The Wyatt Family

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Wyatt Family
The Wyatt Family.jpg
Membri Bray Wyatt (leader)
Luke Harper
Erick Rowan
Ex membri Eli Cottonwood (FCW)
Daniel Bryan
Peso combinato 398 kg
Debutto 7 novembre, 2012[1]
Federazioni WWE
NXT
Progetto Wrestling

The Wyatt Family era una stable heel di wrestling della WWE. La stable era composta dal leader Bray Wyatt, dai suoi seguaci Luke Harper e Erick Rowan. La loro gimmick è quella di membri una setta rurale-pagana. Il personaggio di Wyatt ha richiamato paragoni con Max Cady di Cape Fear e Waylon Mercy.[2][3]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Territori di sviluppo (2012-2013)[modifica | modifica wikitesto]

Il personaggio di Bray Wyatt ha debuttato in FCW nel mese di aprile del 2012. Ha associato per primo se stesso con Eli Cottonwood.[4][5] Quando la WWE ha ribrandizzato il loro territorio di sviluppo, Wyatt ha debuttato al quarto episodio della nuovo WWE NXT, sconfiggendo Aiden English in un match singolo.

Nel luglio 2012, Wyatt ha subito uno strappo al muscolo pettorale che ha richiesto un intervento chirurgico.[6] Nonostante l'infortunio, Wyatt ha continuato a comparire a NXT fondando una fazione nota come la Wyatt Family a novembre, con Luke Harper ed Erick Rowan come i suoi seguaci (Wyatt li ha descritti rispettivamente come il suo primo e secondo figlio).[7][8][9] Harper e Rowan entrarono nel NXT Tag Team Championship tournament per incoronare i campioni inaugurali, e hanno sconfitto Percy Watson e Yoshi Tatsu al primo turno nella puntata di NXT del 23 gennaio 2013.[10] Harper e Rowan riescono a sconfiggere Bo Dallas e Michael McGillicutty in semifinale con l'interferenza di Wyatt.[11] Harper e Rowan sono stati sconfitti nella finale del torneo da Adrian Neville e Oliver Grey.[12] Wyatt ha sostenuto il suo primo match dal ritorno dall'infortunio nella puntata di NXT del 21 febbraio, sconfiggendo Tatsu.[13] La Wyatt Family ha successivamente aggredito Grey (che aveva subito una lesione legittima), mentre Wyatt ha impedito a Dallas di vincere un NXT Championship number one contender match a causa del rifiuto di Dallas di unirsi alla Wyatt Family.[14][15] Dallas ha sconfitto Wyatt nella puntata di NXT del 13 marzo, che è stata la prima sconfitta del nuovo personaggio di Wyatt.[16] Nella puntata di NXT del 2 maggio, mentre Wyatt è stato sconfitto dal sei volte campione del mondo Chris Jericho, Harper e Rowan hanno vinto un triple threat elimination tag match schienando il campione Neville.[17]

La Wyatt Family ha cominciato una faida con Corey Graves e Kassius Ohno, con Wyatt che sconfigge Graves nella puntata di NXT del 22 maggio, e la settimana successiva Wyatt ha eliminato sia Graves che Ohno nel corso di una 18-man battle royal per determinare il contendente numero uno per l'NXT Championship, anche se è stato poi eliminato da Adrian Neville.[18] Nella puntata di NXT del 19 giugno, la Wyatt Family ha sconfitto la squadra di Graves, Neville e Ohno.[19] Nella successiva puntata di NXT, la Wyatt Family, insieme a Garrett Dylan e Scott Dawson, ha attaccato Graves, Neville e Ohno; quando William Regal ha cercato di fare il salvataggio, e sono stati sopraffatti. Ciò ha portato la Wyatt Family ad affrontare Graves, Neville e Regal in un six-man tag match la settimana successiva, dove Wyatt ha schienato Regal per la vittoria.[20]

Faida con Kane[modifica | modifica wikitesto]

