Metropolitana di Kawasaki

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Metropolitana di Kawasaki
Inaugurazione progetto cancellato
Gestore Ufficio dei trasporti di Kawasaki
Tipo Metropolitana
Numero linee 1
Numero stazioni 11

La ferrovia rapida longitudinale di Kawasaki (川崎縦貫高速鉄道 Kawasaki jūkan kōsoku tetsudō?) era una linea di metropolitana proposta nella città di Kawasaki che avrebbe dovuto collegare le stazioni di Shin-Yurigaoka e di Musashi-Kosugi per estendersi in un secondo tempo alla stazione di Kawasaki. Lo scopo della linea sarebbe quello di unire i distretti occidentali con quelli meridionali della città, attualmente privi di collegamento su ferro. La linea è anche nota come metropolitana comunale di Kawasaki (川崎市営地下鉄 Kawasaki shiei chikatetsu?). A seguito di uno studio di fattibilità del 2013 si è tuttavia deciso di sospendere il progetto della linea.[1]

Caratteristiche della linea[modifica | modifica wikitesto]

  • Lunghezza: 16,7 km (Shin-Yurigaoka – Musashi-Kosugi)
  • Stazioni: 11
  • Scartamento: 1067 mm
  • Binari: doppi
  • Elettrificazione: 1500 V CC

Stazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Tutte le stazioni si trovano a Kawasaki
  • Il Servizio espresso fermerà alle stazioni indicate da "●" e salterà quelle indicate da "|". Tutti gli altri servizi fermeranno a tutte le stazioni.
Stazione Giapponese Distanza Espresso Collegamenti Posizione
Interstaz. Totale
Servizio diretto via linea Odakyū Tama
Shin-Yurigaoka 新百合ヶ丘 - 0.0 Linea Odakyū Odawara
Linea Odakyū Tama (servizio diretto)
Asao-ku
Nagasawa 長沢 2.7 2.7   Tama-ku
Idaimae 医大前 1.4 4.1  
Zōshiki 蔵敷 1.0 5.1   Miyamae-ku
Inukura 犬蔵 1.6 6.7  
Miyamaedaira 宮前平 1.6 8.3 Linea Tōkyū Den-en-toshi
Nogawa 野川 1.6 9.9  
Hisasue 久末 2.1 12.0   Takatsu-ku
Shibokuchi 子母口 1.3 13.3  
Todoroki-Ryokuchi 等々力緑地 1.9 15.2   Nakahara-ku
Musashi-Kosugi 武蔵小杉 1.5 16.7 Linea Nambu

Linea Yokosuka
Linea Shōnan-Shinjuku
Linea Tōkyū Tōyoko
Linea Tōkyū Meguro

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cancellazione del progetto della metropolitana di Kawasaki - Kanagawa Shinbun, 28 gennaio 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]