Palazzo Montalto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Palazzo Mergulese-Montalto
Ortigia, palazzo montalto 01.JPG
La facciata del palazzo
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneSicilia
LocalitàSiracusa
Coordinate37°03′41.76″N 15°17′39.95″E / 37.0616°N 15.29443°E37.0616; 15.29443Coordinate: 37°03′41.76″N 15°17′39.95″E / 37.0616°N 15.29443°E37.0616; 15.29443
Informazioni generali
CondizioniChiuso
Costruzione1397
StileGotico chiaramontano
UsoResidenza

Il palazzo Mergulese-Montalto è un edificio storico della città di Siracusa. Si trova in Ortigia, nel rione della "Spirduta", alla sinistra di piazza Archimede.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

2877 - Siracusa - Lapide su Palazzo Mergulese-Montalto (1397) - Foto Giovanni Dall'Orto, 22-May-2008.jpg

L'edificio è sorto nel 1397, per volere di "Maciotta Mergulese", come afferma la dedica in latino posta sopra il portale:

(LTN)

«Haec Mirgulensis Macciotta Palatia Struxit Cui Suarum Summa Virtutum Copia Surgit Anno Milleno Tercenteno Nonageno Septeno Mundo Verno Veniente Supremo»

(IT)

«Maciotta Mergulese fece nell'anno Milleno-Trecenteno-Nonageno-Septeno (1397) con la migliore maestranza siracusana.»

Nel XV secolo, il palazzo, fu donato dalla regina d'Aragona, a "Filippo Montalto". Nel 1837, tempi del colera, il palazzo ospitò un ospedale provvisorio, e nel 1854 le "Figlie della Carità".

Il palazzo[modifica | modifica wikitesto]

L'edificio è di stile gotico chiaramontano. Sul prospetto si aprono una trifora, una bifora e una semplice monofora.

Gli archivolti della trifora sono decorati con motivi floreali, mentre la bifora offre un intaglio a baton brise. Sostengono queste due, eleganti colonnine tortili con capitelli a grappa.

Nel primo ordine vi è un portale chiaramontano, sovrastato da un'edicola contenente la lastra marmorea che ne afferma la data di edificazione. Divide i due ordini un cornicione marcapiano a dente di sega.

L'interno presenta un atrio con scala scoperta e un porticato con loggiato.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]