La Wyatt Family nell'aprile 2014

Dalla puntata di Raw del 27 maggio, la WWE ha mandato in onda alcune vignette che promuovono l'imminente debutto della Wyatt Family.[21] Le vignette hanno mostrato le origini boschive della Wyatt Family e Rowan che indossava un maschera d'agnello.[22][23] Nella puntata di Raw dell'8 luglio, la Wyatt Family ha fatto il suo debutto attaccando Kane.[24] La Wyatt Family ha continuato i suoi attacchi su wrestler come R-Truth, Justin Gabriel e la 3MB (Drew McIntyre, Heath Slater e Jinder Mahal) mentre inviavano messaggi criptici a Kane chiedendogli di "seguire gli avvoltoi".[25][26] A seguito di un altro assalto,[27] Kane ha sfidato Wyatt a un Ring of Fire match a SummerSlam, che Wyatt ha accettato.[28] Il 18 agosto al pay-per-view, Wyatt ha sconfitto Kane nel Ring of Fire match, in seguito alle interferenze di Harper e Rowan. Dopo il match, Harper e Rowan hanno nuovamente attaccato Kane e hanno concluso il segmento portandolo via.[29] A WWE Battleground, lo slancio di Wyatt è proseguito con una vittoria contro Kofi Kingston.[30] Nella puntata di SmackDown dell'11 ottobre, Harper e Rowan hanno subito la loro prima sconfitta contro Cody Rhodes e Goldust.[31]

Faida con Daniel Bryan[modifica | modifica wikitesto]

La successiva faida della Wyatt Family è iniziata quando hanno attaccato Daniel Bryan e CM Punk a fine ottobre;[32] la faida vide Harper perdere i suoi primi match singolo contro Punk.[33] Alle Survivor Series, Harper e Rowan hanno perso contro Bryan e Punk,[34] ma l'intera Wyatt Family ha sconfitto Bryan in un handicap match a TLC: Tables, Ladders & Chairs,[35] con Wyatt che ha tentato di reclutare Bryan nelle settimane precedenti.[36] Nell'ultimo Raw del 2013, Bryan ha sconfitto Harper e poi Rowan in un Gauntlet match in modo che potesse affrontare Wyatt, dopo di che Harper e Rowan hanno interferito per una squalifica e lo hanno attaccato. Un Bryan frustrato alla fine si è arreso e ha deciso di unirsi alla Wyatt Family.[37]

Nella puntata del 13 gennaio di Raw nell'incontro nella gabbia d'acciaio in cui parteciparono il leader wyatt e Daniel Wyatt ( Daniel Bryan) contro Jey e Jimmy Uso, in cui i due samoani vincono, Bray Wyatt critica Daniel Wyatt per la sconfitta e sentendo le salve di "Daniel Bryan!" o "YES!" finge di sottoporsi alla punizione di Bray Wyatt ma alla fine si liberà della tuta da Benzinaio (definita così da Luca Franchini, conduttore italiano di WWE) e mette assegno una carneficina a tutti e tre i Wyatt (soprattutto a Bray Wyatt), seduto sull'impalcatura della gabbia urla "YES!", definendo la separazione della famiglia da Daniel Bryan. Al PPV Royal Rumble attaccano John Cena alla fine del match tra quest'ultimo e Randy Orton valido per il WWE World Heavyweight Championship: inoltre, sempre nella stessa serata, Bray Wyatt sconfigge Daniel Bryan, invece Luke Harper ed Erick Rowan partecipano al Royal Rumble Match ma vengono entrambi eliminati.

Faida con lo Shield e John Cena[modifica | modifica wikitesto]

