Junkers Ju 268

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Junkers Ju 268
Descrizione
Tipo bomba guidata a motore
Impiego aria-superficie
Costruttore Germania Junkers
Utilizzatore principale Germania Luftwaffe (previsto)
Peso e dimensioni
Lunghezza 12,95 m
Larghezza 13,05 m
Prestazioni
Velocità massima 800 km/h
Motore 2 turbogetti Porsche 005
Esplosivo 10 000 kg
note dati progettuali

i dati sono estratti da The Hugo Junkers Homepage[1]

voci di bombe presenti su Wikipedia

Lo Junkers Ju 268 era un progetto di bomba guidata a motore realizzato dall'azienda tedesca Junkers GmbH ma mai arrivato alla produzione.

Inteso come velivolo-bomba alternativo alla bomba planante senza motore Arado E 377 nella configurazione Mistel 5, avrebbe dovuto essere utilizzato dalla Luftwaffe durante le fasi finali della seconda guerra mondiale, portato sul bersaglio dal Heinkel He 162 A-2 e successivamente sganciato.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Junkers Ju 268 (Mistel V) in The Hugo Junkers Homepage.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (DE) Heinz J. Nowarra, Die Deutsche Luftrüstung 1933-1945, Koblenz, Bernard & Graeffe Verlag, 1993. ISBN 3-7637-5464-4.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]