Nameless Music Festival

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nameless Music Festival
LuogoAnnone di Brianza - Lecco
Anni2013 - presente
FrequenzaAnnuale
DatePrimo weekend di giugno (2013-2018), secondo weekend di giugno (2019)
GenereMusica elettronica
OrganizzazioneNameless Srl
Sito ufficiale

Il Nameless Music Festival (NMF) è un festival di musica elettronica, che si svolge a Annone di Brianza, in provincia di Lecco.

Inizialmente stabilito a Lecco (Bione) per i primi 2 anni, si è successivamente spostato in Valsassina, a Barzio, in provincia di Lecco, fino al 2019.

Organizzato nelle prime settimane di giugno, nel corso delle sue 7 edizioni ha ospitato DJ come Armin Van Buuren, Afrojack, Axwell Λ Ingrosso, Steve Angello, Oliver Heldens, Benny Benassi, Alesso, Don Diablo e Steve Aoki[1]. Attualmente è organizzato in 3 stage: Lake Tent (mainstage), Molinari Igloo e Radio 105 Mountain Stage, all'interno del quale si esibiscono anche artisti non appartenenti alla scena della musica elettronica, come Sfera Ebbasta, Marracash, Ghali, Ernia, Rkomi, Carl Brave, Dark Polo Gang, Lazza e Gué Pequeno.

Ha raggiunto nel 2016 un'affluenza di 30.000 persone, distribuita sui 3 giorni[2], che è salita a 50.000 persone per l'edizione del 2019.[3]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Edizione 2013[modifica | modifica wikitesto]

Prima edizione del festival, si è tenuta a Lecco l'8 e 9 giugno 2013, organizzata su un singolo stage. Si sono esibiti artisti come Nari & Milani, Sandro Silva e Steve Aoki.[1] Nonostante le condizioni climatiche avverse durante il festival, si è registrata un'affluenza di circa 6.000 persone.[2]

Edizione 2014[modifica | modifica wikitesto]

L'edizione del 2014 del festival si è svolta in 3 giorni, dal 31 maggio al 2 giugno 2014. Tra gli artisti Nervo, DVBBS e R3hab.[1] Le presenze ammontano a quasi 10.000.[4]

Edizione 2015[modifica | modifica wikitesto]

Per l'edizione 2015 il festival si trasferisce a Barzio, in Valsassina, per via della crescente affluenza, ed è durato dal 30 maggio al 1º giugno 2015. Ha ospitato tra gli altri Benny Benassi, Oliver Heldens, Blasterjaxx, VINAI, e Tujamo[1] registrando circa 17.000 presenze.[4]

Edizione 2016[modifica | modifica wikitesto]

Nell'edizione 2016 per la prima volta compare un secondo stage all'interno del festival, l'Hip-Hop stage, nel quale si sono esibite star dell'Hip-Hop come Ghali, Sfera Ebbasta, Salmo, Ensi e Shade. Nel mainstage compaiono invece Alesso, Nicky Romero, e Fedde Le Grand.[1] Si è svolta dal 2 al 4 giugno 2016 e ha registrato una continua crescita dell'affluenza, arrivando circa a 30.000 persone.[2]

Edizione 2017[modifica | modifica wikitesto]

In questa edizione, svoltasi dal 2 al 4 giugno 2017, viene aggiunto un terzo stage, il cosiddetto Jager Chalet, sponsorizzato da Jägermeister, in aggiunta al mainstage e al secondo stage che muta nome in Arc Stage. Tra gli artisti figurano Afrojack, Axwell Λ Ingrosso, Zedd, Tchami, Ghali e Gemitaiz.[1]

Edizione 2018[modifica | modifica wikitesto]

Tenutasi dal 1º giugno al 3 giugno 2018 e presentata per la prima volta durante l'Amsterdam Dance Event[2], i 2 stage secondari mutano nome in Radio 105 Stage e Molinari Igloo, nei quali hanno perforato rispettivamente artisti della scena Trap e Techno. Nella lineup compaiono Armin van Buuren, Axwell Λ Ingrosso, Steve Angello, Gigi D'Agostino, Don Diablo, Merk & Kremont, Sfera Ebbasta, Gué Pequeno, e Fabri Fibra.[1] In questa edizione si è registrata un'affluenza di oltre 40.000 persone.[3]

Edizione 2019[modifica | modifica wikitesto]

Svoltasi dal 7 al 9 giugno 2019, questa edizione del Nameless è ricca di novità: l'area del festival si amplia notevolmente, il mainstage cambia nome in Lake Tent e compaiono le prime due attrazioni, una ruota panoramica e un'altalena rialzata sponsorizzata da Red Bull; inoltre il Nameless diventa il primo grande festival italiano a bandire la plastica al suo interno e sostituirla con materiali biodegradabili. Questa edizione punta in particolar modo sulla musica Rap e Trap, dando spazio anche all'Indie, con il Radio 105 Mountain Stage ampliato e totalmente rivoluzionato, ospitando artisti del calibro di Achille Lauro, Carl Brave, Capo Plaza, Dark Polo Gang, Rkomi, Lazza, Ex-Otago e Luchè. Anche il Molinari Igloo si espande e accoglie artisti come Digitalism, Zdar dei Cassius, Seconcity e Sandy Rivera, mentre nel Lake Tent appaiono Alesso, Steve Aoki e Don Diablo.[5] Nonostante qualche malcontento per la gestione della lineup, l'edizione 2019 registra oltre 50.000 presenze.[3]

Edizione 2020[modifica | modifica wikitesto]

L'ottava edizione del Nameless si svolgerà stavolta in 4 giorni anziché 3, ovvero dal 30 maggio al 2 giugno 2020, cambiando inoltre la sua abituale location: da Barzio si sposterà quindi ad Annone di Brianza, sempre rimanendo nella provincia di Lecco.[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g 6 ANNI DI NMF, in Nameless Music Festival. URL consultato il 23 luglio 2018.
  2. ^ a b c d Nameless, l'elettronica "local" italiana conquista anche l'Olanda - Tgcom24, in Tgcom24. URL consultato l'11 luglio 2018.
  3. ^ a b c Redazione, Barzio, Nameless si supera: 50mila ingressi, su laprovinciadilecco.
  4. ^ a b Nameless Music Festival 2017, il meglio della musica dance elettronica italiana e internazionale, su ComingSoon.it. URL consultato il 21 agosto 2019.
  5. ^ Nameless Music Festival: ecco il calendario della settima edizione, su www.105.net. URL consultato il 21 agosto 2019.
  6. ^ Redazione di Team World, Nameless Music Festival 2020 ad Annone di Brianza: date, biglietti, line-up, su Team World, 15 luglio 2019. URL consultato il 10 settembre 2019.