Alla Royal Rumble, la Wyatt Family interviene costando a John Cena il match per il WWE World Heavyweight Championship contro Randy Orton.[38] Il 27 gennaio a Raw la Wyatt Family attacca Cena, Bryan e Sheamus durante l'Elimination Chamber qualyfing match contro lo Shield, il team di Cena vince per squalifica qualificandosi all'Elimination Chamber match. Nella puntata di Smackdown del 31 gennaio, The Shield chiede a Triple H di affrontare la Wyatt Family ad Elimination Chamber; il match è dunque ufficiale, dove a vincere sarà la famiglia Wyatt. Nella stessa serata la famiglia Wyatt interferisce causando l'eliminazione di John Cena nell'Elimination Chamber match. La notte successiva, a Raw, Cena avrebbe risposto chiamando fuori i Wyatt, che hanno però portato un attacco talmente feroce che ha infortunato Cena. Nella puntata di Raw del 10 marzo Wyatt ha accusato Cena e Hulk Hogan di essere dei "bugiardi", insinuando che i loro personaggi eroici sono solo delle facciate, Cena ha invece lanciato una sfida a Wyatt per il pay-per-view, che Wyatt ha in seguito accettato. A WrestleMania XXX Bray Wyatt viene sconfitto da Cena. Il feud è continuato anche dopo WrestleMania con Wyatt che cerca di "catturare" il fanbase di John Cena che era stato esemplificato da Wyatt gestendo un coro di bambini nel ring il 28 aprile a Raw, con i bambini che indossavano la maschera da pecora. A Extreme Rules, Wyatt sconfigge Cena in uno Steel Cage match dopo ripetute interferenze degli altri membri della Wyatt Family e di un bambino indemoniato. Cena e Wyatt continuano la loro faida in un Last Man Standing match a Payback. Al pay-per-view, dopo molte interferenze da parte degli altri due membri della Wyatt Family e degli Usos, Cena sconfigge Wyatt schiantandolo con la Attitude Adjustment su una molteplice cassa per poi gettagliene un'altra sopra. Nella puntata di Raw post-PPV Harper e Rowan sconfiggono Jimmy e Jey Uso in un tag team match; Bray Wyatt non è apparso durante il match, ma la sedia a dondolo era posizionata vicina al ring.

Durante il mese di ottobre 2014, sono stati trasmessi diversi promo in cui Bray Wyatt ha liberato i suoi seguaci dalla Family, che si è sciolta definitivamente il 20 ottobre.

Nel wrestling[modifica | modifica wikitesto]

Mosse finali[modifica | modifica wikitesto]

Mosse finali di Bray Wyatt

Mosse finali di Luke Harper

Mosse finali di Eric Rowan

Musiche d'ingresso[modifica | modifica wikitesto]
  • "Live in Fear" di Mark Crozer[46]
Soprannomi[modifica | modifica wikitesto]
  • "The Eater of Worlds" (Wyatt)

Titoli e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

WWE NXT

Wrestling Observer Newsletter

  • Best Gimmick (2013)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Justin James, James's WWE NXT report 11/7 – Week 20: Four-Way #1 contender match, Brodie Lee debuts, Vickie's bounty, Overall Reax in Pro Wrestling Torch, 15 novembre 2012. URL consultato il 12 gennaio 2013.
  2. ^ Bob Kapur, Big crowd cheers on WWE favourites in Toronto in SLAM! Wrestling. URL consultato l'8 giugno 2013.
    «Wyatt is a great cult leader / Max Cady character.».
  3. ^ Jim Ross predicts WWE will "shake things up" at No Way Out, comments on the latest WWE NXT tapings, and the new character played by Husky Harris in Pro Wrestling Dot Net. URL consultato il 9 giugno 2013.
    «Some may compare it to the DeNiro character in Cape Fear and even Waylon Mercy back in the day but this uniquely Bray Wyatt incarnation feels new and fresh.».
  4. ^ Jason Namako, FCW Results – 4/22/12, WrestleView, 27 aprile 2012. URL consultato il 1º maggio 2012.
  5. ^ Jason Namako, FCW Results – 4/8/12, WrestleView, 11 aprile 2012. URL consultato il 1º maggio 2012.
  6. ^ Adam Martin, Developmental talent to be out of action for six months, WrestleView, 6 luglio 2012. URL consultato il 6 gennaio 2013.
  7. ^ Matt Bishop, WWE NXT: Who will challenge Rollins? in Slam! Sports, Canadian Online Explorer, 8 novembre 2012. URL consultato l'8 gennaio 2013.
    «Bray announces this man as the "first son of the Wyatt family, Luke Harper."».
  8. ^ Justin James, JAMES'S WWE NXT REPORT 12/12 - Week 25: Rollins defends NXT Title, Paige in action, Overall Reax in Pro Wrestling Torch. URL consultato il 6 luglio 2013.
  9. ^ George Chiverton, Chiverton's NXT Scouting Report – Year-End Review: Who are WWE's top prospects heading into 2013?, Pro Wrestling Torch, 7 gennaio 2013. URL consultato l'8 gennaio 2013.
  10. ^ Matt Bishop, WWE NXT: HBK kicks off tag title tournament in SLAM! Wrestling. URL consultato il 25 gennaio 2013.
  11. ^ Justin James, James's WWE NXT report 2/6 - Week 32: Tag Tournament continues, Bo Dallas's main-roster debut carries over, Overall Reax in Pro Wrestling Torch, 8 febbraio 2013. URL consultato il 15 febbraio 2013.
  12. ^ Justin James, JAMES'S WWE NXT RESULTS 2/13 - Week 33: First NXT tag champions crowned, Paige vows to take over the show in Pro Wrestling Torch. URL consultato il 7 agosto 2013.
  13. ^ Jason Namako, WWE NXT Results – 2/21/13 (Big E. vs. O'Brian), WrestleView, 22 febbraio 2013. URL consultato il 18 maggio 2013.
  14. ^ 6/19 WWE NXT Scouting Report: Dot Net staffer Zack Zimmerman breaks down top WWE developmental prospects including Kassius Ohno, Sami Zayn, Leo Kruger, Adrian Neville, Mason Ryan, Paige, and more, Pro Wrestling Dot Net. URL consultato il 14 July 13.
  15. ^ Justin James, JAMES'S WWE NXT RESULTS 3/6: Main Event #1 contender match to NXT Title, Shield delivers a message, Overall Reax in Pro Wrestling Torch. URL consultato l'11 agosto 2013.
  16. ^ Justin James, JAMES'S WWE NXT REPORT 3/13 – Week 37: Champ vs. Champ, Brother vs. Brother, plus Hero vs. Bateman; Overall Reax in Pro Wrestling Torch. URL consultato il 9 luglio 2013.
  17. ^ Jason Namako, WWE NXT Results – 5/2/13 (Jericho vs. Wyatt), WrestleView, 3 maggio 2013. URL consultato il 24 maggio 2013.
  18. ^ Richard Trionfo, WWE NXT report: number one contender battle royal; big announcement from Stephanie McMahon; and more in Pro Wrestling Insider, 29 maggio 2013. URL consultato il 1º giugno 2013.
  19. ^ Justin James, JAMES'S WWE NXT RESULTS 6/19: Wyatts vs. Ohno & Graves & Neville six-man tag, Summer Rae wins tourney match, El Generico, Xavier Woods, more in Pro Wrestling Torch. URL consultato il 26 agosto 2013.
  20. ^ Justin James, JAMES'S WWE NXT REPORT 7/10: Wyatts vs. Team Regal six-man main event, NXT Women's Title tourney continues, Generico (Zayn), Mason Ryan, set-up for Charlotte's debut in Pro Wrestling Torch. URL consultato il 14 luglio 2013.
  21. ^ James Caldwell, RAW NEWS: HBK & Hart cameos, Axel beats top star, Wyatt Family intro, Punk's return, Hunter status, two title matches, World Title, Kidd returns with new look post-Raw, more, Pro Wrestling Torch, 27 maggio 2013. URL consultato il 28 maggio 2013.
