Linda Lavin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Linda Lavin e marito al Kennedy Center, giugno 2011

Linda Lavin (Portland, 15 ottobre 1937) è un'attrice statunitense. Nella sua carriera si è aggiudicata due Golden globe, altrettanti Drama Desk Award ed un Tony Award.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Sul palco dall' età di cinque anni, inizia professionalmente la carriere di attrice nel 1963, dividendosi tra il teatro e la televisione, dove in veste di guest star partecipa a diverse serie tv, come ad esempio In casa Lawrence. Ottiene un ottimo successo di pubblico tra il 1976 ed il 1985 interpretando il ruolo di Alice Hyatt nel telefilm Alice. Per il ruolo si aggiudica 2 Golden globe come migliore attrice femminile in una serie commedia o musicale ed una nomina agli Emmy Award. Attiva anche nel cinema, nel 1989 recita nel film con Jeff Bridges Ci penseremo domani e affianca Gérard Depardieu in Voglio tornare a casa. Presente sui palchi di Broadway dal 1963, e vincitrice di due Drama Desk Award, un Tony Award, un Obie Award e di un Lucille Lortel Award, negli anni recita in più di venti opere teatrali, tra le quali Il diario di Anna Frank, Gypsy: a musical fable, Broadway Bound, Piccoli omicidi e Amiamoci così belle signore, questi ultimi due entrambi scritti da Neil Simon. Nel terzo millennio ritorna a dedicarsi alla televisione. Da segnalare la sua presenza in veste di guest star in I Soprano e The O.C., dove per diversi episodi interpreta la nonna di Seth Cohen. Anche regista, cantante e produttrice, dal 1980 al 1984 dirige dieci episodi di Alice, per tutta la durata della serie tv presta la voce per la sigla d'apertura, e in seguito produce film tv e qualche episodio di diverse serie televisive.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Serie televisive[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 87321606 LCCN: n85168552

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie