No Man's Land (film 2001)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
No Man's Land
Nо Man's Land (film 2001).png
Titolo originale Ničija zemlja
Lingua originale bosniaco
Paese di produzione Bosnia ed Erzegovina
Anno 2001
Durata 98 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere bellico, drammatico
Regia Danis Tanović
Sceneggiatura Danis Tanović
Produttore Čedomir Kolar
Distribuzione (Italia) 01 Distribution
Musiche Danis Tanović
Interpreti e personaggi
Premi

No Man's Land (Ničija zemlja) è un film del 2001 scritto e diretto dal bosniaco Danis Tanović, ambientato nel 1993 durante la guerra serbo-bosniaca.

Al suo debutto, Tanović raccolse consensi in tutto il mondo, ricevendo svariati premi nei festival cinematografici in cui il film fu presentato[1] (il premio per la miglior sceneggiatura al 54º Festival di Cannes,[2] il premio del pubblico all'International Film Festival Rotterdam[3] e al Festival Internazionale del Cinema di San Sebastián[4]), e riuscendo a raggiungere un successo internazionale culminato nell'Oscar per il miglior film straniero[5] e nel Golden Globe per il miglior film straniero.[6]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Due soldati, il bosgnacco Ciki e il serbo-bosniaco Nino, si ritrovano in una trincea tra le due linee nemiche. Il primo è sopravvissuto da un attacco delle truppe serbo-bosniache, il secondo si era recato nella trincea assieme a un commilitone più anziano per una perlustrazione. Ciki, però, uccide l'anziano e prende in ostaggio Nino. Nel frattempo Cera, un altro soldato bosgnacco, riprende conoscenza, ma non può muoversi perché ha sotto di sé una mina balzante, messa da Nino e dal suo commilitone poco prima che quest'ultimo morisse e che esploderebbe se lui si alzasse. Un casco blu delle Nazioni Unite francese interviene per risolvere la situazione, anche se incontra molte difficoltà da parte dei suoi superiori, più preoccupati di rispettare la linea ufficiale di neutralità verso le parti che di aiutare realmente i tre soldati.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) No Man's Land - Awards, IMDb. URL consultato il 28 gennaio 2014.
  2. ^ (EN) Awards 2001, festival-cannes.fr. URL consultato il 7 luglio 2011.
  3. ^ (EN) UPC Audience Award, filmfestivalrotterdam.com. URL consultato il 28 gennaio 2014.
  4. ^ (EN) 49 edition. 2001 Awards, sansebastianfestival.com. URL consultato il 28 gennaio 2014.
  5. ^ (EN) The 74th Academy Awards (2002) Nominees and Winners, oscars.org. URL consultato il 28 gennaio 2014.
  6. ^ (EN) No Man's Land - 2002 Best Foreign Language Film, hfpa.org. URL consultato il 28 gennaio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema