Scala Greca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Scala Greca (Scala Reca in siracusano) è una zona di Siracusa situata all'estremo nord della stessa (proprio per tale motivo è la porta d'ingresso per chi viene da nord) nonché l'estremità periferica e la parte più nuova della città dopo la Pizzuta.

Il nome deriva da un passaggio di epoca greca (traccia di una porta di accesso alla città), situato a nord dell'altopiano, che scende verso la piana di Targia (dove esiste una necropoli), esso presenta due solchi paralleli e orme degli zoccoli dei cavalli incisi nella roccia per il camminamento dei carri e cavalli. Guardando dall'alto o dalla stessa piana si ha la sensazione di vedere una scala.

Nella zona, oltre alla presenza di molteplici attività commerciali, di scuole e di vari uffici, si evidenzia la presenza del "Centro Sportivo Erg", sede degli allenamenti del Siracusa Calcio e delle gare interne del proprio settore giovanile e di altre realtà calcistiche minori siracusane (come l'Hellenika).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]