Battleground (2014)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Battleground (2014)
Colonna sonoraJungle di Jamie N Commons feat. X Ambassadors
Prodotto daWWE
SponsorMountain Dew Kickstart
Takis
Data20 luglio 2014
SedeTampa Bay Times Forum
CittàTampa, Florida
Spettatori12.000
Cronologia pay-per-view
Money in the Bank (2014)Battleground (2014)SummerSlam (2014)
Progetto Wrestling

Battleground (2014) è stata la seconda edizione dell'omonimo evento in pay-per-view prodotto annualmente dalla WWE. L'evento si è svolto il 20 luglio 2014 al Tampa Bay Times Forum di Tampa (Florida).[1]

Antefatto[modifica | modifica wikitesto]

Il 29 giugno, a Money in the Bank, John Cena ha conquistato il vacante WWE World Heavyweight Championship sconfiggendo Kane, Randy Orton, Roman Reigns, Alberto Del Rio, lo United States Champion Sheamus, Bray Wyatt e Cesaro in un Ladder match. Nella puntata di Raw del 30 giugno, Triple H ha annunciato che Cena avrebbe difeso il titolo contro Kane, Orton e Reigns in un Fatal 4-Way match a Battleground.

Nella puntata di Raw del 30 giugno è stato ufficializzato l'infortunio dell'Intercontinental Champion Bad News Barrett; di conseguenza lo stesso Barrett è stato privato del suo titolo intercontinentale, reso poi vacante e messo in palio a Battleground in una Battle Royal in cui vengono immediatamente inseriti Cesaro, The Great Khali, Kofi Kingston e Damien Sandow. Nella puntata di Main Event del 1º luglio vengono inseriti Dolph Ziggler, Rob Van Dam, Ryback, Curtis Axel e Big E. Nella puntata di SmackDown del 4 luglio è stata confermata la presenza di Alberto Del Rio e Bo Dallas, mentre nella puntata di Raw del 7 luglio sono stati aggiunti Fandango e lo United States Champion Sheamus. Una settimana dopo sono stati inseriti nel match Sin Cara, The Miz, Titus O'Neil, Xavier Woods, Zack Ryder, Heath Slater, R-Truth, Adam Rose e Diego. Il 16 luglio, Adam Rose e Fandango sono stati tuttavia estromessi dalla Battle Royal e inseriti in un match nel Kick-Off di Battleground, mentre Rob Van Dam non ha infine potuto parteciparvi per infortunio.

Il 30 giugno, a Raw, Chris Jericho ha fatto il suo ritorno in WWE; salvo poi essere attaccato dalla Wyatt Family (Bray Wyatt, Luke Harper e Erick Rowan), In seguito, l'8 luglio, è stato annunciato un match tra Jericho e Wyatt per Battleground.

Il 29 giugno, a Money in the Bank, Paige ha difeso con successo il Divas Championship contro Naomi; tuttavia, la sera seguente, Paige ha perso il titolo femminile a favore della rientrante AJ Lee. In seguito è stato annunciato che AJ avrebbe difeso il titolo contro Paige a Battleground.

A Money in the Bank, gli Usos (Jey Uso e Jimmy Uso) hanno difeso con successo il WWE Tag Team Championship contro i due membri della Wyatt Family, Luke Harper e Erick Rowan. Dopo che Harper e Rowan hanno sconfitto gli Usos in due match non titolati, nell'edizione di SmackDown dell'11 luglio è stato annunciato un 2-out-of-3 Falls match per i titoli di coppia tra i due tag team per Battleground.

Il 1º giugno, a Payback, lo Shield (Dean Ambrose, Seth Rollins e Roman Reigns) ha sconfitto l'Evolution (Triple H, Batista e Randy Orton) in un No Holds Barred Elimination match. Nella puntata di Raw del 2 giugno, dopo che Batista ha abbandonato la WWE, Triple H è ricorso al cosiddetto "Piano B" per distruggere lo Shield; difatti Rollins ha effettuato un turn heel attaccando Ambrose e Reigns, sciogliendo dunque lo Shield e alleandosi allo stesso tempo con l'Authority. Nelle settimane successive la rivalità tra Ambrose e Rollins si è intensificata; raggiungendo il suo culmine a Money in the Bank dopo che Rollins (aiutato da Kane) ha vinto il Money in the Bank Ladder match a discapito dello stesso Ambrose. In seguito, il 12 luglio, è stato annunciato un match tra Ambrose e Rollins per Battleground.

Il 30 giugno, a Raw, Jack Swagger e Zeb Colter hanno confrontato Rusev e Lana per via delle loro parole di disprezzo a riguardo della popolazione americana. Swagger ha poi sfidato Rusev ad un match per Battleground; sfida che è stata poi accettata da quest'ultimo nella puntata di Raw del 14 luglio.

Viste le recenti liti on-screen, le Funkadactyls (Cameron e Naomi) hanno deciso di porre fine alla loro collaborazione, andando l'una contro l'altra in un match previsto nel kick-off dell'evento.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

# Incontri Stipulazioni Durata
Kick-off Adam Rose (con Layla e Summer Rae) ha sconfitto Fandango Single match 02:08
Kick-off Cameron ha sconfitto Naomi Single match 03:19
1 The Usos (Jey Uso e Jimmy Uso) (c) hanno sconfitto The Wyatt Family
(Erick Rowan e Luke Harper)
2-out-of-3 Falls match per il WWE Tag Team Championship[2] 18:50
2 AJ Lee (c) ha sconfitto Paige Single match per il WWE Divas Championship[3] 07:10
3 Rusev (con Lana) ha sconfitto Jack Swagger (con Zeb Colter) per count-out Single match[4] 09:47
4 Chris Jericho ha sconfitto Bray Wyatt Single match[5] 15:01
5 The Miz ha vinto eliminando per ultimo Dolph Ziggler 19-Men Battle Royal per il vacante WWE Intercontinental Championship[6] 14:18
6 John Cena (c) ha sconfitto Kane, Randy Orton e Roman Reigns Fatal 4-Way match per il WWE World Heavyweight Championship[7] 18:15

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling