Ian Rankin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ian Rankin

Ian Rankin (Fife, 28 aprile 1960) è uno scrittore scozzese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

È il primo della sua famiglia a frequentare le scuole superiori. Molto apprezzato dal suo insegnante di lingua inglese[senza fonte], già al liceo Rankin inizia a scrivere le prime poesie e numerosi racconti e, incoraggiato ad ampliare i suoi interessi letterari, si iscrive all'Università di Edimburgo, dove consegue la laurea in Letteratura inglese, nonché specializzato in Letteratura americana e scozzese.

Lo scrittore James Ellroy lo ha definito "Il re incontrastato del giallo scozzese", parte del Tartan Noir.

Vince l'Edgar Award nel 2004 per il romanzo Casi sepolti. Nel 1997 vince il Macallan Gold Dagger per Morte grezza.

Vive a Edimburgo, in Scozia, con moglie e due figli.

Ian Rankin e Ruth Rendell, all'Edinburgh International Book Festival 2007

Premi Letterari[modifica | modifica sorgente]

Opere[modifica | modifica sorgente]

Serie dell'ispettore John Rebus[modifica | modifica sorgente]

  1. Cerchi e croci (Knots and Crosses, 1987) (Longanesi, 2001 - Tea, 2003)
  2. (Hide and Seek, 1991)
  3. Le due facce dell'uomo lupo (Wolfman, successivamente Tooth and Nail, 1992) (Mondadori, 1994)
  4. (Strip Jack, 1992)
  5. (The Black Book, 1993)
  6. (Mortal Causes, 1994)
  7. (Let It Bleed, 1995)
  8. Morte grezza (Black and Blue, 1997) (Longanesi, 2002 - Tea, 2004)
  9. (The Hanging Garden, 1998)
  10. Anime morte (Dead Souls, 1999) (Longanesi, 2000 - Tea, 2002)
  11. Dietro la nebbia (Set in Darkness, 2000) (Longanesi, 2003 - Tea, 2005)
  12. Fine partita (The Falls, 2001) (Longanesi, 2004 - Tea, 2006)
  13. Casi sepolti (Resurrection Men, 2002) (Longanesi, 2005 - Tea, 2007)
  14. Una questione di sangue (A Question of Blood, 2003) (Longanesi, 2006 - Tea, 2008)
  15. Indagini incrociate (Fleshmarket Close, oppure Fleshmarket Alley, 2004) (Longanesi, 2007 - Tea, 2009)
  16. Dietro quel delitto (The Naming of the Dead, 2006) (Longanesi, 2008 - Tea, 2010)
  17. Partitura finale (Exit Music, 2007) (Longanesi, 2009 - Tea, 2011)
  18. Corpi nella nebbia (Standing in Another Man's Grave, 2012) (Longanesi, 2013)
  19. L'ombra dei peccatori (Saints of the Shadow Bible, 2013) (Longanesi, 2014)

Serie di Malcolm Fox[modifica | modifica sorgente]

  1. Il persecutore (The Complaints, 2009) (Longanesi, 2011 - Tea, 2013)
  2. (The Impossible Dead, 2011)

Altri romanzi[modifica | modifica sorgente]

  • (The Flood, 1986)
  • (Watchman, 1988)
  • (Westwind, 1990)
  • (Witch Hunt, 1993) (scritto con lo pseudonimo di Jack Harvey)
  • (Bleeding Hearts, 1994) (scritto con lo pseudonimo di Jack Harvey)
  • (Blood Hunt, 1995) (scritto con lo pseudonimo di Jack Harvey)
  • Un colpo perfetto (Doors Open, 2008) (Longanesi, 2010 - Tea, 2012)
  • (A Cool Head, 2009)

Racconti[modifica | modifica sorgente]

Antologie di racconti[modifica | modifica sorgente]

  • (A Good Hanging and Other Stories, 1992)
  • (Herbert in Motion: And Other Stories, 1997)
  • (Beggars Banquet, 2002)

Graphic Novel[modifica | modifica sorgente]

Saggi[modifica | modifica sorgente]

  • (Rebus's Scotland: A Personal Journey, 2005)

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 76462000 LCCN: n86020008