è stato sostituito da Brian McBride.[senza fonte]

Il 20 agosto 2007 decide di andar via dal Fulham, per partecipare alla Coppa UEFA o alla Champions League.[1]

Portsmouth, AEK Atene, West Ham e Birmingham City[modifica | modifica sorgente]

Il 31 agosto 2007 viene acquistato dal Portsmouth.[2] Ha fatto il suo esordio con la sua nuova squadra iniziando dal primo minuto la partita contro il Liverpool.

Nell'estate 2010 viene ceduto alla squadra ellenica dell'AEK Atene e firma un contratto triennale.[3]

Dopo un anno in Grecia si trasferisce al West Ham dove firma un contratto annuale. Con gli hammers colleziona 16 presenze in campionato e un gol conquistando con la squadra anche la promozione in Premier League, per poi svincolarsi a fine stagione assieme ad altri cinque compagni di squadra.[4]

Il 9 ottobre 2012 viene ingaggiato dal Birmingham City, firmando un contratto annuale.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

È stato capitano del Senegal, col quale ha totalizzato 58 presenze e 9 gol.

È stato convocato dalla Nazionale per partecipare ai Mondiali di calcio Giappone-Corea del Sud 2002, nei quali prima segna con un gol da seduto nella partita contro la Francia (battendola per 1-0), poi con una doppietta contro l'Uruguay.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Grasshopper: 2000-2001
AEK Atene: 2010-2011

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Diop gets go-ahead to leave Fulham in BBC Sport. URL consultato il 20 agosto 2007.
  2. ^ UFFICIALE: Bouba Diop al Portsmouth in TUTTO MERCATO WEB, 1 settembre 2007. URL consultato il 5 ottobre 2007.
  3. ^ UFFICIALE: Aek Atene, preso Bouba Diop, TUTTO MERCATO WEB, 12 luglio 2010. URL consultato il 12 luglio 2010.
  4. ^ (EN) Six players depart, whufc.com. URL consultato il 23-05-2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]