  22. ^ Anthony Benigno, Raw Five-Point Preview: July 8, 2013: All in the family in WWE. URL consultato il 9 luglio 2013 (archiviato dall'url originale il 9 luglio 2013).
    «Theories and speculation have abounded as to what the backwoods madman Bray Wyatt’s mission is and where his family fits into the equation.».
  23. ^ Justin James, JAMES'S WWE NXT REPORT 7/3 - WEEK 53: Bo Dallas defends NXT Title, Women's Tourney continues, Mason Ryan in Pro Wrestling Torch. URL consultato il 9 luglio 2013.
  24. ^ James Caldwell, RAW NEWS: Vickie "fired" as Raw authority figure & replacement named, Wyatts debut, final MITB PPV hype, RVD, Lesnar, more in Pro Wrestling Torch. URL consultato il 9 luglio 2013.
  25. ^ Caldwell's WWE Raw results 7/15 (Hour 2): The Wyatts Week 2, Rhodes Scholars explode.
  26. ^ Caldwell's WWE Main Event results 7/17: Complete "virtual-time" coverage of Wyatts finding more victims, Fandango vs. Christian, Divas tag match.
  27. ^ Caldwell's WWE RAW results 7/29 (Hour 3): Cena vs. Ryback tables main event, Bryan vs. Kanertyyftffjgul76£;5980, Wyatts, McMahons to give Bryan a "corporate make-over?".
  28. ^ Caldwell's WWE RAW results 8/5 (Hour 2): Cena responds to Bryan, Shield appears, Punk vs. Axel match.
  29. ^ Caldwell's WWE SSLAM PPV results 8/18 (Hour 1): Ongoing "virtual-time" coverage of live PPV - World Title match, Ring of Fire match, clean-shaven Rhodes vs. Sandow, more.
  30. ^ Matthew Asher, Battle may be over but WWE Battleground still leaves unresolved issues in SLAM! Wrestling. URL consultato il 14 novembre 2013.
  31. ^ Dale Plummer, Smackdown!: The Rhodes boys upset the Wyatt Family in SLAM! Wrestling. URL consultato il 14 novembre 2013.
  32. ^ Matthew Asher, Raw: Fallout from Hell in the Cell is very intriguing in SLAM! Wrestling. URL consultato il 14 novembre 2013.
  33. ^ Tylwalk Nick, Raw: Big Show gets what he wants, and also more than he bargained for in SLAM! Wrestling. URL consultato il 14 novembre 2013.
  34. ^ James Caldwell, WWE S. Series PPV results 11/24 (Hour 3): Orton vs. Big Show main event, Bryan & Punk, PPV-closing face-off in Pro Wrestling Torch. URL consultato il 27 novembre 2013.
  35. ^ Nolan Howell, TLC: Randy Orton crowned new WWE World Heavyweight Champion in SLAM! Wrestling. URL consultato il 18 dicembre 2013.
  36. ^ Benjamin Tucker, Tucker on Raw 12/2: DVR Guide & Instant Reaction to TLC main event hype & meaningless segments, Pro Wrestling Torch. URL consultato il 2 gennaio 2014.
  37. ^ James Caldwell, Caldwell's WWE Raw results 12/30: Complete "virtual-time" coverage of live 2013 finale - Bryan gives up and gives in, Brock Lesnar returns, Shield shows cracks, more, Pro Wrestling Torch. URL consultato il 2 gennaio 2014.
  38. ^ Upset fans overshadow Batista's big win at uneven 2014 Royal Rumble, Canadian Online Explorer. URL consultato il 28 gennaio 2014.
  39. ^ Justin James, James's WWE NXT report 5/15 & 5/22: El Generico debuts, O'Brian beats two NXT releases in same match, Bray Wyatt debuts mask, Natalya vs. Rae, more developments, Pro Wrestling Torch, 27 maggio 2013. URL consultato il 27 maggio 2013.
  40. ^ a b Luke Harper in WWE. URL consultato il 29 maggio 2013.
  41. ^ Andres Santiago, DX invades DX taping: Complete WWE NXT spoilers from Florida in Pro Wrestling Insider, 11 gennaio 2013. URL consultato il 25 gennaio 2013.
  42. ^ Richard Trionfo, WWE NXT report: Did Seth Rollins retain against Big E Langston?; third generation tag team against second generation tag team; divas action; and more in Pro Wrestling Insider, 10 gennaio 2013. URL consultato il 26 gennaio 2013.
  43. ^ Richard Trionfo, WWE NXT report: number one contender battle royal; big announcement from Stephanie McMahon; and more in Pro Wrestling Insider, 29 maggio 2013. URL consultato il 31 maggio 2013.
  44. ^ Bray Wyatt, NXT Wrestling. URL consultato il 26 dicembre 2012.
  45. ^ Matt Bishop, WWE NXT: Ohno needs an opponent in Slam! Sports, Canadian Online Explorer, 22 novembre 2012. URL consultato il 26 gennaio 2013.
  46. ^ WWE: Live in Fear (Bray Wyatt) - Single, iTunes Store. URL consultato il 12 giugno 2013.
wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling