Steve Angello

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Steve Angello
Steve Angello 2015.jpg
NazionalitàGrecia Grecia
Svezia Svezia
GenereProgressive house
Electro house
Tech-house
Periodo di attività musicale2001 – in attività
EtichettaSize Records
Gruppi attualiSwedish House Mafia
Album pubblicati2
Studio2
Sito ufficiale

Steve Angello, pseudonimo di Steven Patrik Josefsson Fragogiannis (Atene, 22 novembre 1982), è un disc jockey e produttore discografico greco naturalizzato svedese. Fa parte del gruppo Swedish House Mafia assieme a Sebastian Ingrosso e Axwell con cui ha vinto diversi riconoscimenti per i brani che hanno prodotto. Il gruppo si sciolse nel 2013, ma 5 anni dopo all'Ultra Music a Miami i dj annunciarono una ri-unione. Il trio si è riunito ufficialmente il 22 ottobre 2018 pubblicando un video sul web, poco dopo hanno annunciato le prime date del loro nuovo tour 2019. Possiede inoltre una propria casa discografica, la Size Records, casa discografica di musica house/progressive, considerata una delle migliori al mondo in quel genere.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Padre greco e madre svedese, Steve Angello cresce ad Atene in una famiglia sregolata e flagellata da problemi con la giustizia e vedendo morire il padre all'età di 13 anni. Decise di non seguire l'inclinazione di famiglia, e trasferendosi a Stoccolma riesce a tirare fuori il suo meglio dalla musica. Angello produce anche sotto il nome di Who's Who? e Mescal Kid, e ha inoltre formato vari gruppi, di conseguenza con diversi pseudonimi tra cui, The Sinners, Firefiles, General Moders, Mode Hookers, Outfunk e Buy Now! (con Sebastian Ingrosso), A&P Project (con Eric Prydz), Supermode (con Axwell), insieme a Axwell e Sebastian Ingrosso forma inoltre la Swedish House Mafia, ha anche lavorato in collaborazione con il fratello, noto come AN21 (letto 'En two-one'), in importanti progetti musicali. Nel 2014 ha tenuto un suo show su BBC Radio 1. Dopo molti rumor sul web riguardo alla pubblicazione del suo primo album ufficiale, viene confermata la data del 20 novembre 2015 per l'uscita di Wild Youth, dal quale sono stati estratti due singoli: "Wasted Love" e "Children of the Wild". Il terzo singolo ad essere estratto dall'album è stato "Remember", con la voce di The Presets. L'uscita dell'album viene tuttavia rinviata e al suo posto nella data prevista vengono rilasciati ulteriori tre singoli. Il 22 gennaio 2016 è stato infine reso disponibile al pubblico il suo primo album: Wild Youth.

In risposta ad alcune critiche che lo additavano come "fake dj" (ovvero un dj che non esegue performances live, ma usa set preregistrati fingendo solo di eseguirli), Steve Angello ha dichiarato che ha dovuto imparare a mixare senza cuffie in quanto nel 2011 rimase privo dell'udito dall'orecchio sinistro, a causa dello smodato uso di cuffie e del volume troppo alto delle stesse durante le lunghe sessioni in studio.

Nel corso del 2017 Steve pubblica diversi singoli, raccolti in un trittico di EP intitolati Genesis, Inferno e Paradiso, che anticipano l'uscita del suo nuovo concept album. Il 22 marzo 2018 viene pubblicato "Nothing Scares Me Anymore", ultimo singolo prima della sua uscita. Steve pubblica il suo secondo album da solista, intitolato HUMAN, il 27 aprile 2018.

DJ 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018 2019
Steve Angello 66[1] 46[2] 63[3] 20[4] 14[5] 23[6] 57[7] 38[8] 26[9] 31[10] 30[11] 82[12] 58[13] 58[14]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Singoli ed EP[modifica | modifica wikitesto]

Steve Angello assieme a Sebastian Ingrosso
  • 2001 - Bumper (Outfunk)
  • 2001 - All I Can Take (Outfunk)
  • 2001 - I Am The One (Outfunk)
  • 2002 - Echo Vibes (Outfunk)
  • 2003 - Lost In Music (Outfunk)
  • 2003 - Dirty Pleasure
  • 2003 - Rhythm Style
  • 2003 - Young as Funk
  • 2003 - One Feeling (The Sinners)
  • 2003 - Keep On Pressing (The Sinners)
  • 2003 - Fresh Coffee
  • 2003 - Oche
  • 2003 - Close 2 Pleasure
  • 2003 - Player
  • 2003 - Push Em' Up
  • 2003 - Sunrize (A & P Project)
  • 2003 - Sad Girls (The Sinners)
  • 2003 - Under Pressure (The Sinners)
  • 2003 - Voices
  • 2004 - Only Man
  • 2004 - Pump It
  • 2004 - Groove in U (Steve Angello feat. Dave Armstrong)
  • 2004 - Yo Yo Kidz (Steve Angello feat. Sebastian Ingrosso)
  • 2004 - Yourself
  • 2004 - Wear It Out
  • 2004 - Funked
  • 2004 - The Look
  • 2004 - Sansation
  • 2004 - Tribal Inc.
  • 2004 - Humanity 2 Men
  • 2004 - Summer Noize
  • 2004 - The Rain
  • 2004 - Swing Me Daddy (Mode Hookers)
  • 2004 - Woz Not Woz (Steve Angello feat. Eric Prydz)
  • 2004 - Cross The Sky (General Moders)
  • 2005 - Acid
  • 2005 - Euro
  • 2005 - Instrumental/Breathe (Mode Hookers)
  • 2005 - In Beat (Fuzzy Hair vs. Steve Angello)
  • 2005 - Stockholm 2 Paris (First Optional Deal)
  • 2005 - Yeah (Steve Angello feat. Sebastian Ingrosso)
  • 2005 - Lipstick (Who's Who?)
  • 2005 - Not So Dirty (Who's Who?)
  • 2005 - Copycat (Who's Who?)
  • 2005 - 82-83 (Steve Angello feat. Sebastian Ingrosso)
  • 2005 - For Sale (Buy Now!)
  • 2005 - Sold (Buy Now!) (non rilasciata)
  • 2006 - Teasing Mr. Charlie
  • 2006 - Straight
  • 2006 - Sexy Fuck (Who's Who?)
  • 2006 - The Fill
  • 2006 - Click (Steve Angello feat. Sebastian Ingrosso)
  • 2006 - Tell Me Why (Supermode)
  • 2006 - Otherwize Then (Steve Angello feat. Laidback Luke)
  • 2007 - I Can't Get Enough (Fireflies feat. Alexandra Prince)
  • 2007 - Get Dumb (Steve Angello feat. Axwell, Sebastian Ingrosso & Laidback Luke)
  • 2007 - Umbrella (Steve Angello feat. Sebastian Ingrosso)
  • 2007 - Be (Steve Angello feat. Sebastian Ingrosso & Laidback Luke)
  • 2007 - Trix
  • 2008 - Body Crash (Buy Now!)
  • 2008 - Klack! (Who's Who?)
  • 2008 - 555 (Steve Angello feat. Sebastian Ingrosso)
  • 2008 - Tricky
  • 2008 - Gypsy
  • 2008 - It (Steve Angello feat. Sebastian Ingrosso vs. Laidback Luke)
  • 2008 - Magic (Mescal Kid)
  • 2008 - Partouze (Steve Angello feat. Sebastian Ingrosso)
  • 2008 - Sweden (Who's Who?)
  • 2009 - Leave the World Behind (Steve Angello, Axwell, Sebastian Ingrosso & Laidback Luke feat. Deborah Cox)
  • 2009 - Show Me Love (Steve Angello feat. Laidback Luke & Robin S)
  • 2009 - Isabel
  • 2009 - Che Flute
  • 2009 - La Candela Viva
  • 2009 - Tivoli
  • 2009 - Flonko (Steve Angello feat. AN21)
  • 2009 - Valodja (Steve Angello feat. AN21)
  • 2009 - Do You Want It? (Mescal Kid)
  • 2009 - Monday
  • 2009 - Alpha Baguera
  • 2009 - Rolling
  • 2010 - One (Swedish House Mafia)
  • 2010 - Knas
  • 2010 - Rave 'N' Roll
  • 2010 - Swing 'N' Swoosh (Steve Angello feat. AN21)
  • 2010 - Miami 2 Ibiza (Swedish House Mafia vs. Tinie Tempah)
  • 2011 - Open Your Eyes (Steve Angello & Alex Metric)
  • 2011 - Yeah (Who's Who?)
  • 2011 - Save the World (Swedish House Mafia feat. John Martin)
  • 2011 - Antidote (Swedish House Mafia vs. Knife Party)
  • 2012 - Greyhound (Swedish House Mafia)
  • 2012 - H8rs (feat. AN21 & Max Vangeli)
  • 2012 - Don't You Worry Child (Swedish House Mafia feat. John Martin)
  • 2012 - Yeah
  • 2012 - Lights (Steve Angello & Third Party)
  • 2013 - SLVR (Steve Angello vs. Matisse & Sadko)
  • 2014 - Payback (Steve Angello vs. Dimitri Vangelis & Wyman)
  • 2014 - GODS (Steve Angello vs. AN21 & Sebjak)
  • 2014 - Wasted Love (Steve Angello ft.Dougy)
  • 2015 - Children Of The Wild (feat. Mako)
  • 2015 - Remember (feat. The Presets)
  • 2016 - Follow Me (Instrumental Mix) (Steve Angello & Still Young)
  • 2016 - The Ocean (ft. Julia Spada)
  • 2016 - Tiger
  • 2016 - Prisoner (ft. Gary Go)
  • 2017 - Rejoice (ft. T.D. Jakes)
  • 2017 - Breaking Kind (ft. Paul Meany)
  • 2017 - Freedom (ft. Pusha T)
  • 2017 - I Know
  • 2017 - Dopamine (ft. Barns Courtney)
  • 2017 - Break Me Down
  • 2018 - Nothing Scares Me Anymore (ft. Sam Martin)
  • 2021 - It Gets Better (Swedish House Mafia)
  • 2021 - Lifetime (Swedish House Mafia feat. Ty Dolla $ign & 070 Shake)
  • 2021 - Moth to a Flame (Swedish House Mafia & The Weeknd)
  • 2022 - Redlight (Swedish House Mafia & Sting)
  • 2022 - Heaven Takes You Home (Swedish House Mafia feat. Connie Constance)
  • 2022 - Turn On The Lights again.. (Fred again.. & Swedish House Mafia)
  • 2022 - Let You Do This (Salvatore Ganacci & Buy Now!)

Remixes[modifica | modifica wikitesto]

  • 2003 - Arcade Mode - You'r Love (Steve Angello & Sebastian Ingrosso Remix)
  • 2004 - Roman Flugel - Geht's Noch (Steve Angello & Who's Who Remix)
  • 2004 - Magnolia - It's All Vain
  • 2004 - Ikon - Do You Dream
  • 2004 - Lee Cabrera - Voodoo Love
  • 2004 - Disco Construction - Can't Get Enough (Steve Angello Re-Mode)
  • 2004 - Benjamin Bates - Whole (Steve Angello's OverSized Mix & Dub)
  • 2004 - Steve Lawler - That Sound (Steve Angello & Sebastian Ingrosso Remix)
  • 2004 - Eric Prydz - Call on Me (Mode Hookers Remix)
  • 2005 - DJ Rooster - Shake It
  • 2005 - Mohito - Slip Away (Steve Angello Dub & Vocal Mix)
  • 2005 - Armand Van Helden - Everytime I Feel It (Steve Angello's Oversized Dub)
  • 2005 - Robbie Rivera - One Eye Shut (Steve Angello & Sebastian Ingrosso Remix)
  • 2005 - Naughty Queen - Famous & Rich (Steve Angello & Sebastian Ingrosso Remix)
  • 2005 - Deep Dish - Say Hello (Steve Angello & Sebastian Ingrosso Remix)
  • 2005 - MBG & SDS - New Jack
  • 2005 - Alex Neri - Housetrack
  • 2005 - Röyksopp - 49 Percent (Steve Angello & Sebastian Ingrosso Remix)
  • 2005 - IN N OUT - EQ-Lizer (Steve Angello & Sebastian Ingrosso Remix)
  • 2005 - Eurythmics - Sweet Dreams (Are Made of This) (Steve Angello Remix)
  • 2006 - Stonebridge - Put Em High (Steve Angello & Sebastian Ingrosso Remix)
  • 2006 - Gadjo - So Many Times (Steve Angello's Moody Remix)
  • 2006 - Mixin Marc - Sexual Thing
  • 2007 - Laidback Luke - Hypnotize
  • 2007 - Sugiurumm - X-Taxi (Steve Angello Cyberjapan Remix)
  • 2007 - Who's Who - Sexy Fuck (Steve Angello Edit)
  • 2007 - Shinedoe - Phunk (Steve Angello Re-Edit)
  • 2007 - Robyn - With Every Heartbeat (Steve Angello Dub)
  • 2008 - Sharam - Get Wild
  • 2008 - Diddy & Felix da Housecat - Jack U (Steve Angello & Sebastian Ingrosso Remix)
  • 2009 - Christian Smith & John Selway - Move!
  • 2009 - Kim Fai - P.O.V.
  • 2009 - Tocadisco - Da Fuckin' Noize
  • 2009 - Flash Brothers - Palmito
  • 2009 - Cheryl Cole feat. will.i.am - 3 Words (Steve Angello Reproduction)
  • 2010 - Pendulum - The Island (Steve Angello, AN21 & Max Vangeli Remix)
  • 2010 - Congorock - Babylon (Steve Angello Edit)
  • 2010 - Junior Sanchez Harry Choo Choo Romero Alexander Technique Feat. Shawnee Taylor - Where You Are (Steve Angello Edit)
  • 2010 - Magnetic Man feat. Katy B - Perfect Stranger
  • 2011 - Tim Mason - The Moment (Steve Angello Edit)
  • 2011 - Nari & Milani - Kendo (Steve Angello Size Matters Edit)
  • 2011 - Nero - Me And You (Steve Angello Remix)
  • 2013 - Depeche Mode – Soothe My Soul (Steve Angello vs Jacques Lu Cont Remix)
  • 2015 - Susanne Sundfør - Kamikaze (Steve Angello & AN21 Remix)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Top 100 DJs, su djmag.com. URL consultato il 31 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 29 maggio 2015).
  2. ^ Top 100 DJs, su djmag.com. URL consultato il 31 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 29 maggio 2015).
  3. ^ Top 100 DJs, su djmag.com. URL consultato il 31 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 29 maggio 2015).
  4. ^ Top 100 DJs, su djmag.com. URL consultato il 31 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 29 maggio 2015).
  5. ^ Top 100 DJs, su djmag.com. URL consultato il 31 maggio 2015.
  6. ^ Top 100 DJs, su djmag.com. URL consultato il 31 maggio 2015.
  7. ^ Top 100 DJs, su djmag.com. URL consultato il 31 maggio 2015.
  8. ^ Top 100 DJs, su djmag.com. URL consultato il 31 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 24 giugno 2015).
  9. ^ Top 100 DJs, su djmag.com. URL consultato il 31 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 2 giugno 2015).
  10. ^ Top 100 DJs, in DJMag.com. URL consultato il 10 febbraio 2018.
  11. ^ Top 100 DJs, in DJMag.com. URL consultato il 10 febbraio 2018.
  12. ^ Top 100 DJs, in DJMag.com. URL consultato il 10 febbraio 2018.
  13. ^ (EN) DJ Mag announced their Top 100 DJs list of 2018 - Midnite Blaster, in Midnite Blaster, 20 ottobre 2018. URL consultato il 21 ottobre 2018.
  14. ^ Top 100 DJs, su DJMag.com. URL consultato il 20 ottobre 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN54393491 · ISNI (EN0000 0000 5521 3987 · Europeana agent/base/84888 · LCCN (ENno2009092434 · GND (DE135395577 · BNE (ESXX4718305 (data) · BNF (FRcb145805923 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2009092434