Ray of Light (singolo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ray of Light
Ray of light clip.jpg
Screenshot del video
Artista Madonna
Tipo album Singolo
Pubblicazione 11 maggio 1998
Durata 5 min : 20 s
Album di provenienza Ray of Light
Dischi 1
Tracce 2
Genere Musica elettronica
Dance
Techno
Alternative rock
Etichetta Maverick Records, Warner Bros.
Produttore Madonna e William Orbit
Note Il Cd-Singolo è stato successivamente pubblicato con 2 Cd-Remix di Ray of Light
Certificazioni
Dischi d'argento Regno Unito Regno Unito[1]
(Vendite: 200.000+)
Dischi d'oro Australia Australia[2]
(Vendite: 35.000+)
Stati Uniti Stati Uniti[3]
(Vendite: 500.000+)
Madonna - cronologia
Singolo precedente
(1998)
Logo
Logo del disco Ray of Light

Ray of Light è una canzone di Madonna, prodotta da Madonna e William Orbit, pubblicata nel settimo album in studio Ray Of Light, e pubblicata come singolo nel 1998.

Ray of Light è stata pubblicata anche nei greatest hits GHV2 (2001) e Celebration (2009); è stata usata nel 2001 dalla Microsoft, per la campagna pubblicitaria di Windows XP, e nel 2010, nel film Burlesque, diretto da Steven Antin.

La canzone ha ottenuto pareri positivi da parte della critica, per il suo stile elettronico e per il testo "emotivamente intenso". In un commento sull'intero album, Stephen Thomas Erlewine di AllMusic ha definito la canzone "turbinosa".[4] Larry Flick di Billboard ha descritto Madonna come "la migliore di sempre"[5]. Rob Sheffield di Rolling Stone, nella sua recensione all'intero album ha affermato che in questa canzone, insieme ad altre come "Swim" e "Drowned World/Substitute for Love", Madonna è "positivamente feroce"[6] Nel suo libro Madonna: Like an Icon, Lucy O' Brien ha descritto la canzone come "un inno estatico al cielo", e ha notato che la canzone è stata composta un semitono più alto dell'estensione vocalica di Madonna, ma la tensione e lo sforzo hanno sortito un buon effetto.[7]

La canzone ha ricevuto tre nomination ai Grammy Award, come Grammy Award alla registrazione dell'anno, Grammy Award alla miglior registrazione dance, e al premio Grammy per il migliore video musicale, vincendo gli ultimi due grammy. La canzone ha raggiunto la posizione numero cinque della Billboard Hot 100. Inoltre, ha raggiunto la posizione numero uno della Hot Dance Club Play. Nel mondo la canzone ha raggiunto la top five in Canada, Finlandia, Italia e Regno Unito, e ha raggiunto la prima posizione in Scozia e Spagna.

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

Ray of Light è basata sulla canzone Sepheryn, pubblicata nell'album Curtiss Maldoon del 1971, e scritta originariamente da Clive Muldoon e Dave Curtiss. Si tratta di una canzone che mischia musica elettronica, musica techno, trance e della disco music. La canzone contiene al suo interno diversi effetti sonori.

La canzone tratta il tema della libertà[8]. Secondo Madonna, la canzone è uno sguardo mistico all'universo e a quanto piccoli noi siamo[9].

Il singolo[modifica | modifica wikitesto]

Il brano Ray of Light è stato scelto come secondo singolo estratto dall'album Ray of Light, ed è stato pubblicato, principalmente in vinile e in CD, con un brano inedito, Has to Be. In alcuni paesi il singolo Ray of Light è stato pubblicato anche in MC.

Un'ulteriore pubblicazione ha solo alcuni remix del brano Ray of Light.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Ray of Light (Album Version) – 5:19 (Madonna, William Orbit, Clive Muldoon, David Curtis e Christine Leach)
  2. Has To Be – 5:15 (Madonna, William Orbit e Patrick Leonard)

Il video[modifica | modifica wikitesto]

Il video di Ray of Light è stato diretto da Jonas Åkerlund nel 1998, per promuovere il singolo Ray of Light.

Il video di Ray of Light è caratterizzato da immagini velocizzate di vita quotidiana, in parte nella città di New York, e nell'arco temporale di un giorno, dall'alba fino al tramonto. Alcuni movimenti velocizzati e immagini sovrapposte sono anche di Madonna con particolari come artisti di strada, fast-food, persone che percorrono le strade di New York, anche in metropolitana, chi gioca a bowling, chi pratica sport, etc.

Per questo video l'italiana Diamante Films che aveva prodotto nel 1994 il video di Biagio Antonacci Non è mai stato subito, ha avviato una causa di risarcimento danni a tutela del diritto d'autore contro la Oil Factory, società produttrice del video di Ray of Light: secondo la Diamante Films i contenuti delle sequenze in ben 10 casi sono del tutto simili nei due video.

Il video di Ray of Light è stato pubblicato nel 1999, in The Video Collection 93:99, e nel 2009, in Celebration: The Video Collection.

Un ulteriore video è stato diretto da Jonas Åkerlund per una versione remixata di Ray of Light ("Sasha's Ultraviolet Mix") e che non è mai stato pubblicato ufficialmente.

Esecuzioni dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1998) Posizione massima
Stati Uniti 5
Stati Uniti (dance club) 1
Brasile 1
Messico 1
Canada 3
Giappone 5
Australia 6
Nuova Zelanda 9
Uk 2
Irlanda 16
Paesi Bassi 17
Belgio 25
Spagna 1
Finlandia 2
Svezia 14
Austria 31
Svizzera 32
Francia 18
Germania 28
Italia[10] 2
Classifica di fine anno (1998) Posizione
Italia 59

Credits[modifica | modifica wikitesto]

  • Scritta da Madonna, William Orbit, Clive Muldoon, Dave Curtis e Christine Leach.
  • Prodotta da Madonna e William Orbit.
  • Arrangiata da Pat McCarthy.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.bpi.co.uk/certifiedawards/search.aspx
  2. ^ ARIA Charts - Accreditations - 1998 Singles
  3. ^ RIAA - Recording Industry Association of America
  4. ^ Thomas Erlewine, Stephen., Madonna- Ray of Light, All Music.
  5. ^ Flick, Larry, Reviews & Previews, Billboard, 16 Maggio 1998.
  6. ^ Sheffield, Rob, Ray of Light, Rolling Stone, 2 Aprile 1998.
  7. ^ O'Brien, Lucy, Madonna: Like an Icon., Bantam Press, 2008, p. 229.
  8. ^ Jonas, Liana., "Ray of Light", Allmusic.
  9. ^ Black, Johnny (Agosto 2002), "Making of Ray of Light", in Q, 17 (08).
  10. ^ Hit Parade Italia - Top Annuali Single: 1998
Madonna Portale Madonna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Madonna