Dress You Up

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dress You Up
Dress You Up.png
Screenshot del video
Artista Madonna
Tipo album Singolo
Pubblicazione 24 luglio 1985
Durata 4:01
Album di provenienza Like a Virgin
Genere Synth pop
Dance pop
Etichetta Sire
Produttore Nile Rodgers
Certificazioni
Dischi d'argento Regno Unito Regno Unito[1]
(Vendite: 200.000+)
Madonna - cronologia
Singolo precedente
(1985)
Singolo successivo
(1985)
Logo
Logo del disco Dress You Up

Dress You Up è una canzone della cantante statunitense Madonna, contenuta nel suo secondo album in studio Like a Virgin. La canzone è stata distribuita il 31 luglio 1985, come quarto e ultimo singolo estratto dall'album Like a Virgin. La canzone fu l'ultima ad essere stata inserita nell'album, perché fu presentata in ritardo dai compositori Andrea LaRusso e Peggy Stanziale. Madonna insistette molto per l'inclusione della canzone nel disco, in quanto a lei piaceva particolarmente il testo. Dal punto di vista musicale, la canzone è un tipico brano di musica dance, guidato dal suono delle percussioni, da un assolo di chitarra, suonata da Nile Rodgers, e dalle voci del coro. Il testo della canzone è una estesa metafora sulla moda e il sesso; la canzone infatti compara il vestire con la passione. Una versione live della canzone fu usata come video musicale per la canzone.

I critici accolsero positivamente la canzone, che divenne la sesta canzone a raggiungere la top-five negli Stati Uniti. Raggiunse la top-ten in Australia, Belgio, Canada, Irlanda, Nuova Zelanda e Regno Unito.

La canzone fu inserita in quattro tour della cantante, il più recente dei quali è il Rebel Heart Tour (2015-2016). "Dress You Up" fu aggiunta alla lista della Parents Music Resource Center, per via della natura sessuale del suo testo.

La Canzone[modifica | modifica wikitesto]

Antecedenti e composizione[modifica | modifica wikitesto]

"Dress You Up" fu l'ultima canzone ad essere inserita nel secondo album in studio di Madonna, Like a Virgin[2]. Inizialmente, Nile Rodgers aveva chiesto ai compositori Andrea LaRusso e Peggy Stanziale di scrivere una canzone per Madonna, che seguisse lo stile degli Chic[3]. Tuttavia, il processo di composizione durò a lungo, in quanto i due compositori erano impegnati con altri progetti[4]. Quando Andrea LaRusso e Peggy Stanziale consegnarono a Rodgers il testo della canzone, quest'ultimo le rifiutò perché non c'era tempo per comporre una melodia e registrare la canzone per l'album. Tuttavia, a Madonna piacque il testo della canzone e riuscì a convincere Rodgers ad aggiungerla nel disco Like a Virgin[4].

Musicalmente, "Dress You Up" è una canzone dance pop, che consiste in un verso di due accordi. Le voci del coro accompagnano il ritornello con una progressione di quattro accordi e una singola nota di chitarra, suonata da Rodgers[4]. Il ponte consiste di un assolo di chitarra elettrica. Verso la fine della canzone, le percussioni passano in secondo piano, mentre la chiave aumenta[4].

Secondo la partitura pubblicata su Musicnotes.com da Alfred Publishing, la canzone è composta in 4/4 con un ritmo moderato di 100 battiti al minuto ed è in chiave di la minore.

Il registro di Madonna va da si bemolle al fa minore.

Il testo della canzone è un'estesa metafora sulla moda e sul sesso, che paragona il vestirsi con la passione. Madonna canta degli abiti con i quali vorrebbe vestire il suo uomo per poter toccare, con le sue mani, il suo corpo[4]. Secondo Rikky Rooksby, autore del libro Madonna: The Complete Guide To Her Music, il verso "I'll create a look that's made for you" (in italiano: "creerò un'immagine fatta apposta per te), si è convertito in un sinonimo della re-invenzione della propria immagine, che Madonna ha attuato durante la sua carriera[5].

La canzone non fu inclusa nella raccolta The Immaculate Collection (1990), ma fu inclusa nella raccolta Celebration (2009). Per il video della canzone, fu utilizzata la versione dal vivo, registrata durante la tappa di Detroit del Virgin Tour[6]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il suo lancio, «Dress You Up» ha ricevuto pareri generalmente positivi. Nancy Erlick della rivista Billboard, affermò che la canzone rifletteva «[Madonna] la modella pin-up delle riviste; piccante e ansiosa apposta per piacere»[7]. Alex Henderson di Allmusic ha dichiarato: "Il dono di fare musica elegate e seduttiva (del produttore) Rodger sono evidenti in gemme come 'Dress You Up''[8]. Stephen Thomas Erlewine, della stessa rivista, descrisse la canzone come "un grande canzone di dance-pop standard"[9]. Santiago Fouz-Hernández e Freya Jarman-Ivens, autori di Madonna's Drowned Worlds: New Approaches To Her Cultural Transformations, commentarono che Madonna interpreta la canzone come una «gattina sexy»[10] Sal Cinquemani di Slant Magazine la definì «irresistibile».[11]

Debby Miller di Rolling Stone disse che "malgrado la voce da bambina, c'è un indizio di ambizione che la rende l'ultima Betty Boop."[12] In una recensione dell'album, nel 1995, Dave Karger di Entertainment Weekly affermò che la canzone è un po' ripetitiva e immatura.

