NXT Championship

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da WWE NXT Championship)
Bobby Roode, attuale detentore dell'NXT Championship

L'NXT Championship è un titolo di wrestling della WWE e fa esclusivamente parte di NXT, il territorio di sviluppo della WWE, il cui detentore al 29 marzo 2017 è Bobby Roode, che è al suo primo regno come campione.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il titolo fu introdotto il 1° luglio 2012, quando il Commissioner di NXT Dusty Rhodes annunciò un torneo a otto partecipanti, chiamato "Gold Rush Tournament", per l'assegnazione del titolo. Questo torneo avrebbe incluso diverse Superstars di NXT ma anche del roster principale. L'NXT Championship rimpiazzò dunque l'FCW Florida Heavyweight Championship, che venne ritirato pochi giorni dopo l'unione della Florida Championship Wrestling (FCW) ad NXT. Il 26 luglio 2012 il torneo fu vinto da Seth Rollins che, dopo aver sconfitto Jinder Mahal nella finale, divenne il primo wrestler a vincere l'NXT Championship. Il 19 novembre 2016, a NXT TakeOver: Toronto, Samoa Joe è stato il primo wrestler a vincere il titolo per due volte.

Nonostante il titolo sia un'esclusiva del roster di NXT, esso è stato difeso anche nel roster principale in ben due occasioni: nella puntata di SmackDown del 4 giugno 2015, quando l'allora campione Kevin Owens difese con successo il titolo contro Zack Ryder e nella puntata di Raw dell'8 giugno, quando lo stesso Owens difese il titolo contro Neville.

Cintura che rappresenta il titolo[modifica | modifica wikitesto]

Il campione inaugurale Seth Rollins
Adrian Neville con l'NXT Championship

La cintura è in cuoio nero e presenta la placca centrale dorata a forma di "X" con a sinistra la lettera "N" e a destra la lettera "T", ad indicare il logo di NXT. Su entrambi i lati della cintura, inoltre, sono presenti tre placche argentee con contorno dorato con il logo della WWE.

Struttura del torneo inaugurale (2012)[modifica | modifica wikitesto]

  Quarti di finale Semifinali Finale
                           
   Seth Rollins Schienamento  
 Drew McIntyre  
     Seth Rollins  
     Michael McGillicutty Schienamento  
 Justin Gabriel
   Michael McGillicutty Schienamento  
       Seth Rollins Schienamento
     Jinder Mahal
   Richie Steamboat Schienamento  
 Leo Kruger  
     Richie Steamboat
     Jinder Mahal Sottomissione  
 Bo Dallas
   Jinder Mahal Sottomissione  


Campione in carica[modifica | modifica wikitesto]

Il campione attuale è Bobby Roode, che è al suo primo regno. Ha sconfitto il precedente campione Shinsuke Nakamura a NXT TakeOver: San Antonio, svoltosi il 28 gennaio 2017 a San Antonio in Texas.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 29 marzo 2017.

Simboli Significato
Indica che il regno titolato non è riconosciuto dalla WWE
() Tra parentesi viene indicato la data e il numero di giorni riconosciuti dalla WWE
Legenda
# Indica il numero del regno titolato
Regno Viene indicato il numero del regno del campione
Data La data in cui il titolo è stato vinto; nel caso il titolo è stato vinto in un evento registrato viene indicata anche la data della messa in onda
Località La città in cui il titolo è stato vinto
Evento L'evento dove ha conquistato il titolo
Note Vengono inserite informazioni come cambio di nome del titolo o cambio della cintura, oltre a specificare in quale incontro (diverso da un match singolo) il titolo è stato vinto
Fonti Fonti che ne attestino la veridicità
# Campione Regno Data Giorni Località Evento Note Fonti
1 Seth Rollins 1 26 luglio 2012 133 Winter Park, FL NXT Seth Rollins ha sconfitto Jinder Mahal nella finale di un torneo indetto per l'assegnazione del titolo. In onda il 29 agosto 2012. [1]
2 Big E Langston 1 6 dicembre 2012 168 Winter Park, FL NXT In un No Disqualification match. In onda il 9 gennaio 2013. [2]
3 Bo Dallas 1 23 maggio 2013 280 Winter Park, FL NXT In onda il 12 giugno 2013. [3]
4 Adrian Neville 1 27 febbraio 2014 287 Winter Park, FL NXT Arrival In un Ladder match. [4]
5 Sami Zayn 1 11 dicembre 2014 62 Winter Park, FL NXT TakeOver: R Evolution In un Title vs. Career match: se Sami Zayn avesse perso, avrebbe lasciato volontariamente NXT. [5]
6 Kevin Owens 1 11 febbraio 2015 143 Orlando, FL NXT TakeOver: Rival Owens ha sconfitto Zayn quando l'arbitro ha deciso che questi non era più in grado di continuare l'incontro. [6]
7 Finn Bálor 1 4 luglio 2015 292 Tokyo, Giappone The Beast in the East [7]
8 Samoa Joe 1 21 aprile
2016
121 Lowell, MS House show [8][9]
9 Shinsuke Nakamura 1 20 agosto 2016 91 Brooklyn, NY NXT TakeOver: Brooklyn II [10]
10 Samoa Joe 2 19 novembre 2016 14 Toronto, Canada NXT TakeOver: Toronto [11]
11 Shinsuke Nakamura 2 3 dicembre 2016 56 Osaka, Giappone House show In onda il 28 dicembre 2016. [12]
12 Bobby Roode 1 28 gennaio 2017 60 San Antonio, TX NXT TakeOver: San Antonio [13]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Samoa Joe detiene il record, assieme a Shinsuke Nakamura, per il maggior numero di regni con 2

