Parco delle sculture (Siracusa)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Parco delle sculture.
Parco 01
Parco delle sculture (Siracusa) 3.jpg
A sinistra l'opera di Federico Gori Ogni muro è una porta, a destra quella di Davide Bramante Not cages, cages
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàSiracusa
IndirizzoPista ciclabile Rossana Maiorca
Caratteristiche
Tipoparco delle sculture
Inaugurazione12 dicembre 2015
GestoreComune di Siracusa
IngressiPista ciclabile Rossana Maiorca
Realizzazione
AppaltatoreComune di Siracusa
ProprietarioComune di Siracusa
Sito web

Il parco delle sculture di Siracusa o Parco 01 è un'esposizione permanente di sculture e installazioni d'arte lungo la scogliera prospiciente alla pista ciclabile Rossana Maiorca.

Il parco è stato inaugurato il 12 dicembre 2015 ed è stato interamente finanziato da fondi europei atti alla promozione del territorio e dell'arte[1]. Alla direzione artistica del progetto (chiamato Rebuilding the future) nonché alla scelta degli artisti e delle opere site specific ha contribuito Marco Pierini con il sostegno del Comune di Siracusa. La scelta del logo del parco è avvenuta attraverso un sondaggio online.

Sono state scelte le opere di 10 artisti: Davide Bramante, Francesco Carone, Vittorio Corsini, Federico Gori, James Harris, Helena Hladilová e Namsal Siedlecki, Adalberto Mecarelli, Ignazio Mortellaro, Moira Ricci e Michele Spanghero.

Le opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Davide Bramante - Not Cages, Cages [2]
  • Francesco Carone - Delo [3]
  • Vittorio Corsini - Frammenti di un discorso amoroso [4]
  • Federico Gori - Ogni muro è una porta [5]
  • James Harris - Never Give Up (non arrenderti mai) [6]
  • Helena Hladilová e Namsal Siedlecki - Round [7]
  • Adalberto Mecarelli - Stomachion [8]
  • Ignazio Mortellaro - Overturning Moment [9]
  • Moira Ricci - Tornerai alla terra [10]
  • Michele Spanghero - Echea [11]

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Siracusa, Inaugurato il parco di sculture sulla pista ciclabile: in mostra genio e "follia" di 10 artisti internazionali, su www.siracusanews.it. URL consultato il 18 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  2. ^ Davide Bramante | rebuildingthefuture, su www.rebuildingthefuture.it. URL consultato il 18 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 24 aprile 2017).
  3. ^ Francesco Carone | rebuildingthefuture, su www.rebuildingthefuture.it. URL consultato il 18 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 24 aprile 2017).
  4. ^ Vittorio Corsini | rebuildingthefuture, su www.rebuildingthefuture.it. URL consultato il 18 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 22 maggio 2017).
  5. ^ Federico Gori | rebuildingthefuture, su www.rebuildingthefuture.it. URL consultato il 18 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 22 maggio 2017).
  6. ^ James Harris | rebuildingthefuture, su www.rebuildingthefuture.it. URL consultato il 18 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 22 maggio 2017).
  7. ^ Helena Hladilova e Namsal Siedlecki | rebuildingthefuture, su www.rebuildingthefuture.it. URL consultato il 18 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 24 aprile 2017).
  8. ^ Adalberto Mecarelli | rebuildingthefuture, su www.rebuildingthefuture.it. URL consultato il 18 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 22 maggio 2017).
  9. ^ Ignazio Mortellaro | rebuildingthefuture, su www.rebuildingthefuture.it. URL consultato il 18 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 24 aprile 2017).
  10. ^ Moira Ricci | rebuildingthefuture, su www.rebuildingthefuture.it. URL consultato il 18 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 18 maggio 2017).
  11. ^ Michele Spanghero | rebuildingthefuture, su www.rebuildingthefuture.it. URL consultato il 18 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 24 aprile 2017).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]