Jim Farber affermò che "la canzone fu scritta per l'era Dynasty."[13] L'autore J. Randy Taraborrelli affermò nel suo libro Madonna: An Intimate Biography che il disco Like a Virgin «provoca con canzoni come 'Dress You Up', 'Material Girl', 'Angel' e con la canzone che dà il titolo all'album»[14].

Esecuzioni dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

Madonna ha eseguito "Dress You Up" in quattro dei suoi tour mondiali: The Virgin Tour nel 1985, il Who's That Girl Tour nel 1987, nello Sticky & Sweet Tour e nel Rebel Heart Tour nel 2015-16.

Nel Virgin Tour, "Dress You Up" era il brano di apertura del concerto. All'inizio della canzone, Madonna appariva in cima ad una scala, realizzava varie pose prima di indirizzarsi verso il palco principale e avviare l'interpretazione del tem[15].[16] Madonna indossava un reggiseno nero sotto un top blu, una gonna verde, calze di pizzo e una giacca colorata. Madonna portava al collo e alle orecchie diversi crocifissi[17]. L'esibizione è contenuta nell'edizione VHS Madonna Live: The Virgin Tour.

Durante il Who's That Girl Tour del 1987, Madonna ha eseguito Dress You Up in un medley con "Material Girl" e "Like a Virgin". Indossava un costume elaborato, ispirato da Dame Edna Everage, che consisteva in un cappello decorato con frutta di plastica, fiori e piume, un paio di occhiali giganti, gonna con volant e camicia ricoperta con oggetti come orologi, bambole e ganci. Esistono due registrazioni della performance della canzone: Il Who's That Girl Tour: Live in Giappone, filmato a Tokyo, Giappone, Il 22 giugno 1987, e Ciao Italia: Live from Italy, girato a Torino, in Italia, il 4 settembre 1987.

Nel 2008, Madonna ha eseguito il primo verso e il coro della canzone durante la sezione di richiesta nello Sticky & Sweet Tour. La canzone è stata eseguita a Chicago, Los Angeles, Philadelphia, Rio de Janeiro, Toronto, Valencia e Vienna[18][19]. Infine Madonna ha aggiunto "Dress You Up" durante la ripresa dello Sticky & Sweet Tour nel 2009, in sostituzione della versione rock di "Borderline"[20].

La canzone è stata infine inserita nella setlist del Rebel Heart Tour, eseguita in un medley di flamenco con "Into Groove", "Everybody" e "Lucky Star". Durante la sequenza, la cantante indossava un vestito ispirato alla cultura gitana.

Successo commerciale[modifica | modifica wikitesto]

Il 17 di agosto del 1985, «Dress You Up» debuttó alla posizione trentasei della classifica Billboard Hot 100[21]. Dopo sette settimane, raggiunse il quinto posto su quella classifica, rendendola il sesto singolo consecutivo di Madonna a raggiungere le prime cinque posizioni[22]. Raggiunse inoltre la posizione trentaquattro della Hot Adult Contemporary Tracks, la terza del Hot Dance Music/Club Play y la sessantaquattresima del Hot R&B/Hip-Hop Songsi[22]. Nella classifica di fine anno 1985, la canzone compare alla 94ª posizione, facendo divenire Madonna l'artista pop con più vendite in quell'anno. In Canada, la canzone ha debuttato alla posizione numero novanta[23]. Nel Regno Unito, "Dress You Up" venne pubblicato il 7 dicembre 1985 e debuttò al dodicesimo posto della classifica ufficiale del Regno Unito; otto giorni dopo, raggiunse il quinto posto[24].

Remix ufficiali[modifica | modifica wikitesto]

Madonna mentre canta Dress You Up durante lo Sticky & Sweet Tour
  • The 12" Formal Mix (6:12)
  • The Casual Instrumental Mix (4:38)
  • DJ Vox Bump De Bump Dub (15:55)

Video[modifica | modifica wikitesto]

Per il video della canzone è stata utilizzata un'esibizione tratta dal Virgin Tour.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  • 7" single
  1. "Dress You Up" – 3:58
  2. "Shoo-Bee-Doo" (LP Version) – 5:14<
  • 12" single
  1. "Dress You Up" (The 12" Formal Mix) – 6:15
  2. "Dress You Up" (The Casual Instrumental Mix) – 4:36
  3. "Shoo-Bee-Doo" (LP Version) – 5:14
  • Japan single
  1. "Dress You Up" (The 12" Formal Mix) – 6:15
  2. "Shoo-Bee-Doo" – 5:14
  3. "Ain't No Big Deal" – 4:17
  4. "Dress You Up" (The Casual Instrumental Mix) – 4:36
  • UK 7" single
  1. "Dress You Up" – 3:58
  2. "I Know It" – 3:45
  • UK 7" single
  1. "Dress You Up" – 3:58
  2. "I Know It" – 3:45
  • UK 12" single
  1. "Dress You Up" (The 12" Formal Mix) – 6:15
  2. "Dress You Up" (The Casual Instrumental Mix) – 4:36
  3. "I Know It" - 3:45
  • I Know It, Shoo-Bee-Doo e Ain't No Big Deal sono stati pubblicati come b-side del singolo.

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1985) Posizione
Belgio[35] 64
Stati Uniti[36] 98

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.bpi.co.uk/certified-awards/search.aspx
  2. ^ Del Bianco, Fred, 50 Favs of The '60S '70S '80S, AuthorHouse, 2012, p. 184.
  3. ^ Bego, Mark, Madonna: Blonde Ambition, Cooper Square Press, 2000, p. 34.
  4. ^ a b c d e Rooksby, Rikky, The Complete Guide to the Music of Madonna, Omnibus Press, 2004, pp. 19-20.
  5. ^ Rooksby, Rikky, The Complete Guide to the Music of Madonna, Omnibus Press, 2004, p. 15.
  6. ^ Madonna- Dress You Up, mtv.com.
  7. ^ «Pop Singles Reviews», in https://books.google.co.in/books?id=2CQEAAAAMBAJ&source=gbs_navlinks_s.
  8. ^ Erlewine, Stephen Thomas; Bogdanov, Vladimir; Woodstra, Chris, All music guide to rock: the definitive guide to rock, pop, and soul, Hal Leonard Corporation, 2002, p. 245.
  9. ^ Thomas Erlewine, Stephen, «Like a Virgin > Overview», su Allmusic. Rovi Corporation.
  10. ^ Fouz-Hernández, Santiago; Jarman-Ivens, Freya, Madonna's Drowned Worlds, Ashgate Publishing, Ltd, 2004, p. 55.
  11. ^ SAL CINQUEMANI, Madonna: Like a Virgin (Remaster), slantmagazine.com.
  12. ^ Madonna album review, rollingstone.com. (archiviato dall'url originale il 18 giugno 2008).
  13. ^ Madonna's discography, ew.com.
  14. ^ Taraborrelli, Randy J., Madonna: An Intimate Biography, Simon & Schuster,, p. 90.
  15. ^ Tassoni, Leo, Madonna, Icaria Editorial, 1993, p. 71.
  16. ^ Clerk, Carol, Madonnastyle, 2002, p. 41.
  17. ^ Clerk, Carol, Madonnastyle, Omnibus Press, p. 85.
  18. ^ Madonna invades Dodger Stadium, ocregister.com.
  19. ^ «Like a machine Madonna's precisely in gear with yummy visuals, tasty guitar and zesty aerobics on her Sticky & Sweet stop.», philly.com.
  20. ^ «Madonna Tours - Sticky and Sweet Tour 2009», madonna.com. (archiviato dall'url originale il 2 gennaio 2010).
  21. ^ «The Billboard Hot 100: Week Ending August 17, 1985», billboard.com.
  22. ^ a b «Chart Beat», books.google.co.in.
  23. ^ «Top Singles – Volume 42, No. 24, August 24, 1985», collectionscanada.gc.ca.
  24. ^ Madonna: Dress You Up, chartarchive.org.
  25. ^ David Kent, Australian Chart Book 1970–1992, Australian Chart Book, St Ives, N.S.W, 1993, ISBN 0-646-11917-6.
  26. ^ (NL) Madonna – Dress You Up – Song details, VRT Top 30, 2 novembre 1985. URL consultato il 2 febbraio 2010 (archiviato dall'url originale il 9 aprile 2012).
  27. ^ Library and Archives Canada www.collectionscanada.gc.ca
  28. ^ a b c d Madonna – Dress You Up (Chanson), Ultratop. Hung Medien. URL consultato il 22 febbraio 2010.
  29. ^ (DE) Chartverfolgung > Madonna > Dress You Up, Media Control Charts. Musicline.de, 28 ottobre 1985. URL consultato l'8 gennaio 2010.
  30. ^ Irish Singles Chart – Search for song, Irish Recorded Music Association, 25 settembre 1986. URL consultato l'8 gennaio 2010.
  31. ^ Madonna: Discografia Italiana, Federation of the Italian Music Industry, 1984-1999. URL consultato l'8 gennaio 2010.
  32. ^ Fernando Salaverri, Sólo éxitos: año a año, 1959–2002, 1st, Spain, Fundación Autor-SGAE, settembre 2005, ISBN 84-8048-639-2.
  33. ^ You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near at line 1
  34. ^ Hot 100 — Week of October 05, 1985
  35. ^ (NL) JAAROVERZICHTEN 1985, Ultratop.
  36. ^ Top Pop Singles 1985, su Billboard, Nielsen Business Media, Inc, 31 dicembre 1985. URL consultato il 19 luglio 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Madonna Portale Madonna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Madonna