Statistiche aggiornate al 29 marzo 2017.

Primato Detentore Numeri
Primo campione Seth Rollins 26 luglio 2012
Maggior numero di regni Samoa Joe
Shinsuke Nakamura
2
Regno più lungo Finn Bálor 292 giorni
Regno più breve Samoa Joe 14 giorni
Campione più anziano Bobby Roode 40 anni, 27 giorni
Campione più giovane Bo Dallas 22 anni, 363 giorni
Campione più pesante Big E Langston 128 kg
Campione più leggero Finn Bálor 86 kg

Lista combinata dei regni[modifica | modifica wikitesto]

Finn Bálor, il più longevo detentore del titolo (292 giorni)
Simboli Significato
Indica il campione in carica
<1 Il regno è durato meno di un giorno
+ Indica che il regno è ancora in corso

Statistiche aggiornate al 29 marzo 2017.

# Wrestler Regni Giorni combinati Giorni combinati
riconosciuti dalla WWE
1 Finn Bálor 1 292 293
2 Adrian Neville 1 287 287
3 Bo Dallas 1 280 261
4 Big E Langston 1 168 154
5 Shinsuke Nakamura 2 147 149
6 Kevin Owens 1 143 143
7 Samoa Joe 2 135 136
8 Seth Rollins 1 133 134
9 Sami Zayn 1 62 63
10 Bobby Roode 1 60+ 60+

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Seth Rollins' first reign, NXT Wrestling. URL consultato il 26 luglio 2012.
  2. ^ NXT spoilers: New champion, The Shield involved, Nash's role, Hall of Famer at next TV taping, su Pro Wrestling Torch. URL consultato il 7 giugno 2013.
  3. ^ Andres Santiago, 5/23 NXT spoilers from Full Sail University, su PWInsider. URL consultato il 24 maggio 2013.
  4. ^ JAMES' WWE NXT "ARRIVAL" REPORT 2/27 - Week 87: Live Network show coverage, plus Overall Reax, su Pro Wrestling Torch. URL consultato il 27 febbraio 2014.
  5. ^ James Caldwell, Caldwell's WWE NXT Takeover Results 12/11, Pro Wrestling Torch, 11 dicembre 2014. URL consultato l'11 dicembre 2014.
  6. ^ Justin James, James' WWE NXT TakeOver Report 2/11, Pro Wrestling Torch, 11 febbraio 2015. URL consultato il 13 febbraio 2015.
  7. ^ James Caldwell, Caldwell's WWE Network special report 7/4: Complete "virtual-time" coverage of "Beast in the East" - Lesnar's in-ring return, Owens vs. Balor for NXT Title, more, Pro Wrestling Torch, 4 luglio 2015. URL consultato il 4 luglio 2015.
  8. ^ James Caldwell, Breaking News – Samoa Joe wins NXT Title Thursday night (w/Pics), Pro Wrestling Torch, 21 aprile 2016. URL consultato il 21 aprile 2016.
  9. ^ Samoa Joe captures NXT Championship at Live Event in Lowell, Mass., WWE. URL consultato il 22 aprile 2016.
  10. ^ Justin James, 8/20 “WWE NXT Takeover: Brooklyn” Results – CALDWELL’S Complete Live Report, su Pro Wrestling Torch. URL consultato il 20 agosto 2016.
  11. ^ Justin James, JAMES’ NXT TAKEOVER: TORONTO REVIEW 11/19: Nakamura vs. Joe, Asuka vs. James, #DIY vs. The Revival, and more, su Pro Wrestling Torch. URL consultato il 19 novembre 2016.
  12. ^ Adam Martin, Shinsuke Nakamura becomes the new NXT Champion capturing the title in Osaka, Japan at NXT live event, su WrestleView. URL consultato il 3 dicembre 2016.
  13. ^ Ryan Pappolla, Bobby Roode def. Shinsuke Nakamura to win the NXT Championship, su WWE. URL consultato il 28 gennaio 2017.
Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling